BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Piano cave, la sentenza è una condanna giuridica e politica”

"Questa sentenza suona come un verdetto, una condanna giuridica e anche politica che, finalmente, scrive la parola fine sul piano cave di Bergamo, progetto fallimentare al limite del farsesco". Lo dichiara Gabriele Sola.

Più informazioni su

"Questa sentenza suona come un verdetto, una condanna giuridica e anche politica che, finalmente, scrive la parola fine sul piano cave di Bergamo, progetto fallimentare al limite del farsesco". Lo dichiara Gabriele Sola, consigliere regionale dell’Italia dei Valori. "C’erano già state due sentenze del Tribunale Amministrativo che, di fatto, avevano ampiamente sancito la nullità del piano. Quella di oggi – continua il consigliere regionale di IdV – dunque non è la mera conferma dei passati pronunciamenti, bensì la prova provata della miopia e della prepotenza di una Giunta regionale che ha cercato di imporre a tutti i costi un disegno assurdo, basato su uno sfruttamento del territorio inaccettabile, motivato da chissà quali interessi". "Noi dell’Italia dei Valori abbiamo denunciato più e più volte questi fatti e le gigantesche criticità del piano cave, ma l’assessore Raimondi e la Giunta di centrodestra si sono ostinati, fino all’ultimo, a difendere l’indifendibile, snobbando il nostro grido d’allarme e quello di tutte le amministrazioni locali. Adesso è tempo di individuare le responsabilità (politiche e non solo) di chi ha cercato, per fortuna vanamente, d’imporre questo scempio". "Noi di IdV – assicura Sola – manterremo alta l’attenzione. Così come per il piano cave di Bergamo anche per l’altro grande tema, quello del nuovo Ospedale, il tempo si sta dimostrando galantuomo… Garantisco che faremo di tutto per portare definitivamente alla luce le tante, troppe zone d’ombra ancora presenti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.