BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Oltre il Colle In tre si giocano la poltrona di sindaco

Nel Comune di Oltre il Colle dove si voterà per eleggere il Sindaco e il Consiglio Comunale, sono state presentate tre liste: Rinnovamento e progresso, Uniamo Oltre il Colle, Comunità e futuro. I candidati alla carica di Sindaco sono persone, per motivi diversi, abbastanza conosciute nella Conca.

Sulla pagina del blog concablog.blogspot.it, in cui si possono trovare notizie e commenti sulla Conca di Oltre il Colle, l’utente Gallicus propone una presentazione dei tre candidati alla poltrona di sindaco nell prossime elezioni amministrative del 6 e 7 maggio.

Nel Comune di Oltre il Colle dove si voterà per eleggere il Sindaco e il Consiglio Comunale, sono state presentate tre liste: Rinnovamento e progresso – Candidato sindaco: Valerio Carrara Uniamo Oltre il Colle – Candidato sindaco: Paolo Maurizio Comunità e futuro – Candidato sindaco: Claudio Massimo Leoni I candidati alla carica di Sindaco sono persone, per motivi diversi, abbastanza conosciute nella Conca.

Valerio Carrara, nato il 3 marzo 1951 a Oltre il Colle (Bergamo) e ivi residente, all’epoca “Informatore scientifico”, certamente noto anche a livello provinciale, è stato eletto Senatore nel maggio del 2001 per la lista dell’Italia dei Valori ( unico senatore eletto a livello nazionale delle liste di Di Pietro ), subito dopo la nomina passa a Forza Italia dove viene rieletto per altre due legislature. Nel marzo del 2011 passa al “Gruppo Coesione Nazionale” che il 24 febbraio del corrente anno assume la denominazione “Coesione Nazionale (Grande Sud-Sindaci-Popolari d’Italia Domani-Il Buongoverno-Fare Italia)”.

Ha ricoperto la carica di Sindaco di Oltre il Colle nel quinquennio 2002 – 2007 sull’onda del successo ottenuto con l’elezione a Senatore. Alla scadenza del suo mandato amministrativo, non volendosi ricandidare, è attivo sostenitore della candidata sindaca Rosanna Manenti.

Paolo Maurizio, nato il 29 giugno 1956, residente a Oltre il Colle dove gestisce il ristorante “ Antico Ristorante Drago”. Nel 1995 ha partecipato alle lezioni comunali con una lista civica ed è stato eletto Sindaco governando il comune sino al 2002, Alle successive elezioni si è ripresentato, sempre con il sostegno di liste civiche, ma ottenendo unicamente il mandato di Consigliere Comunale. In buona sostanza sia nel quinquennio 2002 – 2007, sia in quello 2007 – 2012 ha rappresentato, in qualità di Capogruppo, l’opposizione in Consiglio. Come Presidente dello “Sci Club Valserina”, ha siglato l’accordo con le amministrazioni comunali di Oltre il Colle e Serina per la gestione, sino al 31 agosto 2018, delle piste di sci nordico dell’Alben.

Nella tornata elettorale del 2007 è stato candidato sindaco per la lista civica “Crescere Insieme” in alternativa alla vincitrice Rosanna Manenti.

Claudio Massimo Leoni, Marito del Sindaco uscente, Rosanna Manenti, ha collaborato alla redazione del periodico “Oltre il Colle Informa”, del quale figura come Direttore, e all’aggiornamento del Sito Web Comunale. E’ stato Presidente della “Pro Loco” di Oltre il Colle dal 2007 alla fine del 2009 quando il Consiglio Direttivo della vecchia Pro Loco, da lui presieduta, si dimetteva e assieme ad esso quasi tutti gli iscritti non rinnovarono la tessera associativa. Il Presidente in carica, sfiduciato, avrebbe dovuto riaprire le iscrizioni e far eleggere un nuovo Consiglio Direttivo. In seguito si aprivano invece le iscrizioni a una nuova Associazione alla quale aderirono gli iscritti alla vecchia Pro Loco ormai “fantasma” e procedevano all’elezione di un nuovo Consiglio Direttivo e del Presidente. La norma avrebbe voluto che la vecchia Pro Loco comunicasse alla Regione Lombardia tale variazione non essendo più in grado di svolgere le funzioni richieste. Così non è stato e con lungaggini e vari pretesti, accampando debiti non saldati dall’Amministrazione Comunale, non ha mai adempiuto alla comunicazione, nonostante il formale riconoscimento dell’Amministrazione Comunale.

Candidato Sindaco della lista “Comunità e Futuro”, nella quale figura anche la moglie, sindaco uscente Rosanna Manenti, si prefigge la continuità programmatico – amministrativa dell’ultimo quinquennio.

Affiliato alla “IFTA – Field Target, tiro a segno e cultura delle armi da sparo” è stato campione nazionale nell’anno 2006 nella categoria: Carabina Weihrauch Hw 977 (standard) Ottica Simalux Gold 8-32×50 AO Pallini Air Arms Field cal. 4,50.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da morfeus

    sono 4 gatti ed a leggere i commenti sembra che stiano in procinto di scannarsi fra di liro. A quando l’eliminazione dei comuni al di sotto di 750 abitanti ed il loro accorpamento ? Altro denaro pubblico speso male per elezioni comunali, elezioni di pro loco e associazioni locali che prendono contributi regionali ed amministrano ingenti somme di danaro pubblico, quasi sempre sperperandolo.

  2. Scritto da Anche io abito qui....

    …. e dico che la storia del Leoni non è questa, io ci ho lavorato insieme come volontario in Pro loco. Quello che c’è scritto qui sopra su di lui non è la verità, è raccontato apposta tutto così approssimativo e non esatto, non è neanche stata scritta giusta la denominazione della sua lista!! E quella Pro loco che si chiama Associazione Turistica Pro Loco anche se non ha più un ufficio non è fantasma, esiste e lavora ancora molto e tanto per dirne una per esempio hanno fatto anche il sito della cattedrale verde gratis!! Le bugie hanno le gambe corte a casa mia….

  3. Scritto da Compaesano

    Sono residente e il Leoni lo conosco Non voterò per lui perché un carissimo amico sta in altra lista, però spezzo una lancia a favore perché vedo accanirsi contro il Leoni sulla base di voci e antipatia non giustificata, magari neanche conoscendolo o avendogli mai parlato
    Nessuno che dice quel che Leoni ha fatto e sta facendo anche adesso di concreto per il paese e per gli anziani e la gente di qui: siti web gratuiti a sostegno del territorio, sponsorizzazione e sostegno concreto di eventi culturali e feste, iniziative sociali volontarie come il gruppo di cammino
    Bisogna essere onesti nel riconoscergli tutto quello che ho scritto: sono cose che ho visto fare e che si trovano anche nel web