BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossi cede il passo Maroni sarà il candidato unico alla segreteria

La decisione emersa dopo la riunione nel pomeriggio a Milano. Bossi ha ritirato la propria candidatura alla segreteria anche se resterà presidente del movimento leghista. Maroni avrebbe così la via libera alla guida del Carroccio.

Più informazioni su

Un passo indietro. Il più atteso e il più difficile per Umberto Bossi che oggi pomeriggio alla riunione dei vertici della Lega in via Bellerio a Milano ha deciso di fare. Il Senatur ha ritirato la sua candidatura alla segreteria lasciando di fatto campo libero alla candidatura unica di Roberto Maroni.

Il consiglio federale ha affrontato soprattutto questioni legate alla riforma dello statuto della Lega che sarà modificato al congresso federale del 30 giugno-1 luglio.

A quanto si è appreso si prevede anche la presenza di vicesegretari vicari, con una presidenza appannaggio esclusivo di Umberto Bossi come fondatore del Carroccio. "Bisogna mantenere il partito unito" avrebbe ripetuto Bossi alla riunione in cui è stato descritto molto attivo nell’affrontare le questioni procedurali in vista del congresso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Thomas

    Fooorza Bobo!

  2. Scritto da Milanes

    Ma spias cari amis bergamasc ma mi VOTI-NO a Maroni.W Bossi.

  3. Scritto da Mauro

    Interessa ancora a qualcuno?

  4. Scritto da alex

    Maroni il nuovo Ducetto !!!!!!!!

  5. Scritto da Mirko Lazzari

    Quello che non capisco di queste cose è che fanno a fare un congresso se tanto c’è un solo candidato e hanno già scelto i cambiamenti da fare…
    Evviva il dialogo e le scelte che partono dal basso :)

    p.s. questo discorso vale per tutti i partiti, che ormai più che congressi fanno una sorta di spettacolo televisivo con votazioni stile grande fratello (e poi si chiedono perchè perdono voti e l’astensione aumenta….)

    1. Scritto da Ezio

      La Lega funziona come il Soviet Supremo. Dopo Stalin, Krusciov. Poi inevitabilmente arriverà Breznev è il grigiore. Non oso pensare chi farà Gorbaciov. :D

  6. Scritto da nino cortesi

    Maroni non ha le palle; è già stato messo in ginocchio una volta da Bossi.Sono contro la Lega, ma penso che con Tosi sarebbe molto meglio anche perchè si alleerebbe con la sinistra e sarebbe una cosa logica permettendo ai leghisti di essere meno rintronati. Come è possibile che lavoratori e pensionati siano alleati con la destra?

    1. Scritto da Giangi

      certo che è possibile. Hai visto Chi sostiene il pd? In effetti suona poco chiaro ma fin tanto che i padroni tendono a sx, io operaio voto dall’altra parte. PADANIA LIBERA DA TUTTO.

      1. Scritto da PedritoElDrito

        Sei proprio intelligente : ci hanno portato sull’orlo del fallimento.

  7. Scritto da sergiopelato

    …..ancora in prima pagina queste “notizie”……..il nuovo che avanza!!!

  8. Scritto da stella

    Finchè non vedo non credo…