BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vertova: “Mi ricandido senza fare le primarie Niente alleanze col Pd”

Un candidato alla poltrona di palazzo Frizzoni, non ammesso a palazzo Frizzoni. E’ successo a Pietro Vertova, ex consigliere comunale indipendente dei Verdi, che lunedì ha presentato la sua candidatura a sindaco.

Più informazioni su

Un candidato alla poltrona di palazzo Frizzoni, non ammesso a palazzo Frizzoni. E’ successo a Pietro Vertova, ex consigliere comunale indipendente dei Verdi, che lunedì ha presentato la sua candidatura a sindaco. Il presidente Guglielmo Redondi ha negato la sala Cutuli al giovane politico che si presenterà alle elezioni senza correre alle primarie del centrosinistra. E con l’invito a un possibile alleato sorprendente. “Mi sono dimesso nel novembre 2011 dopo aver constatao la distanza incolmabile tra popolo e istituzioni – spiega in piazza Matteotti -. Non si sta affrontando in modo serio i problemi sociali ed emotivi causati dalla crisi economica. Per questo motivo mi candido a diventare sindaco, per lanciare un progetto di rilancio del paese. Perché partire proprio da Bergamo? Per la straordinaria partecipazione dei bergamaschi al Risorgimento e all’antifascismo, proprio contro le ideologie che mettono in discussione l’unità d’Italia e la Resistenza. Mi rivolgo a Sinistra e Libertà, Rifondazione comunista, Italia dei Valori e Udc. Non abbiamo bisogno del Partito democratico. Non vogliamo allearci con il Pd, non faremo le primarie, perché è un partito che non è in grado di dirigersi nell’orizzonte del cambiamento, è molto legato al centro, a Roma,e non riesce a capire il bisogno delle città. Non è in grado di capire come stanno le cose, hanno un progetto di ordinaria amministrazione, non di politica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fosnitor

    …un po’ di riposo fa bene…?!?

  2. Scritto da fabiolino

    Ah ah ah, “non faremo le primarie perchè…. ecc. ecc”. Traduzione: “uffi, il sindaco lo voglio fare io, no dai, lasciatelo fare a me.”

  3. Scritto da Alberto Brandolin

    Il nuovo che avanza, proprio…

  4. Scritto da Luciano Avogadri

    Idee poche, ma confuse. E un’alleanza con la Lega? O con il PdL?

  5. Scritto da Aladin

    Vedo con favore la tua candidatura, se vorrai dare un’impronta ambientalista ti voterò anche. Però è un po’ strano che uno si candidi così. Credi che i “compagni” ti sosterranno senza imbrigliarti nelle loro contorsioni ideologiche?

  6. Scritto da Rossovivo

    L’UDC??? Ma dice sul serio? Gli altri capisco, ha un senso, ma l’UDC di Casini? Che si spieghi meglio………….. se può.

  7. Scritto da cz

    nooo, UDC no…..impossibile, devi esserti sbagliato……che qualcuno gli parli….

  8. Scritto da Lisa

    No, UDC no!!!! Ma come si fa a conciliare l’UDC con rifondazione comunista??? Siamo ritornati indietro??? So che ha molta presa a BG con tutti sti cattolici, ma non si può pensare di fare un’alleanza con chi la pensa totalmente diverso da te. A meno che questo non conti più!