BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Renzo Bossi, il ‘Trota’ laureato in Albania

Spunta tra le carte dell'ex tesoriere della Lega Nord la laurea di Renzo Bossi e del poliziotto Pierangelo Moscagiuro, amico della vicepresidente del Senato Rosy Mauro. I diplomi di laurea conseguiti in Albania.

Più informazioni su

Forse è davvero solamente un pezzo di carta tra i tanti sequestrati nell’ufficio romano dell’ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito, ma fa scalpore. È il diploma di laurea in un’università albanese che avrebbe conseguito Renzo Bossi, detto il “Trota”, figlio del senatore Umberto.

E non è l’unico documento che desta curiosità. C’è anche il diploma di laurea sempre di un ateneo in Albania dell’agente di polizia Pierangelo Moscagiuro, amico della vicepresidente del Senato Rosy Mauro.

Renzo Bossi e Pierangelo Moscagiuro si sono ‘laureati’ rispettivamente il 29 settembre 2010 e il poliziotto il 29 giugno 2011. I documenti di laurea sono stati sequestrati insieme alla cartella “The Family” e ad altri documenti trovati dalla Guradia di Finanza di Milano nella cassaforte dell’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, nel suo ufficio romano alla Camera. I documenti sono in mano alle procure di Milano e Napoli e al Noe dei carabinieri di Roma. Il sospetto degli inquirenti è che i diplomi siano stati pagati con i soldi pubblici destinati al Carroccio, come rimborsi elettorali

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Polpol

    Interessante sarebbe verificare la veridicità e provenienza dei titoli di studio (diplomi, lauree) dei leghista bergamaschi on sen presidenti consilieri. …. CINEMA.? O realtà !

  2. Scritto da Manuela

    Però avvisate il trota che Tirana non è in Italia, perchè non so se lo sa….

  3. Scritto da Tutti dottori !

    E poi non si dica piu’ che nella lega ci sono pochi dottori !

  4. Scritto da burlone

    basta prendere in giro il trota…..persona integerrima,votato ai fasti della politica, superdotato di spiccata genialita.’ 29 esami in un anno, dopo aver conseguito la maturita’ con qualche lacuna, chi di voi non vorrebbe avere un figlio cosi….tra qualche anno, non ancora trentenne sara’ subissato di lauree ad honorem. forum e master sara’ il suo pane quotidiano, uno statista di primo ordine……….altro che de gaulle o de gasperi…….la storia ci ha consegnato un giulio cesare, un alessandro magno, un camillo cavour, un albert einstein…. volete che non ci consegni un renzo??????

  5. Scritto da Briseida

    Il Ministro Albanese del Instruzione Pubblica deve dimettere. Il rettore del Universita Kristal devve dimettere. Non e accetabile che nello stesso momento che la polizia italianna collabora con la polizia Albanese e da anni, per combattere la mafia e la corrupsione transfrontaliere, Bossi compra un diploma per ingannare i italiani… quel esempio.. questo dimostra che la corruzione non e solo nazionale

  6. Scritto da aldo

    per me e’ tutto un equivoco, il Trota era il professore in quella universita…

    1. Scritto da aldo

      e magari il padre rettore e Calderoli l’estremità del retto

  7. Scritto da Marc

    Evviva la nostra classe dirigente. Professionalità garantita. Cari miei Concittadini Leghisti, come potete ancora votare certa gente???

  8. Scritto da ureidacan

    Oltretutto il padre aveva detto “non comprate titoli italiani”

  9. Scritto da maria

    Nel titolo, oltre a “Trota”, sarebbe il caso di virgolettare la parola “laureato”.

  10. Scritto da giustino

    OFFERTONA!!!!! laura + viaggio in Italia con gommone solo 5250€ pagabili in comode rate! Vai TROTA vai TROTA… aiuto da chi siamo rappresentati

  11. Scritto da BERGAMASC

    guarda guarda! alla fine si scopre che alla lega gli albanesi, in fondo in fondo, facevano pure comodo…

  12. Scritto da Vera

    Gli Albanesi chiedonno la demissione del Ministro dell’Instruzione Pubblica (Tafa). Vergogna.

  13. Scritto da DD

    sempre peggio….

  14. Scritto da gino

    Che sia vero o meno questo documento io non posso saperlo però, quel che è certo è che da un personaggio del genere ce lo si puo’ benissimo aspettare.

    1. Scritto da 035

      vero o meno, il documento è stato trovato nella cassaforte della Lega, e finora nessuno della Lega ha provato a dire che è falso, o che è stato messo lì (come, poi?) da qualche malintenzionato complottista!

      l’unica ‘consolazione’ può forse essere che il Renzo, o chi per lui, considera l’ignoranza vergognosat, anto da doverla nascondere comprando un pezzo di carta farlocco: come sempre “l’ipocrisia è l’omaggio che il vizio rende alla virtù”.

  15. Scritto da ureidacan

    Secondo me ha ragione Simone Fornoni. Non ci sono le prove. La laurea di Renzo Bossi è vera.

  16. Scritto da Alberto

    PADRONI A CASA NOSTRA!!!! Detto e fatto……….
    Da razza padrona a razza ladrona

  17. Scritto da vacario

    Saà stato in regola con il pemesso di soggiorno albanese o si è laureato da clandestino?

  18. Scritto da Alberto

    Non possiamo rispedirlo la?

  19. Scritto da avanti il prossimo

    non sono leghista, non difendo la lega ma qualche domanda a tutti i saccenti tribuni di queste settimane la voglio fare: quando la magistratura inizierà ad indagare allo stesso modo e con la stessa solerzia anche nelle altre segreterie? e quando gli altri partiti avranno il coraggio di cacciare i loro rappresentanti al pari di quanto ha fatto la lega? ultima domanda: il presidente della camera che per vendere un immobile non suo si è affidato ad una immobiliare dei caraibi (in italia non abbiamo agenzie immobiliari?) che poi a sua insaputa rivende al cognato lo stesso immobile, è ancora saldato alla poltrona, fa bene Rosi Mauro! basta falsi moralismi, via tutti i faccendieri dal palrmento!

    1. Scritto da Actarus

      Ma scusa… non mi sembra che la Lega abbia fatto tutte queste epurazioni. Salvo i responsabili coinvolti direttamente Belsito, Rosy Mauro e qualcun altro mi sembra che la famiglia Bossi segga sullo scranno del partito senza troppi se e troppi ma… Bossi ha si dato le dimissioni ma adesso si è ricandidato …
      La lega fa più scandalo perché si è sempre schierata contro Roma Ladrona … mi sembra di intuire che invece di cambiare il sistema si siano adeguati, ed anche bene, al sistema tanto vituperato.
      Se poi vogliamo dire che la politica abbia dei problemi di coerenza, onestà, trasparenza ecc. allora l’elenco è interminabile … Accanimento contro la lega? Tangente Enimont di 200.000 !

      1. Scritto da avanti un altro

        se l’elenco è interminabile preferisci prendere come capro espiatorio la Lega e sentirti soddisfatto? io sono per la stesura dell’elenco e uno alla volta depennare. Mi dici anche le altre tangenti per cortesia o quella da 200.000 euro è l’unica tangente ad un partito politico? snocciola tutti i dati non solo quelli che ti fanno comodo, ma senza paura, comincia pure dai finanziamenti del PCUS al PCI e poi divertiamoci.

        1. Scritto da mangiafuoco incazzato

          caro avanti un altro guarda che hanno inventato le ventose per potersi arrampicare sugli specchi, sono tutti sporchi di marmellata perchè da golosi che sono non si accontentano delle mani ma ci si sono proprio tuffati. alla faccia del diabete.e poi vai indietro con gli anni se scendi oltre il PCI e il PCUS vedrai quanti ne potrai trovare di onesti “ce lo duro” ma che di duro hanno solo il vizio di rubare. A calci, vanno presi solo a calci in culo.

  20. Scritto da lamagraz

    Quello che i più non sanno è che l’università della Tanzania aveva rifiutato di fare altrettanto !

  21. Scritto da cip

    Diploma di laurea in Albania per Renzo Bossi. Però lo teneva nella cassaforte di Belsito per modestia.

    Questo weekend vado anch’io per un dottorato in neurochirurgia.

  22. Scritto da Visi

    Dopo vi lamentate degli albanesi..tutto il mondo e paese

    1. Scritto da HaiCapitoTutto

      Bravo, tu sì che hai capito tutto della vita, per te il Darfur e la Svezia sono la stessa cosa.

  23. Scritto da Sergio

    Padania come Albania o più specularmente Albania come Padania…..

  24. Scritto da Simone Fornoni

    Caro lettore, uno è libero e padrone di fidarsi di chicchessia oppure no. Ma si sta costruendo un’invettiva pubblica su un falso conclamato. Una persona raziocinante non può trarre conclusioni da un documento che vale meno della carta da cesso. La data di nascita non è 8/10/1988, eppure il documento riporta quella. Se nessuno si fa domande lasciandosi andare alla ripetizione a pappagallo della propaganda montiana, lasciatevelo dire: è preoccupante.

    1. Scritto da Tango

      questi giudici devono proprio essere dei cattivoni ad inventarsi nottetempo un diploma di laurea senza nepure verificare la data di nascita del fortunato dottore. dobbiamo ridere o metterci a piangere? e pure il Monti che archietta queste trovate in danno della Lega. come non bastasse da sola a farsi male.

      1. Scritto da Bufala

        Certo che l’uscita a 2 giorni dalle elezioni è oltremodo sospetta, d’ora in poi verrete trattati come a Zanica cari giornalisti.

        1. Scritto da Campana Martel

          Il fatto è che l'”uscita” è dalla cartella “family” della cassaforte dell’allora cassiere della lega Belsito. A zanica con i giornalisti avete semplicemente fatto una figura di …… ma ormai non siete più in grado di rendervi conto di niente , le avete fatte tutte, cheddico, dippiù !

  25. Scritto da gabriella

    non capisco come ci si possa più fidare della Lega, tutti quelli che sono ai vertici si erano illusi di essere ormai i padroni dell’italia del nord (cioè della padania che di fatto non esiste) e di poter fare tutto quello che volevano, come ad esempio rubare i soldi dei loro concittadini impunemente, ma hanno fatto male i conti! come il TROTA, per fortuna la verità sta venendo a galla!

  26. Scritto da Simone Fornoni

    disinformata*

  27. Scritto da Simone Fornoni

    La data di nascita riportata sulla presenta laurea è sbagliata, frutto evidentemente della fretta di chi ha confezionato il falso. Renzo Bossi è nato il giorno 8 settembre 1988, mentre il documento reca impresso il mese di ottobre. Farlocca oltre ogni dire, come prova. Prima di sbattere il mostro in prima pagina, quand’anche si trattasse di un personaggio malvisto, moralmente esecrabile o pluripregiudicato (ma l’interessato, anche se nessuno sembra saperlo, è incensurato), chi di dovere dovrebbe fare più attenzione. I giudizi a muzzo della sanculotteria dininsformata fanno sorridere.

  28. Scritto da Luca

    Non c’è davvero limite alla vergogna… più si scava più saltano fuori cose che superano persino le barzellette e le battute che si facevano su di lui… e il padre continua pure a dire che è un complotto e che si ricandida per la segreteria…
    Provo pena per quanto continuano a credere (e a votare…) in questa gente.

  29. Scritto da um berto um berto

    la storia si commenta da sola.questo hanno avuto il coraggio di mandarlo in politica i loro genitori.e ci sono riusciti

  30. Scritto da Piero

    La Tanzania non andava bene?

  31. Scritto da w la tanzania

    è un genio !!! si è laureato prima di diplomarsi….

  32. Scritto da silvio

    e dove poteva laurearsi uno della lega se non in Albania

    1. Scritto da Gnurant

      A te sicuro neanche la te la danno

      1. Scritto da Manuela

        forse nemmeno a te

  33. Scritto da penosi

    C’e’ da sorridere nel vedere questa gentucola a cui sono piovuti (?) in tasca una marea di soldi come si diano da fare per avere quell’agognato pezzo di carta nell’illusione che gli serva ad accrescere la scarsa intelligenza di cui madre natura li ha dotati. Se non fosse che fossero anche soldi nostri mi farei una gran bella risata..