BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chinotto bene di lusso Arriva la tassa sulle bollicine: 3 cents

Il ministro della Salute Renato Balduzzi, in un intervento radiofonico, lancia l'ipotesi di una nuova tassa di tre centesimi sulle bevande gassate. "Per finanziare campagne di promozione di corretti stili di vita".

Per ora è solo un’ipotesi ma ben presto produttori e consumatori potrebbero trovarsi una nuova tassa di tre centesimi sulle bevande gassate da 33 cl. È quanto ha dichiarato il ministro della Salute Renato Balduzzi in un intervento radiofonico a Radio Anch’io, in cui ha parlato della possibilità di tassare il cosiddetto “cibo spazzatura”.

L’introduzione della tassa porterebbe allo stato un introito pari a 250 milioni di euro all’anno da reinvestire, secondo il ministro, “in campagne di prevenzione e di promozione di corretti stili di vita” e consentirebbe di porre l’accento sul problema del consumo delle bevande gassate e zuccherate di cui i ragazzi, soprattutto i più giovani, spesso abusano.

Lasciando un attimo da parte la questione fiscale, Balduzzi ha poi sottolineato la necessità di trovare accordi precisi con i produttori “per diminuire alcune percentuali nei cibi, per esempio i famosi grassi saturi” e – ha concluso il ministro della Salute – “abbiamo già avviato un tavolo con produttori e ministero Agricoltura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonio gervasoni

    Io lavoro alla Sanpellegrino bibite, nel reparto di miscelazione aromi, zuccheri e succhi e quindi,attraverso il mio lavoro, sarei la causa della probabile tassa del ministro Balduzzi. Non voglio fare l’avvocato del mio datore di lavoro; Sanpellegrino Nestle, ne sanno sempre una più del diavolo, o meglio, pensano, per la verità però non capisco perchè sui gelati, merendine, biscotti, caramelle e cioccolatini che bombano e gonfiano i bambini come palloncini niente, solo per gusto di copiare dai francesi???

  2. Scritto da Tj78

    La tassa sulle bollicine è la soluzione alla crisi…..?!! Iniziate a togliere le accise vecchie di 70 anni sui carburanti e a tassare veramente chi ha di più se volte risolvere questa crisi branco di pagliacci!

  3. Scritto da giangi

    l effetto della tassa sulle bollicine sara devastante sopratutto qua al nord…come faranno a fare i comizi gli esponenti della lega?????se non ruttano il loro popolo li abbandoneranno

  4. Scritto da chinottofilo

    Giù le mani dal chinotto!

  5. Scritto da rassegnato

    Ma avevamo veramente bisogno di queste persone? E’ fin troppo evidente che devono solo fare cassa e che, pertanto, attingono dai beni di maggior consumo della gente “normale”. Ricordo di avere letto a suo tempo delle recensioni di persone strettamente collegate alla Bocconi che fin da subito avevano ventilato enormi problemi di futura ma certa provenienza dai “teorici” (i tecnici sono ben altra cosa). Non mi nascondo che siamo in un momento difficilissimo (solo noi?) ma “loro” sono al di sopra di tutti questi problemi ed il loro unico problema è quello di fare cassa sulle spalle della gente comune senza dover sopportare a loro volta alcuna privazione e dover rinunciare ai loro piaceri.

  6. Scritto da il polemico

    siamo all’assurdo,ma chi partorisce simili idee,non si rende conto di quello che dice?lo fa per cercare di mangiare sano?allora va eliminato,non tassato.dovremmo pure eliminare tutti gli alcolici dalla birra in su,via le sigarette,via i mcdonalds,burghy e compagnia bella,via l’insalata trattata,e cosa ci resta di sano poi?e poi reinvestire 250 milioni in campagne pubblicitarie?io pago un prodotto e con questi soldi si fa una campagna per sensibilizzarmi a non comperare il prodotto….assurdo

  7. Scritto da Marco

    Il chinotto non mi serve per andare al lavoro, la benzina si!!!!! quindi su il chinotto e giù la benzina!!!!

  8. Scritto da Luporobico

    Avete bisogno di fare cassa questa è la verità…
    Ma figuriamoci se i tirapiedi di banche e multinazionali americane,si mettono contro questi poteri…..