BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni AIA di Bergamo: l’arbitro Paolo Donini è il nuovo numero uno

Superato di 22 voti il secondo candidato, Juri Redondi, già presidente dell'AIA di Bergamo dal 16 settembre scorso quando ha raccolto l'eredità lasciata dal dimissionario Attilio Belloli.

Più informazioni su

Venerdì sera all’auditorium del liceo Mascheroni (1^ convocazione alle 19.30 e 2^ alle 20.30) si è tenuta l’Assemblea elettiva per il nuovo presidente AIA della sezione di Bergamo. Dopo l’esposizione dei programmi da parte dei due candidati presidenti e gli interventi di alcuni associati, si è svolta la votazione (dalle 22.10 alle 00.10) che ha chiamato ai seggi 375 aventi diritto.

Lo scrutinio dei voti ha proclamato nuovo presidente, Paolo Donini, che ha superato di 22 voti l’altro candidato, l’ex presidente, Juri Redondi (142 a 120).

Dopo che la chiamata elettorale del 4 maggio era stata rinviata per questioni di regolamento, questa volta le votazioni si sono svolte nella norma e hanno decretato il presidente che rimarrà in carica per 4 anni. Redondi aveva ricoperto l’incarico di presidente dopo aver vinto le elezioni avvenute il 16 settembre 2011 (indette dopo le dimissioni in estate del precedente presidente, Attilio Belloli). Nelle votazioni autunnali, Redondi – sostenuto da Belloli – aveva superato di un voto (127 a 126) Gianmaria Fumagalli, vicepresidente durante la dirigenza Belloli, ma che si era presentato con un programma che non proseguiva la linea gestionale dell’ex presidente.

Paolo Donini, classe 1975, è arbitro dal 1990. Dopo aver svolto la sua carriera come arbitro effettivo fino alle categorie regionali, nel 2000 è transitato come assistente arbitrale. Da cinque anni ricopre questo ruolo nella Can Pro. Dal 1999 è attivo anche nella sezione di Bergamo con diversi incarichi. Prima come aiuto segretario e poi come cassiere. Nel 2003 ha ricoperto il ruolo di vicepresidente durante la presidenza Marchesi. In seguito è stato segretario e dal 2006 è stato designatore delle categorie Giovanissimi e Allievi. Dal 2011 della categoria Juniores. Nella seduta di venerdì sono stati eletti anche tre delegati sezionali che parteciperanno all’Assemblea Generale per l’elezione del Presidente nazionale dell’A.I.A.: Attilio Belloli, Gianmaria Fumagalli e Gino Lastri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.