BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il maltempo non vince La Camminata un successo: al Gleno 48mila euro fotogallery

Il record del 2011 non è stato battuto (11.950 iscrizioni quest'anno contro le 14.690 della passata edizione) ma, nonostante il cattivo tempo, il Sentierone di Bergamo domenica mattina è stato invaso da una marea nerazzurra. Presenti anche patron Percassi e il presidente del Coni orobico Bettoni. Al Gleno 48mila euro.

Più informazioni su

Ci ha provato il maltempo a mettere i bastoni tra le ruote a quella giornata che, come ogni maggio da sei anni a questa parte, colora il centro cittadino in occasione dell’ultima gara interna dell’Atalanta. Ma niente ha potuto fermare la marea nerazzurra che anche quest’anno, per la sua sesta edizione, ha voluto abbracciare l’iniziativa del Club Amici dell’Atalanta e dell’Azzurro Events. E, anche se il record dello scorso anno non è stato nemmeno raggiunto (11.950 gli iscritti, il secondo record di sempre dopo i 14.690 del 2011), si può tranquillamente dire che la Camminata 2012 è stata un grande successo.

Donne e uomini. Ma anche, e soprattutto, anziani e bambini hanno letteralmente invaso il Sentierone di Bergamo. Presenti al via anche l’applauditissimo patron dell’Atalanta Antonio Percassi, il presidente del Coni Bergamo Valerio Bettoni, il vice presidente del Consiglio Regionale Carlo Saffioti, l’assessore regionale Daniele Belotti, il consigliere dell’Atalanta Roberto Selini e, ovviamente, il vero e proprio motore di questa manifestazione, il numero uno del Club Amici Marino Lazzarini.

Al Gleno, grazie alle 11.950 iscrizioni che si sono registrate, andrà la splendida cifra di 48mila euro che, sommata alle offerte delle prime cinque edizioni, va a formare quei 262mila euro che in questi anni sono stati di fondamentale aiuto per le casse della casa di riposo bergamasca.

Prima della partenza gli organizzatori hanno voluto ricordare con un grande striscione ("Piermario non ti dimenticheremo mai") e con un minuto di silenzio Piermario Morosini, sostenendo con un grande abbraccio Anna Vavassori, la fidanzata dello sfortunato calciatore del Livorno presente alla Camminata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da reds65

    i sigg. bettoni e saffioti a quanto pare sono presenti quando non serve, non ricordo di averli visti e sentiti a giugno a metterci la faccia, quando i vari giornalai ne scrivevano di ogni.
    GIU’ LE MANI DALL’ATALANTA !

  2. Scritto da dany

    grandiiii… GRANDI TUTTI, GRANDE MORO <3 SEMPRE CON NOI!!!!! GRANDE ANNA. UN ABBRACCIO