BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Regonesi sbaglia il rigore, Ceravolo no: vince la Reggina

La squadra seriana cade anche al Granillo (ottava sconfitta cosecutiva) dopo aver fallito un penalty al 25’ della ripresa, e con esso la possibilità di un colpaccio in trasferta che avrebbe rilanciato le residue speranze di salvezza.

Più informazioni su

REGGINA-ALBINOLEFFE 1-0

RETE: Ceravolo 33′ st (rig.)

REGGINA (3-5-2): Belardi; D’Alessandro (Melara 1′ st), Freddi, Emerson, Angella, Rizzato; Armellino (Colombo 17′ st), Rizzo, Barillà; Ragusa (Ceravolo 1′ st), Campagnacci. All: Breda

ALBINOLEFFE (4-3-2-1): Tomasig; Luoni, Lebran, Piccinni, Regonesi; Taugourdeau, Girasole, Corradi (Hetemaj 13′ st); Pacilli, Foglio (Torri 35′ st); Cocco (Germinale 19′ st). All. Pala.

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

 

Sul tormentato cammino dell’AlbinoLeffe ci si mette pure la sfortuna, e adesso la strada somiglia sempre più ad una salita impraticabile. La squadra seriana cade anche sul campo del Reggina (ottava sconfitta cosecutiva) dopo aver fallito con Regonesi un calcio di rigore al 25’ della ripresa, e con esso la possibilità di un colpaccio in trasferta che avrebbe rilanciato le residue speranze di salvezza. Ironia della sorte, la vittoria dei padroni di casa arriva grazie ad un tiro dagli undici metri, otto minuti dopo, questa volta trasformato dall’ex atalantino Ceravolo. E’ il gol che decide la partita del Granillo. E’ il gol che affossa ulteriormente la Celeste, sempre più ultima in classifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Il rigore si può anche sbagliare. Non è matematica la segnatura. Sempre meglio ribadirlo.

  2. Scritto da nino cortesi

    Regonesi all’Atalanta. Il rigore si tira guardando il portiere con legnata secca, non secchissima, fra palo e portiere.