BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Isola cerca la sua miss Al via il concorso di bellezza

Le amministrazioni comunali di Bonate Sopra e Presezzo organizzano per l'estate il concorso Miss Isola Bergamasca; le iscrizioni sono già aperte.

Miss Isola Bergamasca: questo il nome del concorso di bellezza organizzato dalle amministrazioni comunali di Bonate Sopra e di Presezzo per le prossime attività estive.

Le selezioni verranno fatte dal 18 al 20 giugno e le sfilate si svolgeranno il 14 luglio a Presezzo – durante la notte bianca – e il 15 luglio con il gran finale a Bonate Sopra e la celebrazione di elezione della prima Miss Isola Bergamasca. Le modelle sfileranno con gli abiti della linea Esercito e della Cassiopea fashion, le acconciature e il trucco saranno gestite dal pluricampione mondiale Guglielmo Mangili.

Ma le iscrizioni sono già aperte! Tutte le informazioni, regolamento e modalità di partecipazione sono attive sulla pagina ufficiale dell’evento all’indirizzo www.facebook.com/missisolabergamasca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gioo.limonta@yahoo.it

    Queste nostre Amministrazioni, al massimo del fallimento sui temi di semplice e normale servizio amministrativo, strade, fogne e marciapiedi compresi, ci fanno sfilare della “carne fresca” in piazza per illuderci, e portarci a pensare come fanno i komeini, che alla fine della sofferenza per mancati servizi alla persona avremmo in dono le belle cento vergini (!!!) del paradiso, che è anche il classico metodo di consenso berlusconiano, mentre loro si danno al magna magna e al bunga bunga alla faccia del debito pubblico appioppato agli italiani

  2. Scritto da Gianfranco

    Sarà ma io a Presezzo preferivo 100 strade…. peccato

  3. Scritto da Francesca

    Bello, mi iscriverò sicuramente anche perchè già mi vesto da Cassiopea Fashion…