BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Medici senza frontiere cerca nuovi volontari

L'Onlus che opera gratuitamente in tutte le strutture ospedaliere mondiali a favore dei più poveri ha un gruppo anche bergamasco che ora cerca nuovi volontari.

Più informazioni su

 

Chi non ha mai sentito parlare di "Medici Senza Frontiere" alzi la mano. La Onlus più famosa del mondo, i cui centri operativi sono presenti in Belgio, Olanda, Spagna, Svizzera e Fracia, può contare anche sul contributo di Bergamo. Dal 2003 un piccolo gruppo di persone, 10 in tutto, con costanza si dedica alla causa di MSF.

L’incontro organizzato allo spazio Agorà-Polaresco sabato 12 Maggio ha avuto come intento quello di far conoscere le attività del gruppo e, mediante la testimonianza di Maria Elena La Capra, riuscire ad arruolare nuovi collaboratori.

Un filmato inerente all’organizzazione nel suo complesso ha aperto l’incontro. MSF nasce nel 1971 in seguito alla tragiche vicende di Biafra per volontà di medici e giornalisti. Oggi l’intento di MSF è portare nelle zone più disagiate nel mondo quello che dovrebbe essere garantito a tutti gli uomini: il diritto alla salute.

MSF che vanta un’eccezionale competenza sul piano medico e assistenziale nei confronti del malato, conta al suo interno anche una folta schiera di operatori umanitari non sanitari, come architetti, logisti e ingegneri che, lavorando sul campo, danno un contributo fondamentale alla costruzione degli ospedali e di tutto ciò che è necessario alle strutture sanitarie, dalla  costruzione di pozzi d’acqua a tutti i processi di filtrazione e clorazione della stessa per  garantire un servizio ai i massimi livelli di standardizzazione della qualità.

Dalla testimonianza di Maria Elena, ingegnere ambientale, che ha partecipato a diverse missioni in Africa, America latina ed Haiti, capiamo che diventare operatore umanitario  non è facile.

E’ necessario aver maturato una certa competenza nella propria professione ed essere disposti ad affrontare situazioni che richiedono molta versatilità.

Gli operatori umanitari che operano in zone colpite da conflitti, catastrofi naturali, epidemie e malnutrizione, hanno la possibilità di collaborare con gli staff locali e con persone provenienti da tutto il mondo. Ciascuno di loro è tenuto al rispetto dei  cinque principi fondamentali della onlus:

rispetto dell’etica medica,

assoluta imparzialità ( MSF è una associazione non schierata che richiede che i suoi operatori non compromettano sè e l’organizzazione),

indipendenza, ciò significa sia libertà di azione sia libertà economica( MSF non riceve soldi dai governi),

neutralità

svolgere attività di testimonianza e advocacy, come l’incontro di sabato.

A Giovanna Perri, la vicecoordinatrice del gruppo, il compito i descrivere le attività principali dei volontari bergamaschi.

Il gruppo di MSF di Bergamo si occupa prevalentemente di raccolta fondi, di organizzare inizative di sensibilizzazione della popolazione, al fine non solo di far conoscere la realtà di MSF in territorio bergamasco, ma anche di coinvolgere quante più persone possibili.

Quello che si richiede per diventare volontario sono tempo libero e adesione ai principi fondamentali della onlus.

A questo punto la domanda sorge spontanea: " Perchè si decide di diventare volontari?"

Le risposte sono molte, ad esempio per rendersi utili o per  conoscere e confrontarsi con altre culture.

Quello che è certo è che, se si decide di diventare volontari, lo si deve fare per se stessi, per regalarsi lacrime e sorrisi, albe e tramonti nuovi, emozioni sincere che vanno al di là di ogni cosa, che restereanno per sempre e che daranno maggiore valore a quello che facciamo.

Il prossimo appuntamento per conoscere da vicino quesa splendida realtà è fissato per lunedì 21 Maggio alle 20.30 presso lo  Spazio Agorà-Polaresco.

Per informazioni: info.bergamo@rome.msf.org

https://www.facebook.com/groups/145583632092/

http://www.medicisenzafrontiere.it/icb/landing.html?campagna=google&codice_campagna=ICBWGA12&utm_medium=cpc&utm_campaign=icb2012&utm_so

Giorgia Latini

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Annarita

    Salve, posso avere info più dettagliate per entrare a far parte del gruppo MSF..tra qualche mese conseguo la laurea in matematica dopo della quale, tra le altre cose, sento il dovere di fare qualcosa per chi ne ha bisogno!

    Grazie
    Annarita