BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo ha un nuovo beato: Fra Tommaso d’Olera

Tommaso Acerbis de Viani è stato proclamato beato, dopo quasi 50 anni di attesa il piccolo borgo medioevale di Olera ha il suo beato. Uno dei più popolari predicatori del tirolo.

Tommaso Acerbis de Viani è stato proclamato beato, dopo quasi 50 anni di attesa il piccolo borgo medioevale di Olera ha il suo beato. Uno dei più popolari predicatori del tirolo, cosi von pastor defini il venerabile Tommaso Acerbis de Viani (1653-1631) più conosciuto come fra Tommaso da Olera. Nato nella borgata medioevale di Olera ai piedi del Canto Alto oggi divenuta frazione di Alzano Lombardo. A 17 anni indossò il saio e divenne cappuccino a Verona è qui che imparo a leggere e scrivere, in qualità di questuante passo in numerosi conventi veneti recandosi di casa in casa a mendicare pane e vino per i fratelli di Vicenza e Rovereto. Successivamente venne destinato alla provincia del Tirolo settentrionale e qui fu incardinato. Risiedette nel convento di Innsbruck svolgendo il suo incarico fino al giorno della sua morte avvenuta il 3 maggio del 1631. Mendicava pane, lavava piatti e evangelizzava ricchi e popolino. La guarigione che lo renderà beato avverà quasi tre secoli dopo, il 30 gennaio del 1906 il vicentino Bartolomeo Valerio versava in gravissime condizioni per una grave patologia respiratoria e guarì dopo che i familiari gli miserò sotto il cuscino un’immagine di Fra Tommaso ed avvenne il miracolo. Questa mattina a Roma è stato firmato il decreto di beatificazione. La prima richiesta venne fatta nel 1967.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.