BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Che telefono compro? Stavolta ve lo dico: Sony Ericsson Arc s

Luca Viscardi si sbilancia e, dopo aver studiato qualità e prezzo, accetta finalmente di suggerire un acquisto. E dichiara: è un affare.

Spesso mi viene chiesto: che telefono compro?!? Lo ripeto sempre, la risposta è “dipende”, ma cerco comunque di dare una soluzione adeguata al quesito in queste pagine.

In questi giorni vi butto lì un suggerimento che secondo me potrebbe trovarvi d’accordo: SONY ERICSSON ARC S.

Su alcuni siti internet lo vendono a circa 315 euro, ma da domani dovrebbe scendere nei negozi al prezzo di 299 euro; con un prezzo così questa diventa una stupenda alternativa ai soliti noiosi telefoni di fascia alta.

Lo dico perché il design del Sony Ericsson Arc S forse è ancora in questo momento il migliore in assoluto sul mercato mobile.

Rischia di competere seriamente anche con il design dell’iPhone 4/4s.

Peccato solo per la scelta di vernici lucide quando un colore opaco sarebbe stato un tocco davvero straordinario per questo pezzo di creatività!

Giusto per fare un piccolo riassunto, ricordo che il Sony Ericsson Arc S ha uno schermo da 4.2 pollici, con 16 milioni di colori, con una definizione di 480×854 pixel, pesa 117 grammi, ha un processore qualcomm da 1.4 ghz, una fotocamera da 8 megapixel, in grado di girare video semi-hd, a 720 pixel con 30 frame al secondo. Ha una memoria da 1 gb espandibile fino a 32. ha il sistema operativo android gingerbread, ma nel giro di pochissimo riceverà ice cream sandwich.

E poi ha tutti i goodies tipici del mondo Sony, dal motore bravia engine che rende il display davvero fighissimo, al processore exmor, lo stesso di iphone che permette di scattare immagini stupende. insomma, caratteristiche comunque competitive dentro una carrozzeria impressionante.

Secondo me è un affare.

Poi non dite che non vi avevo avvisato!!!

Luca Viscardi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DB

    Ho trascorso la mia adolescenza ascoltando il programma mattutino di RTL con Luca Viscardi e Grant Benson e, per quel che ricordo, francamente non capisco cosa sia rimasto di quel bravo e brillante conduttore in questi articoli di una pochezza disarmante.
    Manca qualunque analisi e confronto di dettaglio con le caratteristiche di prodotti della stessa fascia di prezzo (a meno che di ritenere esauriente l’affermazione che “rischia di competere seriamente anche con il design dell’iPhone 4/4s”) e mi paiono articolo così “superficiali” e poveri da lasciare basiti: ad esempio, che significa che il display è reso “fighissimo”?
    (senza offesa, of course)