BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Capriate, Rifondazione: “Pd traditore, ci lascia per andare con Cl”

La campagna elettorale di Rifondazione comunista a Capriate San Gervasio è tutta per la scheda bianca. La sinistra si sente tradita dal Partito democratico, che ha deciso di appoggiare la candidatura di Mino Maggioni insieme al Popolo della Libertà.

La campagna elettorale di Rifondazione comunista a Capriate San Gervasio è tutta per la scheda bianca. La sinistra si sente tradita dal Partito democratico, che ha deciso di appoggiare la candidatura di Mino Maggioni insieme al Popolo della Libertà. Una grosse koalition che non ha mancato di far discutere nel paese dell’Isola perché un’opposizione che decide di presentarsi unita a parte della maggioranza non è prassi, soprattutto nei piccoli Comuni. Gli esponenti di Rifondazione accusano il centrosinistra di aver giocato sporco: mentre lavoravano alla costruzione di una candidatura comune, avrebbero deciso di trattare con il centrodestra, una scelta che ha poi portato alla presentazione di Maggioni. “Rifondazione Comunista ha fortemente cercato una alleanza programmatica con il centrosinistra di “Città Democratica” per dare una nuova amministrazione democratica e partecipata ai cittadini e associazioni presenti sul territorio comunale – spiegano gli esponenti del circolo di Rifondazione -. Rimaneva solo da mettere nero su bianco il programma già definito dalle intese verbali fra le parti, firmarlo e presentarlo alla cittadinanza. In realtà il gruppo della lista civica di centrosinistra “Citta democratica” mentre discuteva con Rifondazione si accordava con i transfughi del centrodestra che ancora sedevano in giunta con la Lega Nord. “Città Democratica” ha giustificato la sua scelta con la necessità di unirsi agli uomini di Berlusconi e Formigoni per battere la Lega Nord. Ma la Lega e l’intero centrodestra sono già sprofondati grazie agli scandali che hanno travolto Berlusconi, Bossi con la sua famiglia e le decine di amministratori indagati per tangenti nella Regione Lombardia governata da Formigoni. E poi con quale coerenza di programma questa lista governerà il comune visto che vi convergono coloro che sino a ieri reciprocamente si indicavano come il male assoluto? L’alleanza che si va a formare fra centrodestra e centrosinistra a Capriate, ma anche in altri comuni bergamaschi, dimostra che in questo ceto politico non esiste ombra di onesta e coerenza politica. Gli interessano solo le poltrone e per ottenerle sono disposti ad allearsi anche con il diavolo”. Come fare a contrastare quindi questa grosse koalition? Rifondazione non è riuscita a presentare un suo candidato, quindi la scelta sarà per la scheda bianca. “Oggi non serve l’antipolitica, ma la costruzione di una politica di opposizione e sociale all’antipopolare governo Monti che deve essere mandato a casa. Il 6/7 Maggio a Capriate noi stiamo con la coerenza, la dignità, l’onesta politica, chiediamo ai cittadini di scegliere di stare dalla nostra parte, non votando nessuna delle due disastrose liste in campo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Un altro di Crespi

    Lascia perplessi perché si sono fronteggiati fino a ieri in CC, ma se si osservano le persone in lista, purtroppo non sono poi così diverse. Una cosa certamente in comune ce l’hanno, l’assoluta mancanza di un’idea originale, ma anche no, su Crespi, il ns. vero grande patrimonio, mediocri.

  2. Scritto da Un'altro di Crespi

    L’intesa non sta in piedi proprio perchè mette insieme gruppi di persone che si sono fronteggiati per 5 anni in Consiglio con orientamenti diversi sull’amministrazione del Comune. L’unica cosa tristemente condivisa è l’assenza di una qualche idea sulla gestione del patrimonio di Crespi…che miseria!

  3. Scritto da Gigi

    PD si nasconde dietro una lista civica assieme a PDL e CL; ma credete veramente che la gente sia rinco!!
    ha ragione Rifondazione meglio la ” schedaBianca”

  4. Scritto da nico

    Ma scusate una informazione, rifondazione esiste ancora????

    1. Scritto da antonio

      Be io non sono di Rifondazione ma evidentemente si, e soprattutto se ha il coraggio di dire quello che molti a Capriate pensano è assolutamente bene che esista.

      1. Scritto da Domenico

        La domanda vera è dopo questa figuraccia se essitera ancora il PD a Capriate, io li votavo, ma da adesso per quel che mi riguarda possono impiccarsi. La coerenza conta…. e loro non sanno nemmeno cos’è, conoscono solo l’opportunismo.

  5. Scritto da Ivan 1976

    PD inciucio alla faccia dell’alternativa e di un’idea di società diversa da quella delle Destre
    La Sinistra in Italia è solo Rifondazione Comunista

  6. Scritto da Libero Pensiero.

    Pur di battere la Lega Nord, cosa non si fa’…

    1. Scritto da Uno di Crespi

      Si ma all’ora smettano di dire che Formigoni va cacciato, che Berlusconi è il diavolo, che Bertinotti facendo cadere Prodi ha aperto le porte dell’inferno, al male assoluto.
      Se poi loro, se gli conviene, con un pezzo dell’inferno ritengono legittimo potercisi alleare….. come fanno a sostenere queste cose? La coerenza sarebbe una bella virtù, ma il PD ne è appunto totalmente privo, anzi l’unica virtù che pare abondare da quelle parti è l’opportunismo italico. E con quello vorrebbero salvare il paese? Auguri!.

  7. Scritto da Verità

    L’alleanza a Capriate rispecchia l’alleanza che sostiene Monti.

    1. Scritto da precisino

      Già solo che sino a ieri accusavano i Rifondaroli di aver aperto le porte al male totale al fascismo ecc ecc. perchè avevano causato la caduta del governo Prodi e riaperto le porte del governo al PdL
      Oggi col PdL, e poi quello Formigoniano corrotto e tangentista, ci fanno le liste assieme. Quando si dice la coerenza…..

  8. Scritto da nino cortesi

    Che casino la politica. Se ne facciamo a meno della politica è molto, molto, molto meglio.

  9. Scritto da cubainforma

    Menomale che Rifondazione si é accorta che il PD va a braccetto con la destra…ma solo a Capriate (SIC!).

  10. Scritto da Ricki

    Storia vecchia dell’anticomunismo che è stata fatta propria dalla
    gente che si nasconde dietro la demonizzazione dell’avversario
    politico e l’insegnante è stato Berlusconi che a portato l’Italia alla
    bancarotta.Le alleanze si fanno con gruppi omogenei e non
    mettendo insieme capre e cavoli.coerenza, onesta e dignita.

  11. Scritto da Luciano Avogadri

    Penso che l’ultima frase spieghi da sola perchè sia meglio lasciar perdere l’alleanza con Rifondazione.
    Non conosco la situazione e le persone di Capriate, e quindi non mi esprimo nello specifico, però penso che sia ora di smettterla con la demonizzazione degli avversari, cosa che fa solo il gioco delle ali estreme.
    Se a Capriate esistevano punti importanti in comune, non vedo perchè non allearsi.

    1. Scritto da Alberto

      Ma se si insultavano sino a ieri gli uni a dire che gli altri erano il male assoluto… ma per piacere.

  12. Scritto da Elettore

    A Capriate evidentemente stanno dando i numeri

    1. Scritto da biba

      alle nostre amministrative é la persona che conta non come dice qualcuno schierarsi con CL non siamo alle regionali o alle nazionali sono elezione nei ns. comuni e le persone valgono con i valori a cui crediamo, quindi ben vengano le coaòizioni basta vedere cosya volpino e/o sovere

      1. Scritto da Indignato orobico

        Ma pensa te poveri noi, ma come potranno stare assieme i sindaci ciellini e i militanti del PD? Contano le persone, forse ma certo le persone hanno delle idee nella zucca e quelli stavano con Berlusconi gli altri contro, ora amorosamente insieme????? Ma ci credi davvero a queste pirtlate?

        1. Scritto da Fabio

          A perché questa del PD scelta di allearsi strutturalmente con CL non è solo un incidente di percorso solo di Capriate? Avviene anche a Costa Volpino e Sovere? Ma all’ora non è un semplice incidente di percorso, cìè del marcio in Bergamasca, il mio voto su questa strada, il PD non lo becca più, Ha fatto bene Rifondazione a fare venire a galla la cosa, mi ha chiarito le idee.

  13. Scritto da antonio

    Ma non mi sembra possibile solo pochi giorni fa Bersani chiedeva le elezioni regionali anticipate a causa del sistema di potere corrotto voluto dal ciellino Formigoni e ora leggo… che esponenti del PD ci fanno delle liste assieme? Come è possibile che la politica sia caduta così in basso, altro che antipolitica….. sono immondi!

  14. Scritto da magister

    Il PD salverà anche il Celeste Formigoni in Regione sono legati da interessi in troppi consigli di amministrazione e Enti vari sul territorio regionale.

  15. Scritto da Mah

    A livello provinciale e regionale in qualche figura il PD ha bisogno di darsi una regolata . Se il centrosinistra non va da solo in un momento di giusto sbando totale di Pdl e lega , QUANDO ?