BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due giorni di festa per la nuova sede delle Cartiere Pigna

Venerdì 18 e sabato 19 maggio le Cartiere Pigna di Alzano Lombardo inaugurano la nuova sede.

Più informazioni su

Due giorni di festa per la nuova sede delle Cartiere Pigna di Alzano Lombardo che tagliano il traguardo dei 173 anni di attività. Si inizia venerdì 18 maggio, dalle 19.30, con un evento esclusivo a inviti che vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Sabato 19 maggio, con una cerimonia aperta al pubblico, dalle 10.30, con la Fanfara dei Bersaglieri "A. Scattini" e le ginnaste della società Eala, con le fantastiche evoluzioni delle ginnaste in procinto di partire per i Campionati Europei di Ginnastica.

Una “due giorni” organizzata in occasione dei 173 anni dalla fondazione, allo scopo di inaugurare la nuova sede di Alzano Lombardo delle Cartiere Paolo Pigna S.p.A., una vera e propria innovativa cittadella della carta. Sono attesa autorità ed istituzioni nazionali e locali ed ospiti del mondo dello spettacolo e della moda. La solennità dell’evento verrà sancita, nella mattina di sabato, dalla benedizione impartita dal delegato vescovile, monsignor Lucio Carminati e da monsignor Alberto Facchinetti, parroco di Alzano Lombardo.

L’inaugurazione di sabato sarà incentrata sul rapporto con il territorio ed i lavoratori, con una cerimonia suggestiva, aperta a chiunque volesse festeggiare la conclusione di un’imponente opera di ristrutturazione che ha veduto impegnati più di mille donne e uomini, appartenenti a ben 93 imprese lombarde. Per l’occasione, l’Outlet di Alzano Lombardo resterà aperto con orario continuato e dedicherà sconti speciali per l’occasione e un omaggio a tutti coloro che parteciperanno all’evento.

La Cartiere Paolo Pigna S.p.A. fondata nel 1839, rappresenta una tra le più antiche ed importanti aziende italiane, detenendo ad oggi la leadership assoluta del mercato cartotecnico. La nuova sede vuole essere un simbolo del rilancio e dell’investimento in termini di risorse finanziarie ed umane concentrate per conferire a questa storica azienda la luce che merita ed un futuro brillante.

Attraverso un duro impegno e scelte difficili, Pigna è stata trasformata in una industria più sicura, efficiente, moderna ed accogliente. Migliaia di uomini e donne hanno lavorato e stanno lavorando, ognuno nel proprio ruolo, per lasciarsi alle spalle un passato di instabilità e per creare le basi di un futuro che veda l’azienda più forte e competitiva. Un primo passo verso il futuro….il meglio di Pigna deve ancora venire!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Imprenditore

    ma qualcuno si è mai degnato di guradare i bilianci della pigna degli utimi anni?? oppure i blianci non contano più nulla??..mi sembra come Berlusconi che pochissimi mesi fa dichiarava che non era vero che andava male l’Italia bastava guradare i ristoranti che erano pieni….

    1. Scritto da J&J

      Perchè tu di bilanci ne capisci………

  2. Scritto da Alba Dorata

    Ma è cronaca o pubblicità?