BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Movimento 5 stelle, la fattura non pagata fa scoppiare il caso

Il movimento capeggiato dal comico genovese, bacchettatore della politica poco trasparente, si è dimenticato di pagare una fattura all’avvocato ed ex consigliere comunale Luigi Riccardi. "Ci siamo autotassati e paghiamo".

Più informazioni su

Una prestazione legale non pagata ha rischiato di mettere a repentaglio la reputazione dell’associazione Amici di Beppe Grillo di Bergamo. Il movimento capeggiato dal comico genovese, bacchettatore della politica poco trasparente, si è dimenticato di pagare una fattura all’avvocato ed ex consigliere comunale Luigi Riccardi. Il legale ha assistito i grillini nel ricorso a tribunale amministrativo contro l’esclusione dalle elezioni comunali del 2009 a Bergamo. A causa di un errore nella raccolta firme i commissari hanno ritenuto inammissibile la presentazione della candidatura di Giovanni Castellana a sindaco di Bergamo. Anche il ricorso al Tar aveva dato ragione all’ufficio elettorale. L’avvocato Riccardi ha difeso il movimento accordandosi con gli allora esponenti grillini per una cifra simbolica, prontamente raccolta, ma mai consegnata. Che fine hanno fatto quei soldi? Se lo sono chiesto tutti gli appartenenti al movimento bergamasco quando Luigi Riccardi lo ha chiesto, quasi per scherzo, sulla loro bacheca di Facebook qualche giorno fa.

E’ così partita così la caccia all’uomo e al “bottino” scomparso: circa mille euro. Niente a che vedere con i 18 milioni spariti dai rimborsi alla Lega Nord, ma per un’associazione che vanta assoluta trasparenza è una questione di principio. Si è scoperto che quei mille euro sono stati usati per altre attività, probabilmente per campagne elettorali sostenute negli anni successivi. “Siamo andati dall’avvocato Riccardi e abbiamo pagato quanto dovuto – spiega Agostino Quarenghi, responsabile della comunicazione – ci siamo autotassati e paghiamo. Solo oggi è stato ufficializzato il tutto perché c’era solo un accordo verbale per quella prestazione”. “C’è stato un problema tecnico e molte incomprensioni – commenta Giovanni castellana, nel 2009 candidato sindaco e ora non più all’interno del movimento 5 stelle -. C’è stata un po’ di leggerezza, dopo la mancata campagna elettorale si sono persi un po’ di pezzi per strada. Ora il problema è stato risolto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angelo

    tanto casino per cosa: e lo stato che non paga?

    1. Scritto da La verità fa male

      e tenga anche presente che qui si parla di 1.000 € (mille euro!!!) mentre lo Stato che non paga ha un debito leggermente superiore a questi benedetti 1.000 €

  2. Scritto da avv.Luigi Riccardi

    Due precisazioni. La notizia non l’ho data io alla stampa, ma probabilmente proprio il Movimento 5 Stelle. Sono d’accordo che Giovanni Castellana ed anche gli altri aderenti al movimento siano onesti. Io tre anni fa ho presentato, notificato e discusso il ricorso al Tar di Brescia. Avevo chiesto, una sola volta, il mio compenso convenuto. Non mi è stato corrisposto. Ci avevo rinunciato. In questi giorni, come riferisce correttamente l’articolo, a mò di scherzo, sulla bacheca di fb di un dirigente Pd avevo scritto ” se incontri i grillini vedi se puoi riscuotere la mia fattura” Castellano e il signor Quarenghi subito mi hanno contattato e mi hanno pagato. Tutto qui.

    1. Scritto da fede

      provi a pensare cosa possono immaginare i salariati da 1000 € che chiedono “a mo’ di scherzo” il proprio stipendio… e io votavo PD.

    2. Scritto da richiesta informazioni

      Gentile Avvocato, giusto per la precisione, ma lei la fattura l’aveva emessa 3 anni fa (e quindi questi erano “morosi”) oppure l’ha emessa solo ora (e quindi non mi sembra sia configurabile alcun ritardo nel pagamento della stessa…) visto che addirittura per sua stessa ammissione aveva rinunciato a tale compenso “simbolico”?

  3. Scritto da Fede

    Io con i grillini di Bergamo non centro, e manco mi piace grillo, pero’ conosco bene Giovanni, da sempre un gran rompiballe ma onesto e leale, quando nella vita sei troppo onesto prima o poi qualcuno ti frega. Questo avvocato mi è sembrato sicuramente un po’ opportunista. Guarda caso esce il caso solo quando grillo sbanca alle comunali. Oggi purtroppo governano solo i furbi e arrivisti, chi è onesto è destinato a soccombere, ecco perchè non sono daccordo perchè i grillini si candidino…sono troppo onesti

  4. Scritto da Sheriff

    Ahh Ahh si inizia con poco e poi via come tutti gli altri. Complimenti a…5Stelle.

  5. Scritto da La verità fa male

    Benvenuti nella politica italiana, militanti del M5S. Qui le regole della casa sono un po’ strane. Se qualcuno critica il regime VERO, quello della casta che domina da anni (burocrati, banchieri, grand commis inchiavardati sulle pubbliche poltrone da mezzo secolo) come state facendo voi, il minimo che vi può accadere sono queste fughe improvvise di notizie qualche giorno prima delle elezioni (a Lega e PDL questi “incidenti di percorso” sono capitati spesso). Imparerete che a sinistra sono più fortunati: con loro le fughe di notizie pre-elettorali non capitano quasi mai. Non la penso come voi, ma che si dia peso a una vicenda come questa è davvero assurdo

  6. Scritto da Rambo

    A non far certificare i bilanci capitano anche queste cose .

    1. Scritto da mokelafo

      Per la cronaca pure Parmalat, Lehman Brothers ed una miriade di aziende quotate e poi fallite avevano il bilancio certificato… se sapessi cosa vuol dire “certificare un bilancio” non te ne vanteresti cosi’ tanto (vuol dire certificare che le poste sono state riportare correttamente secondo i principi di redazione di bilancio! mica che la ditta o il partito sia onesto… se metto X come rimborso elettorale in entrata e Y come spesa in uscita il bilancio e’ corretto e certificabile. se poi con Y invece compro champagne e caviale o mi faccio una villa quello non sta a chi certifica il bilancio scoprirlo!). Se invece togliamo i soldi dalla politica non ci sarebbe piu’ bisogno dei bilanci!

      1. Scritto da MokelafòTe

        E’ una cosa così inutile che è obbligatorio per tutte le Borse del mondo e se TU sapessi cosa vuol dire sapresti che è importantissimo, quanto la sua pubblicità e a questo punto “credibilità” su internet . Non fare il saputello che non siamo tutti cretini

        1. Scritto da grandespiegazione

          Grande risposta che non dice nulla… mi sa che hai preso lucciole per lanterne sulla certificazione… Hai letto nel mio post da qualche parte che la certificazione sia “inutile”?!? Ho solo spiegato in cosa consiste per chi non lo sapesse… visto che mi sembra che la usi come “discriminante” di onesta’ per il tuo partito (ps. vi han certificato anche le mazzette di penati?) mentre non e’ cosi’! E’ come la maestra che ti corregge la grammatica del tema sulla tua famiglia… ti da 10 perche’ non hai fatto errori e ma il tema potrebbe esser pieno di bugie… come lo erano i bilanci “certificati” parmalat! Quindi la certificazione non è ASSOLUTAMENTE una prova di onestà e rettidutine

          1. Scritto da Grazie

            Che palle ! La certificazione e la pubblicazione su internet è il massimo di onestà e trasparenza possibile in queste cose , non conosco altri sistemi . Chi non lo fa è sospetto e si è ampiamente visto . Ma neanche queste cose basilari , ripeto BASILARI non ti vanno bene solo perchè non lo fate voi ? Che noia !

    2. Scritto da spike 5stelle

      A continuare a dire sciocchezze invece capita che la gente ti manda a casa.

      1. Scritto da Rambo

        Nervosetto , eh? Pensa che siete in 3 gatti , figurati quante ne capiteranno dopo . Con affetto

        1. Scritto da La verità fa male

          Invece di pensare a quello che capiterà DOPO ai tre gatti grillini, pensi agli “incidenti di percorso” che stanno capitando ADESSO ai partiti con il bilancio certificato. Con affetto

          1. Scritto da Rambo

            Margherita, lega , IDV, PDL non hanno il bilancio certificato . Bacioni

          2. Scritto da La verità fa male

            Un motivo in più, da parte mia, per votare PDL (oppure Lega). Hanno risparmiato i soldi della certificazione e non partecipano alla fiera delle vanità e delle ipocrisie di quelli che “noi abbiamo il bilancio certificato” e poi, in barba alla certificazione, succede quel che succede, in Puglia e a Sesto San Giovanni. Dimenticavo: per voi di sinistra sono “casi isolati” di “singole persone”

    3. Scritto da marco o.

      ieri a 8 e mezzo c’era un tal Marino del PDmc..
      dopo la 5a volta che l’individuo sopracitato ha tirato in ballo (tra l’altro sempre e solo a sproposito) il fatto di avere il bilancio certificato, un mio ospite ed amico che aveva da 3 anni la tessera del PDmc, ha espresso la ferma volontà di stracciare la propria tessera e di far certificare il fatto di averla stracciata..
      continuate così…………grazie!!!!!!!!!!!

  7. Scritto da laveranotizia

    La vera notizia di questo articolo e’ che un AVVOCATO aspetta ben 3 anni (tre anni tre!!!) prima di chiedere il pagamento di una fattura da lui stesso definita “simbolica”! Stiamo scherzando vero? Da quando un avvocato aspetta 3 anni per una fattura…. di solito si fanno pagare “in anticipo” meta’ compenso (a volte anche in nero…..) e poi il saldo alla chiusura della pratica… altro che tre anni. E pensare ad una dimenticanza della pecunia a credito da parte di un avvocato fa solo barzelletta:) Certo che definire 1000 euro “simbolici” per un ricorso mi chiedo se non fosse stato cosi’ “buono” quanto avrebbe chiesto?!? 10 mila?!?

  8. Scritto da Giovanni

    Semplice dire cosi senza citare a cosa dicono SI.

  9. Scritto da MAURIZIO

    Il tuo nemico sleale e incapace vuole trasformare la disattenzione in colpa e la colpa in reato. Lo faranno ancora. Lo fanno sempre, con chiunque. Lo hanno fatto anche con me. Non si salveranno.

  10. Scritto da marco o.

    …questa stamattina..mi son svegliato..e ho trovato l’invasor..
    misteriosamente dopo 3 anni, l’avvocato in questione si sveglia una mattina e rimembra un credito nei confronti di un’associazione, che guarda caso nel frattempo ha “invaso” quella che lo stesso partito politico per cui PARE intenda candidarsi lo smemorato, credeva essere l’area programmatica di propria esclusiva competenza..
    orrore e raccapriccio, il proprio “orticello politico” violato da questi insetti ortotteri e cattivoni..che disdetta..e allora vai col tentativo di FLIT mediatico, non considerando che ormai ne sono immuni e che al contrario ne traggono vantaggio

  11. Scritto da soldidichi?

    Scusate ma si parla di soldi pubblici? Cioe’ questi si sono “autotassati” e se anche uno di loro avesse fatto il furbo ditemi dove sta la notizia? Siamo immersi da gente che non paga di rubare 15-20 mila euro in regione si faceva dare la paghetta di 5mila euro extra dal partito con soldi NOSTRI e qui andiamo a vedere se soldi (privati) sono spariti? Forse e’ un bene cosi’ almeno anche la gente comune vede come questo movimento faccia politica “a proprie spese e sacrifici” a differenza di tutti gli altri politici dove nemmeno gli stipendi da nababbi che prendono gli bastano ma devono “arrotondare” con ruberie, tangenti e prelievi illegali.

    1. Scritto da Under

      Non fare il furbo, lè istess , non esistono soldi “privati” , sono sempre soldi di qualcuno

      1. Scritto da diferens@

        Sono sempre soldi di qualcuno, ma l’è mia ol stess laur. “Nell’ambito del diritto, il termine pubblico identifica un bene materiale o immateriale accessibile a tutte le persone senza condizioni, e che è mantenuto e protetto a servizio e godimento della collettività senza l’ingerenza di interessi privati, in opposizione a ciò che è di proprietà di un privato. Quindi, se rubo un bene privato rubo ad una persona sola, se rubo un bene pubblico rubo a tutti o cittadini. L’è mia stess, ghè ona bela diferensa.

        1. Scritto da Te mia capit

          I soldi raccolti da una vasta platea per il sostegno sono esattamente come i soldi che si raccolgono da tante persone , che ne so, per la fame in africa. SONO PUBBLICI perchè ognuno ha diritto di sapere che fine fanno i soldi che ha versato. Lasa pert i copia/incolla e ragiùna .

  12. Scritto da onesti

    lo scandalo è che i grillini hanno pagato di tasca propia ecco lo scandalo!!fossero stati gli altri invece avrebbero usato i soldi dei contribuenti!!!

  13. Scritto da Borbonese

    Ho iniziato a leggere Bergamonews 2 giorni fa,
    dopo questo articolo praticamente ” a caso ” in cui si parla di una fattura che è stata pagata dopo di tasca propria fa scoppiare ” il caso ” .

    Ciao a tutti ho letto solo articoli a casaccio su questo sito.

    1. Scritto da chissenefrega

      adios

  14. Scritto da mille

    .. mille euri “simbolici !!!”, raccolti poi con l’autotassazione…. dove è la notizia?

  15. Scritto da Bergamo News?????

    nessun commento sulle dichiarazioni di Lusi alla commisione Senato.
    Non avete fonti d’appoggio?

    1. Scritto da testedure

      questo si chiama bergamonews e, come dice la parola stessa, si occupa di fatti inerenti a bergamo. Difficile da capire?

      1. Scritto da Ma ci fai?

        Strano mi era sembrato di vedere articoli su degli indagati a Monza a Milano Genova o addirittura in Albania.

  16. Scritto da Berryman

    Premetto che io non appartengo al Movimento 5 Stelle e che non intendo votarlo. Noto però che più questo Movimento cresce e fa paura ai nostri politicanti e più costoro se le inventano tutte per montare ridicole campagne scandalistiche al fine di mettere in cattiva luce i grillini, per sentirsi meno sporchi e per far dimenticare quanto da loro fatto. Tuttavia, piu le accuse sono risibili e più si evidenzia la malafede di chi le lancia, anche se questa malafede è mascherata da questioni di principio. Qualcuno si era dimenticato di pagare i mille euro, l’avvocato Riccardi glielo ha ricordato, la somma è stata prontamente pagata (senza prelevarla da fondi pubblici). Dov’è lo scandalo?

  17. Scritto da RISVEGLIO ITALIANO

    A parte i 1000 €, io che sono sempre stato un elettore della sinistra italiana, sono abbastanza combattuto per la scelta che dovrò fare alle prossime elezioni. Vorrei solo che il movimento 5 stelle dichiarasse, anche perchè non penso che potrà arrivare alla soglia del 51% se eventuali apparentamenti li farà con la sx o con la dx. Per me è basilare saperlo e penso anche per altri elettori che vedono di buon occhio questa nuova realtà.

    1. Scritto da Agostino Quarenghi

      Un bel nome non c’è che dire!!! Rispondo: Il M5S NON SI ALLEERA’ MAI CON NESSUN PARTITO, in quanto riteniamo che debbano essere AZZERATE le ideologie attraverso le quali ci HANNO PRESO IN GIRO per decenni. Guarda come faticano a “distinguersi” adesso che sono alleati!!!! Quel che conta sono LE IDEE che tutti, con colpevole ritardo oggi cercano di SCOPIAZZARCI senza accorgersi di quanto sono comici LORO altro che Grillo!!! L’altroieri l’assessore regionale Belotti parlava di “crescita edilizia e consumo del suolo zero”!!! Intanto Pirovano asfalta mezza Provincia!!!! Ci si “allea” si fanno DOPO le elezioni, sulle idee. Noi siamo nati per GOVERNARE. Lo faremo, iniziando da Parma.

  18. Scritto da stefanoc

    Ai tempi delle amministrative io non ero + nel movimento, e letto dal meetup, mi pare un pochino strano che dopo qualche anno e,a pochi giorni dai ballottaggi(anche se BG non e’ interessata), qualcuno si ricordi di sollevare la questione.
    Attorno a qualcuno della vecchia guardia si e’ formato un bel gruppo, e mi pare funzioni.
    Magari, succede come da piccoli, chi non viene fatto + giocare fa di tutto affinche’ il gioco finisca…

  19. Scritto da alberto

    Con tutte le cose belle che stanno facendo e proponendo, Bergamonews non sa altro che pubblicare questo?

    Non dico sia giusto ma, in tal modo si dà discredito a un movimento che potrebbe portare aria nuova a una nazione asfissiata da un sistema vecchio e mafioso.

  20. Scritto da Gianluca

    Sinceramente la ritendo una non notizia , la fattura è stata pagata con i loro soldi… Non con i soldi pubblici come fanno i partiti..
    Non ci sono denunce , non ci sono indagati.Lo scopo è solo quello di accomunarli ai partiti… Penoso come tentativo..!!

  21. Scritto da mario59

    Certo che fare una figura del genere per soli 1000 € mi da proprio un senso di superficialità…di positivo il fatto che sono corsi immediatamente ai ripari autotassandosi..ma avrebbero potuto evitare…fatti come questo mi fanno pensare che all’interno del movimento ci sia una certa disorganizzazione…pertanto se vorranno andare avanti, ma soprattutto se vorranno puntare a far parte di una futura maggioranza di governo, faranno bene a dare un ordinatina nel movimento..affidando l’incarico delle spese a dei responsabili …in poche parole dovranno anche loro avere il tesoriere.

    1. Scritto da Pietro

      http://www.meetup.com/beppegrillo-195/pages/TRASPARENZA_FINANZIARIA/

      quanto tu auspichi è online da diversi mesi.
      Piuttosto domandati il motivo del risveglio dell’avvocato Riccardi, che ha dimenticato la fattura per tre anni.
      Sarà facilmente candidato per il PD l’anno prossimo. Grazie PD, fulgido esempio di stile.

  22. Scritto da V for Vendetta

    E’ TUTTO UN TAMAGNA TAMAGNA!!!!

  23. Scritto da roberto

    Fate di tutto per infangare questo movimento … vergogna !!!

    1. Scritto da GP

      NESSUNO INFANGA NESSUNO semplicemnte una dimenticanza non può e non deve diventare sempre una polemica ecco questa caccia alle streghe porta ad essere sempre sospetosi su tutto e tutti
      ci sono INVAIDI VERI e falsi ,POLITICI ONESTI tesorieri LADRI
      non possiamo fare di tutto l’erba un fascio.
      ROBRTO io confido nei giovani che possano cambiare quest’ITALIA auguriamocelo
      lei capisce che bisogna cambiare tutti e tuto ESEMPIO PENSI CHE CASINI dell’UDC se non sbaglio sono DICO SONO 24 ANNI CHE E’ IN PARLAMENTO MI DICA LEI MENTRE IL 90%
      DELLA CLASSE POLITICA HA UNA MEDIA DI 20-22 ANNI DI PARLAMENTO QUANTI SOLDI èh?

      comunque era circa il 1982 l’ultima volta che ho votato
      non voterò mai più

  24. Scritto da NOEL

    CASUALMENTE I GRILLINI VINCONO E SEMPRE CASUALMENTE QUALCHE GIORNO PRIMA DELLE ELEZIONI SALTA FUORI QUALCOSA DI POCO CHIARO, CHE CASUALITA’.

  25. Scritto da Luca

    I grillini a Bergamo sono un gruppetto di amici e poco più. Esistono solo se riescono a essere eletti nelle istituzioni, altrimenti si dileguano dalla società. Poi questa cosa della scomparsa di mille euro è veramente grave per un partito che vanta grande pulizia. Basta con i partiti inventati e che esistono solo per osannare un leader. Torniamo a lottare nelle piazze!

  26. Scritto da Barbaro sognante

    Chi va al mulino s’infarina ……
    Scommettiamo che questi sono peggio di quelli che li hanno preceduti?

  27. Scritto da edoardo

    alla faccia della cifra simbolica…1000€!

  28. Scritto da alex

    Fa pensare la dichiarazione di Agostino Quarenghi ” dopo la campagna elettorale si sono persi un pò i pezzi”…………….. ma allora anche i grillini se non riescono ad avere i posti si sciolgono come la neve al sole?????
    Anche loro ambiscono alle poltrone?????

    1. Scritto da Andrea

      A parte che la dichiarazione è di Castellana, indicato come ormai fuori dal Movimento 5 Stelle, il Suo commento non c’entra nulla con l’articolo. In un gruppo ricostruitosi più volte, e che si autotassa per qualsiasi cosa, se non arriva una carta intestata con un conto può benissimo capitare che chi sa esca, chi entra non sappia. E Castellana né è in questo caso l’esempio. Un applauso invece va fatto perché è stata chiusa la questione pagando il giusto, non appellandosi alle solite giustificazioni o minchiate stile “old politics” quali siamo abituati da sempre.

    2. Scritto da Agostino Quarenghi

      Ciao Alex se rileggi l’articolo noterai che non ho pronunciato io quelle parole. Comunque all’epoca non ero nel MoVimento, partecipo da circa un anno. Essere parte del MoVimento 5 Stelle, soprattutto a Bergamo comporta costi altissimi in termini di intensità, di tempo dedicato e sacrifici affettivi, un alto livello di ricambio è indispensabile ed è una delle garanzie fondamentali della nostra proposta ai cittadini. Nessun leader, nessun “professionista”, solo “prestatori d’opera a tempo”. La politica torna servizio. Nei fatti.

      1. Scritto da alex

        Ciao Agostino, mi scuso dell’errata interpretazione dell’art. e ti do ragione che per darsi agli altri sia nella vita che in politica ci vogliono enormi sacrifici, ero coinvolto politicamente e ne ò qualcosa.
        Detto ciò vorrei dirti che quello che state facendo voi “distruggere” è facile, il difficile è costruire, cosa che in questo momento non fate.
        Non sanare il debito pubblico, non pagare l’Imu, non sono soluzioni,bisogna creare delle alternative, e forse se tutti ci uniamo, magari ce la facciamo.
        Uniti non divisi!!!!! Ti saluto e buona vita

  29. Scritto da luca

    Non sono un grillino, ma andare ad attaccarci a ste cose… Che squallidi! Parliamo di programmi e confrontiamoci su queste cose. Dei grillini contesto il loro No a qualsiasi cosa “No Tav” “No Brebemi” “No stadio” etc etc