BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Paese vivo” non molla, il Carroccio sì: è il trionfo di Cancelli

Si va avanti nel segno della continuità anche a Nembro dove la lista “Paese vivo”, seppur con un candidato diverso, vince di nuovo. Questa volta il primo cittadino diventa Claudio Cancelli che non lascia scampo alla Lega Nord.

Più informazioni su

Si va avanti nel segno della continuità anche a Nembro dove la lista “Paese vivo”, seppur con un candidato diverso, vince di nuovo. Questa volta il primo cittadino diventa Claudio Cancelli che non lascia scampo ad una Lega Nord che non riesce ad insidiare più di tanto il potere della lista uscente: i risultati, infatti, parlano di 48,89% per “Paese vivo” contro il 32% del Carroccio. Più staccati “Il Ponte” di Silvana Bergamelli (17,05%) e “Progetto per Nembro” di Valeria Giudici (1,7%). In quel di Nembro le schede bianche o nulle sono state 199. Hanno votato in 6.767 sui 9.194 aventi diritto.

Ancor prima che uscissero i risultati ufficiali, dalla sede di "Paese vivo" si è diramata la notizia della vittoria della lista civica. In breve tempo la piazza antistante al comune si è tinta di arancione, come il logo dei vincitori delle elezioni, con bandiere, striscioni e perfino un ampio telone, steso poi dal balcone di un edificio vicino. Dopo i primi festeggiamenti, è arrivato anche Claudio Cancelli, che è stato accolto con gioia dai membri e dai sostenitori di "Paese vivo", che hanno brindato e cantato cori ‘da stadio’ in suo onore.

"Questa è la terza vittoria per "Paese vivo" e ne sono molto felice" ha commentato l’ex-sindaco Eugenio Cavagnis "E’ stato l’esame di maturità per la nostra lista civica… Una prova che abbiamo superato bene e senza comprare il diploma" ha aggiunto con una frecciatina "La continuità che ci è stata nuovamente accordata dopo dieci anni è il simbolo dell’unità della nostra lista e del suo rapporto con il paese. Sono certo che Claudio saprà fare meglio del sottoscritto".

"E’ stato un grande successo, superiore alle aspettative" ha dichiarato il neo-eletto sindaco Claudio Cancelli "Ora abbiamo un’enorme responsabilità per tener fede alla seconda riconferma dell’agire di "Paese vivo". Nonostante ci sia continuità e vari membri della precedente amministrazione fanno parte della lista per quest’anno, rispetto a quando abbiamo iniziato (nel 2002, ndr) c’è stato un ricambio totale dei nomi, per dimostrare che l’impegno amministrativo è sincero e non un mero attaccamento al potere".

Poco dopo le 18 sono stati comunicati i risultati per via ufficiale, confermando la vittoria di Cancelli: subito è seguita la cerimonia di passaggio della fascia di sindaco. L’ex e il nuovo primo cittadino hanno colto l’occasione per un breve discorso. "Il paese ha retto alla crisi di fiducia verso la classe politica, con una partecipazione del 73%" ha constatato Cavagnis. "Il vasto consenso raccolto a queste elezioni è la prova di una passione decennale" ha dichiarato Cancelli "Significa l’accettazione e la condivisione della nostra visione per Nembro. Il paese è vivo grazie a tutti: tutti hanno dato il massimo e tutti sono importanti, crediamo nella nostra comunità al di là delle etichette politiche e partitiche". In questo frangente sono anche intervenute Silvana Bergamelli della lista "Il Ponte" e Valeria Giudici di "Progetto per Nembro", facendo gli auguri al sindaco e auspicando una collaborazione positiva; nessun rappresentante della Lega ha preso la parola nel corso della cerimonia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Claudio

    Mah!!!! io nn sono di Nembro, ma passo spesso, in effetti per poter parcheggiare devi pagare, comunque la Lega i suoi buoni voti li ha presi!!!! Auguri al nuovo sindaco di sinistra!!!

  2. Scritto da Delusa

    Invito chi non è nembrese a fare un giro per il paese. Paletti ovinque. Zero parcheggi- Uno schifo. Eletto come Sindaco un professore alzanese…consiglio un po’ più di brio al neo eletto, le sue doti da comunicatore sono pari a zero.
    Speriamo di non trovarci il paese pieno di cancelli…dato che per i paletti ormani non c’e’ più posto-

    1. Scritto da gian mario

      caraissima delusa di nembro, io non so dove vivi, io ho constatato in 7 anni che vivo a nembro, il paese si è abbellito, grazie alle capacità dell’amministrazione precedente. tu vuoi rimuomere i paletti per parcheggiare per andare al bar a prendere il caffè, fai due passi e vai in centro a fare spesa, che i parcheggi ci sono, basta aprire gli occhi

  3. Scritto da NOEL

    MA QUALE LISTA CIVICA…… BISOGNEREBBE AVERE IL CORAGGIO DI PRESENTARSI CON I PROPI SIMBOLI.
    COMUNQUE NEMBRO SI DIMOSTRA ANCORA UNA VOLTA UN PAESE NETTAMENTE DI DESTRA, MA GOVERNATO DALLA SINISTRA.
    COMUNQUE BUON LAVORO AL NUOVO BORGOMASTRO.

    1. Scritto da gian mario

      dimmi, qual’era l’alternativa, il morotti, che in 5 anni di opposizione non hai mai fatto una proposta a un consiglio comunale, o ci mettevi la giudici un partito senza mai aver fatto delle proposte concrete, o la bergamelli, il partito del mattone,

  4. Scritto da mario

    complimenti alla Giudici per lo strepitoso risultato……!!!!!!!
    non pensavo prendesse così tante preferenze!!!!!!!
    ancora una volta non si è smentito il Senatore Valditara per l’azzeccata scelta del candidato, spero che sappia far meglio il professore perchè come politico??????????????