BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta e Moralez hanno ancora fame: arriva la Fiorentina

I nerazzurri pronti a chiudere anche in modo matematico il discorso salvezza. Senza gli squalificati Cigarini e Stendardo, Colantuono punta su Cazzola e Lucchini. Tra i Viola di Delio Rossi ko Amauri e Cerci, rientra Pasqual.

Più informazioni su

Tre punti a disposizione prima del tour de force finale contro le prime tre della classifica. L’Atanta non vuole farsi sfuggire l’occasione di chiudere subito (anche in modo matematico) il discorso salvezza, e al tempo stesso di rimpolpare una classifica già lodevole. Oggi alle 15 al Comunale c’è la Fiorentina, un match reso decisamente più dolce dal successo contro il Chievo nel turno infrasettimanale. Con la squadra di Colantuono che toccando quota 43 punti, ha raggiunto una permanenza in A praticamente inequivocabile.

Così contro i Viola peseranno di certo meno anche due assenze di spicco come quelle di Cigarini e Stendardo, entrambi squalificati. A prendere il posto del mediano sarà Cazzola, quello del centrale difensivo sarà occupato da Lucchini. In avanti confermata la coppia argentina Moralez-Denis.

Per Delio Rossi e la sua Fiorentina a Bergamo sarà ancora emergenza, specie in attacco: per Amauri, alle prese con una lesione della giunzione miotendinea degli adduttori, la stagione è finita in anticipo. Come del resto per Kroldrup e Vargas, assenti da tempo. Pure Cerci è uscito malconcio dalla sfida all’Olimpico: per lui una lesione al muscolo adduttore lungo di lieve entità, ma ne avrà per almeno 7-10 giorni. Rientra Pasqual dopo il turno di squalifica. 

 

PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Lucchini, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cazzola, Carmona, Bonaventura; Maxi Moralez; Denis. All. Colantuono.

FIORENTINA (3-5-2): Neto; Camporese, Natali, Nastasic; Cassani, Behrami, Kharja, Lazzari, Pasqual; Jovetic, Ljajic. All. Rossi.

Arbitro: Doveri di Roma

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da solodea

    L’ATALANTA è già salva di certo, ma vincendo oggi potrebbe anche fare il suo record di punti in un campionato di seria A, anche se con la Lazio (seppur terza in classifica) farà ulteriori 3 punti perchè, checché ne dica Reja quando parla di troppi infortuni, la Lazio è terza in classifca solamente per le disgrazie altrui e non di certo per gli infortuni che ha avuto, perchè se volesse fare cambio con quelli che ha avuto l’ATALANTA e con tutte le altre “vicissitudini” non di certo sportive che hanno fatto da corollario a questa stagione, probabilmente sarebbe già stato esonerato,come prassi di certe Scoietà calcistiche. Solo e sempre DEA !!!