BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Alleanza Lega-Pdl per non consegnare il Paese alla sinistra”

Gregorio Fontana, deputato bergamasco del Popolo della Libertà, commenta il risultato delle amministrative in provincia di Bergamo.

Più informazioni su

Gregorio Fontana, deputato bergamasco del Popolo della Libertà, dichiara in merito al risultato delle amministrative in provincia di Bergamo: “Anche se il test di oggi, per il numero dei comuni coinvolti e degli elettori chiamati al voto, non è particolarmente significativo, dal punto di vista politico è importante riflettere sul fatto che l’alleanza di governo Popolo della Libertà e Lega Nord è l’unico modo per evitare, alle prossime elezioni, di consegnare alla sinistra, non solo il sindaco di qualche comune, ma anche il governo della Regione Lombardia e il governo nazionale. Da parte nostra vi è la volontà di ricostruire le ragioni di un’alleanza. Ovviamente ogni patto politico che si rispetti, come del resto è avvenuto in passato, deve avvenire su un programma e attorno a una prospettiva politica e di governo concreta. Penso – conclude Fontana – che ci sia tutto il tempo per riprendere questo lavoro e per tornare a vincere assieme.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alberto

    Sono un elettore indeciso come tanti ma sappiate che non mi convincerete mai, come tanti, a votare voi per “non lasciare il paese in mano alla sinistra” perché trattasi quest’ultimo solo di uno slogan, per di più di berlusconiana memoria. Ciao.

    1. Scritto da Marco

      Ovviamente ogni patto politico che si rispetti, come del resto è avvenuto in passato, deve avvenire su un programma e attorno a una prospettiva politica e di governo concreta…. vai oltre al titolo…

  2. Scritto da Pietro

    Fontana apri gli occhi: il gioco è finito…

  3. Scritto da non capire la base

    Da tesserato PDL, oramai deluso… dico meglio perdere che allearsi con la Lega…
    è questo che deve capire il PDL…
    Un partito serio non deve fare marchette padane per stare in maggioranza.

  4. Scritto da Emidio.B.

    C’è poco da commentare. Dopo essere stati incantati per anni, da pifferai e venditori di fumo, la gente ha finalmente capito. Però c’è poco da rallegrarsene, la scelta alternativa è veramente deludente…

  5. Scritto da Balalaika

    Adesso, magari con la Santanchè candidata premier , il Pdl risorgerà , putin e berlu pregano per il pdl dalla sterminata grande madre russia.

  6. Scritto da Vox populi

    La verità e’ che l’unico del Pdl che ha eletto a suon di preferenze i suoi e’ franco paolo con i suoi orobg e onestamente tutti si chiedono cosa faccia ancora li

    1. Scritto da Arsenio lupin

      ….in maggioranza ovviamente…..o no….? Eleggere sempre i propri uomini in minoranza e’ un merito? Forse no vero?

  7. Scritto da Andrea segue

    E nelle altre regioni dove la Lega non è presente, con chi ci si allerebbe?

  8. Scritto da andrea

    Cosa vuol dire consegnare il Paese alla sinistra? E’ ovvio che l’alleanza con la Lega è un’alleanza sciagurata, priva di qualunque fondamento politico e programmatico: con questi presupposti ed esaurito l’effetto Berlusconi – Bossi si perde. Mentre guardo con invidia alla bellissima campagna elettora francese, dico che serve un nuovo partito dei moderati, altro che alleanza con i reazionari leghisti che ci allontanano dall’europa.

  9. Scritto da verita'

    On. Fontana,ho sempre votato,prima per la democrazia cristiana e poi centro destra.Ora cercate nuovamente l’alleanza con la Lega,per non consegnare il paese alla sinistra,ma di fatto gli’lavete gia’ consegnato.Avete fallito,e fintanto sarete succubi di Berlusconi,la vedo dura.Abbiamo bisogno di gente nuova,e Alfano si capisce e’ il tirapiedi di Berlusconi.Vogliamo gente pulita e onesta,e’ difficile da capire?In fatto di onesta’ anche gli altri partiti non sono messi meglio.La gente e’ stufa,datevi tutti una mossa,oggi come oggi fossi un politico,non mi sentirei sicuro,voi solo previlegi,parte del popolo che non arriva a fine mese,scendete con i piedi perterra,prima che sia troppo tardi.

    1. Scritto da Giuseppe

      la lega e il pdl hanno fallito, bene cosa pensate voi
      sinistroidi di fare il prossimo governo con tutte le sinistre
      e mario morti, ci sara’ solo da ridere se non piangere.