BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Viaggio nella storia Gli incontri di maggio all’Ateneo

Mercoledì 9 maggio all'Ateneo di via Tasso, Riccardo Caproni relaziona sulle ricerche condotte intorno a Emigrazione bergamasca in Toscana tra XV e XVIII secolo.

Più informazioni su

La XIV settimana della Cultura ha visto protagonista l’Ateneo insieme al FAI e all’Orto Botanico, nella presentazione de “Il futuro nel passato. Viaggio nei paesaggi della storia”.

Il progetto, condiviso da Istituzioni ed Enti della città e della provincia, prenderà vita a partire dall’autunno affrontando i temi più sensibili del recupero, del rinnovamento di beni architettonici, artistici e ambientali, con l’obiettivo di fornire informazioni e conoscenze, affinché l’intera città si impegni e si metta in gioco per comprendere il suo futuro.

Intanto durante il mese di maggio l’Ateneo invita a aprteciapre a una serie di incontri di grande interesse nei quali sono messi in luce la dinamicità della società antica, ma anche personaggi di grande valore culturale e artistico.

Mercoledì 9 maggio 2012 ore 17.30, Sala Galmozzi Il Socio accademico Riccardo Caproni relaziona sulle ricerche condotte intorno a Emigrazione bergamasca in Toscana tra XV e XVIII secolo.

Mercoledì 16 maggio 2012 ORE 17.30, Sala Galmozzi Mons. Gianni Carzaniga, Socio dell’Ateneo illustra la figura di Mons. Francesco Vistalli: un ecclesiastico rispettoso della storia e della cultur

Mercoledì 23 maggio 2012 ore ore 17.30, Sala Galmozzi Chiara Spanio, storica dell’arte, guida alla scoperta di un “celeberrimo scultore”: Giovanni Giuseppe Piccini.

Mercoledì 30 maggio 2012 ore ore 17.30, Sala Galmozzi Fabrizio Brena, docente di Filologia all’Università di Tubingen in Germania, presenta “Figli di Plutone”: gli spazzacamini da Bergamo all’Europa nel Cinquecento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.