BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tonfi a Piazza Affari per Mediaset e Mps

Il titolo Mediaset registra un pesante crollo dovuto alla trimestrale resa nota ieri che evidenzia un calo dell'utile dell'85%. Anche Monte dei Paschi di Siena arretra a Milano, pesano le perquisizioni delle Fiamme Gialle alla sede della banca.

Più informazioni su

L’incertezza politica della Grecia, dopo il voto di domenica scorsa, incide ancora sulle Borse europee che registrano segnali contrastanti. Milano vira verso il negativo (-1,6%), Londra perde lo 0,5%, Francoforte è piatta e Parigi arretra dello 0,6%. Male Madrid che perde il 2,5%.

A Piazza Affari se segnala il tonfo per Mediaset dopo la trimestrale che ha registrato un calo dell’utile dell’85%. Il titolo è entrato in asta di volatilità per eccesso di ribasso e dopo essere stato riammesso agli scambi perde oltre il 10% a 1,468 euro, toccando così nuovi minimi storici mentre la capitalizzazione del gruppo di proprietà della Fininvest di Silvio Berlusconi scende sotto i due miliardi di euro. Male anche Monte dei Paschi di Siena dopo la notizia delle perquisizione della Guardia di Finanza nella sede della banca, della fondazione e nelle abitazioni di alcuni dirigenti su richiesta della Procura di Siena. Il titolo è entrato in asta di volatilità per eccesso di ribasso e segna un calo teorico del 7,5%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giobatta

    oggi il negoziante sotto la sede del montepaschi, a siena, mi ha detto che tutti sono incavolati perche’ il titolo da 19 euro vale 23 cent. l’ ho consolato dicendo che anche i lombardi con il titolo ubi non hanno di che ridere…