BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Laboratorio tessuti del Gruppo Albini certificato da Accredia

Il Gruppo Albini è la prima azienda tessile italiana ad ottenere il riconoscimento ufficiale del proprio Laboratorio prove tessuti da parte di Accredia, unico organismo nazionale autorizzato dallo Stato a svolgere attività di accreditamento: una certificazione che rappresenta una garanzia anche per il cliente.

Più informazioni su

Il Gruppo Albini è la prima azienda tessile italiana ad ottenere il riconoscimento ufficiale del proprio Laboratorio prove tessuti da parte di Accredia, unico organismo nazionale autorizzato dallo Stato a svolgere attività di accreditamento: una certificazione che rappresenta una garanzia anche per il cliente.

Albino (Bg), 23 maggio 2012 – ACCREDIA (www.accredia.it), unico organismo nazionale autorizzato dallo Stato a svolgere attività di accreditamento, ha accreditato il Laboratorio Tessuti del Gruppo Albini, situato a Gandino (BG) all’interno del Polo Logistico del Gruppo. Questo riconoscimento formalizza la competenza del laboratorio ad effettuare specifiche prove operando in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 “Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e taratura”.

Questa certificazione, rilasciata per la prima volta in Italia ad un laboratorio interno ad un’azienda tessile, rappresenta anche una garanzia per il Cliente: scegliere un tessuto Albini significa avere la certezza che i relativi rapporti di prova sono il risultato di test svolti in conformità a normative riconosciute a livello internazionale.

“Con estrema soddisfazione e orgoglio – sottolinea Andrea Albini, Direttore Industriale e Consigliere Delegato del Gruppo – possiamo comunicare di aver ottenuto questo importante riconoscimento che attesta la competenza dei nostri tecnici più qualificati e l’impegno al miglioramento continuo della nostra organizzazione. Grazie ad attrezzature di prova con taratura certificata, i nostri tecnici ogni giorno verificano, in conformità alle normative di riferimento, le performance dei nostri tessuti”.

ACCREDIA, che nasce dalla fusione di SINAL e SINCERT, è membro degli Organismi di Cooperazione tra gli enti di accreditamento a livello europeo e mondiale ed è firmatario dei relativi Accordi Internazionali di Mutuo Riconoscimento (MLA/MRA). Questi ultimi consentono alle valutazioni di conformità rilasciate dagli organismi accreditati dagli enti firmatari di essere riconosciute nei principali mercati mondiali, confermandone la validità tramite la certificazione ILAC (International Laboratory Accreditation Cooperation).

I severi test di analisi che determinano la performance del tessuto in relazione a quanto dichiarato dal produttore, sono infatti conformi alle norme internazionali e come tali riconosciute in tutto il mondo. Inoltre, attraverso visite periodiche, ACCREDIA accerta che la qualità del laboratorio certificato rimanga costante nel tempo, ovvero che continuino ad essere rispettati i riferimenti metrologici, l’affidabilità e la ripetibilità delle procedure impiegate, l’uso di strumentazioni adeguate, la competenza e l’imparzialità del personale addetto alle prove, rappresentando pertanto un indice di competenza tecnica e gestionale del Laboratorio.

Qualità e conformità dei tessuti sono obiettivi primari per il Gruppo Albini, che con la sua filiera italiana, continua ad investire nei veri valori del Made in Italy.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.