BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo ospedale, l’opposizione pronta a chiedere un’inchiesta

La proposta verrà messa sul tavolo in una riunione in programma mercoledì sera: l’opposizione è pronta a chiedere un’inchiesta dell’amministrazione comunale per fare luce sui costi per la realizzazione del nuovo Papa Giovanni XXIII.

Più informazioni su

La proposta sul tavolo in una riunione in programma mercoledì sera: l’opposizione è pronta a chiedere un’inchiesta dell’amministrazione comunale per fare luce sui costi per la realizzazione del nuovo Papa Giovanni XXIII. Dopo l’affondo di Micromega Bergamo (leggi) i consiglieri del Partito democratico non ci stanno a passare per remissivi su una vicenda che ogni settimana registra novità scandite da aumenti di costi e inchieste della magistratura. In primis Claudio Crescini, medico, pronto a chiedere ai colleghi la presentazione di un ordine del giorno per chiedere al sindaco una seria inchiesta sull’andamento dei lavori, le date certe del trasloco, le spese sostenute per la costruzione dell’intera struttura. La strategia è semplice: chiarezza sempre e comunque, come più volte ribadito dal sindaco Franco Tentorio anche per altri casi che hanno investito l’amministrazione negli ultimi mesi.

Micromega non è stata tenera nei confronti dell’opposizione: “Denaro pubblico che prende il volo e tutela della salute, quale miglior banco di prova per i partiti di opposizione? Quali migliori argomenti di discussione per mettere all’angolo la politica sanitaria formigoniana? Invece a Bergamo i partiti, o quel che ne resta, tacciono, e se è comprensibile (naturalmente non giustificabile) il mutismo delle destre che sgovernano Regione Provincia e Comune, e che dunque portano sul groppone responsabilità evidenti, è veramente incredibile che facciano i pesci in barile i consiglieri regionali, provinciali e comunali del PD”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Beato chi non vede

    Chissà cosa pensa da lassù il vecchio papa Giovanni tirato in ballo dai fedeli politici bergamaschi che vogliono marcare le opere dello stato con i simboli e i nomi della chiesa cattolica che non si accontenta di avere dentro l’ospedale nuovo una chiesa tutta per se ma vuole anche benedirlo con mome e cognome per un opera che fa acqua da tutte le parti :”comunione e presunzione ?”

  2. Scritto da MAURIZIO

    La “vibrante protesta” del doctor Crescini è fondamentale. E’ decisivo chiedere una “seria inchiesta” su come sono stati spesi i soldi dopo che sono stati spesi. La mia più profonda ammirazione.