BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Commissariato di Treviglio “La Provincia intervenga e blocchi la chiusura”

Il consigliere provinciale del Pd, Mirosa Servidati, è tra le firmatarie di un'interpellanza al presidente della Provincia di Bergamo perché intervenga sulla possibile chiusura le commissariato di polizia di Treviglio.

Più informazioni su

Il consigliere provinciale del Pd, Mirosa Servidati, è tra le firmatarie di un’interpellanza al presidente della Provincia di Bergamo perché intervenga sulla possibile chiusura le commissariato di polizia di Treviglio. Pubblichiamo l’intervento di Servidati: 

 

"Non c’è niente di ufficiale, però sia la stampa locale sia alcune voci del territorio insistono sulla possibilità che il Commissariato di polizia di Treviglio venga chiuso. Sembrerebbe infatti che il Viminale stia approntando dei precisi criteri, finalizzati all’individuazione di alcuni distaccamenti e commissariati da chiudere,nell’ottica del risparmio nella pubblica amministrazione ed appunto Treviglio potrebbe essere tra quelli coinvolti nella chiusura.

Il Pd è molto preoccupato poiché il Distaccamento di Treviglio è l’unico della Bergamasca, opera in un territorio strategico della Provincia, nel quale si stanno realizzando grandi opere infrastrutturali, che determineranno conseguenze e trasformazioni socioeconomiche importanti; inoltre la nostra provincia è già sensibilmente sottodimensionata in ordine al numero degli agenti di polizia, ed ultimo motivo, ma non meno importante, l’azione sul territorio è la più efficace per la prevenzione e la lotta al crimine.

Per questo il PD ha presentato un’interpellanza al Presidente Pirovano per chiedere una aggiornata informativa sulla situazione e soprattutto cosa intende fare la Provincia per bloccare l’eventuale chiusura del Distaccamento".

Mirosa Servidati

Consigliere provinciale PD

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.