BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Lions volano a Catania Sfidano gli Elephants primi della classe

Ultima trasferta dell’anno per i Lions Bergamo, che domenica 27 maggio (kick-off ore 14) affronteranno in quel di Catania gli Elephants primi in classifica.

Più informazioni su

Ultima trasferta dell’anno per i Lions Bergamo, che domenica 27 maggio (kick-off ore 14) affronteranno in quel di Catania gli Elephants primi in classifica. Corsi e ricorsi storici per questo match, visto che nel giugno 2010 le due squadre si sono incontrate in semifinale: partita vinta dai catanesi che li proiettò al loro primo Superbowl, perso poi contro i Panthers Parma. Quella fu l’ultima partita dei bergamaschi in serie A1 prima del cambio societario e del nuovo corso.

In soli due anni molto è cambiato, soprattutto in casa Lions. Se per gli Elephants si tratterà di una partita da vincere per consolidare il primato e assicurarsi la semifinale da giocarsi in casa, per i Lions sarà un altro test per provare nuovi schemi, soprattutto in attacco, e testare a dovere il nuovo giocatore USA Huffman che ha già ben impressionato per la voglia dimostrata dopo una manciata di allenamenti e solo una partita da titolare nel ruolo di quarterback.

In ogni caso sarà una partita proibitiva per la squadra orobica per molti motivi. Catania si presenta lanciatissima, con 8 vinte una sola sconfitta alle spalle e un attacco stellare capace di segnare quasi 400 punti prevalentemente su gioco aereo con i precisi pass del QB Eric Marty per gli altri forti giocatori USA, Jordan Lake e Wesley Holland impiegati anche in difesa. I “Leoni Orobici”, che si presentano con 2 vinte e 7 perse, andranno incontro alla trasferta più lunga e faticosa della stagione, 24 ore on the road, con partenza nelle prime ore della domenica mattina e rientro in nottata dello stesso giorno. Come se non bastasse i Lions affronteranno gli avversari con un organico ridotto, a causa del costo elevato della trasferta in aereo.

Un motivo in più per rimarcare quanto sia vitale una copertura economica per questa squadra, che sta facendo sacrifici enormi per restare in serie A1 e tornare ai vertici del Football.

Ma al di là di tutti questi discorsi, sarà il campo a decretare la squadra vincente, ricordiamo che se l’attacco dei bergamaschi ha segnato la metà dei punti dei catanesi, la difesa si presenta come una delle migliori del campionato. Inoltre i Lions Bergamo, contro le prime della classe hanno sfoderato le prestazioni migliori della stagione, un motivo in più per attendersi una prova di orgoglio, considerando che in questa partita non ci sarà nulla da perdere.

Servizio di Nicola Fardello

Foto di Andrea Gilardi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.