BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Grand Slam di Pechino Cicolari e Menegatti sono medaglie d’argento

Greta Cicolari, bergamasca di Osio Sotto, e Marta Menegatti, campionesse d’Europa in carica di Beach Volley, continuano la strada verso le Olimpiadi di Londra collezionando medaglie: dalla Cina tornano con una luccicante medaglia d’argento del Grand Slam di Pechino.

Più informazioni su

Greta Cicolari, bergamasca di Osio Sotto, e Marta Menegatti, campionesse d’Europa in carica di Beach Volley, continuano la strada verso le Olimpiadi di Londra collezionando medaglie e, dopo il bronzo conquistato nell’Open di Brasilia, tornano a casa dalla Cina con una luccicante medaglia d’argento del Grand Slam di Pechino.

Le due azzurre sono state fermate solo in finale, contro le brasiliane campionesse del Mondo Juliana e Larissa, che erano però riuscite a sconfiggere ben due volte nell’Open di Brasilia di Aprile. Forse proprio per questo, le due brasiliane sono arrivate più agguerrite che mai e sono riuscite a conquistare la vittoria battendo Greta e Marta 2 set a 0.

Per le nostre atlete si tratta di una nuova grande vittoria e di una conferma delle qualità di Greta e Marta, posizionate al sesto posto del ranking mondiale. Nella finale contro le due brasiliane, che finora erano rimaste le uniche imbattute da Greta e Marta, le ragazze allenate dal ct Lissandro Carvalho hanno messo in mostra oltre alle doti tecniche, anche una grinta straordinaria, battendosi fino all’ultimo per l’oro.

Continua alla grande la stagione per la Cicolari e la Menegatti, che hanno iniziato il 2012 con l’obiettivo di collezionare più vittorie possibili in vista della vera sfida dell’anno, e della vita, le Olimpiadi di Londra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.