BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nelle scuole di Bergamo Un minuto di silenzio per l’attentato di Brindisi

Lunedì 21 maggio alle ore 12.15 in tutte le scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie di Bergamo e provincia verrà osservato un minuto di silenzio e di raccoglimento per stringersi attorno alla comunità scolastica brindisina e per ricordare Melissa Bassi

Più informazioni su

Lunedì 21 maggio alle ore 12.15 in tutte le scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie di Bergamo e provincia verrà osservato un minuto di silenzio e di raccoglimento per stringersi attorno alla comunità scolastica brindisina e per ricordare Melissa Bassi. Il momento di solidarietà sarà anche l’occasione per avviare una profonda riflessione.

Ecco il comunicato emesso dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia:

Ai Dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie

Oggetto: L’abbraccio e la solidarietà della scuola bergamasca con la scuola di Brindisi. Momenti di riflessione e un minuto di silenzio in tutte le scuole oggi alle 12.15.

L’ignobile attentato all’Istituto Professionale “Morvillo Falcone” di Brindisi suscita in tutta la società civile e in particolare nella comunità scolastica sentimenti di profondo dolore, di grande sgomento, di infinita tristezza nel tenero e struggente ricordo di Melissa, di trepidazione e speranza per le studentesse ferite, di vicinanza affettuosa alle famiglie delle persone colpite, di solidarietà fraterna alla scuola di Brindisi, agli studenti, ai docenti, al personale tutto. Siamo chiamati ad una profonda riflessione su un atto così vile e così grave contro esseri umani indifesi, un atto di inaudita violenza contro la cultura, l’educazione, la legalità. Contro l’assurda logica della violenza omicida, della sopraffazione, dell’illegalità vogliamo riproporre con forza i valori della solidarietà, della legalità, della giustizia, del rispetto della persona, dell’impegno quotidiano, della ricerca del bene comune, valori che ciascuno di noi – nessuno escluso – è chiamato a vivere ogni giorno per costruire una società migliore. Su questi temi ogni scuola conduca presto, secondo autonome modalità, una riflessione forte che coinvolga tutta la comunità scolastica.

In segno di grande rispetto per la studentessa uccisa e per le compagne ferite, e come avvio di una profonda riflessione, oggi, lunedì 21 maggio 2012 alle ore 12.15, nelle scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie di Bergamo e provincia verrà osservato un minuto di silenzio e di raccoglimento: in tal modo le scuole bergamasche si stringono in un grande, commosso abbraccio con Melissa e con tutta la comunità scolastica di Brindisi e riaffermano il loro impegno per una società che metta al centro la persona, rispetti i diritti umani, promuova la cultura e l’educazione, e percorra sempre le strade della legalità.

Cordiali saluti

Il dirigente Patrizia Graziani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.