BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Gandino si vota Abolita la musica dal vivo “Assurdo, che tristezza”

Un concerto pochi giorni prima del voto, non sia mai che qualcuno si lamenti del rumore. E così l’amministrazione di Gandino ha deciso di annullare il “Concertone” del primo maggio in programma al parco comunale Giuseppe Verdi.

Un concerto pochi giorni prima del voto, non sia mai che qualcuno si lamenti del rumore. E così l’amministrazione di Gandino ha deciso di annullare il “Concertone” del primo maggio in programma al parco comunale Giuseppe Verdi. Era stato tutto organizzato alla perfezione dai ragazzi del paese: nove band, musica dal vivo dalle 16 alle 22, impianto audio, permessi Siae e tutto il necessario per una giornata all’insegna della musica giovane. A pochi giorni dall’appuntamento l’amministrazione ha deciso di annullare tutto. Malfasia, Freddocane, White Noise, Empty Hat, Street Gang, Backyard Noize, Quasar, Attribution, Seta di porpora non saliranno sul palco. L’annuncio è stato dato su face book da uno degli organizzatori: “L’assessore comunale di Gandino ha ben deciso oggi che il concerto non si può fare! Scriverà agli organizzatori le motivazioni del perché. Che scandalo! Era poi un concerto per raggruppare tutti gli amanti della musica, per condividere una giornata insieme. Come sempre siamo in Italia e queste cose sono all’ ordine del giorno”. Il Comune di Gandino ha poi inviato una comunicazione ufficiale: “Il "Concertone" programmato per il prossimo pomeriggio/sera del 1 maggio 2012 presso il parco Giuseppe Verdi di Gandino è stato annullato. Le incerte previsioni meteo della prossima settimana e le disposizioni relative ai giorni immediatamente precedenti le prossime elezioni amministrative sono alla base della decisione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da viva la coerenza

    Per queste cose però c’è spazio a quanto pare:

    http://www.facebook.com/events/290096554408944/

  2. Scritto da rocco

    ma io mi domando sta gente ha organizzato un concerto ha chiesto i permessi mesi prima tutto ok si sono sbattuti chiamato gruppi ecc.. e a 2 giorni dal concerto il comune dice che non si può fare e che è annullato !?!??!!? ma chi potrebbe mai votare gente del genere incapace di rispettare le decisione ed adempiere alle proprie mansioni????

  3. Scritto da fredo

    SPERO TANTO CHE LA DECISIONE DELL’ AMMINISTRAZIONE SIA UN BOOMERANG PROPRIO ALLE ELEZIONI:
    NON CONOSCO LE LISTE POLITICHE IN GIOCO MA UNA COSA SOLA SPERO SUCCEDA: GANDINESI NON VOTATE L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE.FORZA GANDINESE

  4. Scritto da mario59

    mi sembrava che gandino facesse parte dei comuni che il 6 e 7 maggio vanno all’elezione del sindaco….non sarà mica una manovra da campagna elettorale..? ormai c’è da aspettarsi di tutto…

  5. Scritto da Eugenio

    Bel colpo assessore! Ha largamente dimostrato di non capire il valore umano della musica, dello “stare insieme” col sorriso, e del potere positivo che può dare una chitarra alla mente dei giovani.
    Ora torni pure alle sue scartoffie da scrivania, ma si ricordi: tutto torna. La stupidità che lei getta dalla finestra, li rientrerà dalla porta.

  6. Scritto da gio

    licenziate il sindaco! lavora per la gente, e la gente può mandarlo a casa

  7. Scritto da Gaetano Bresci

    decerebrati, ottusi, decrepiti, grigi, noiosi, incarogniti, ignoranti…e poi lamentatevi se qualche giovane “non ci sta più dentro” e comincia a “spacà so tot”.
    La fantasia al potere, chiedevamo, ma oggi vediamo solo grettezza e incontenibile ignoranza…ragazzi ribellatevi, ora, o per voi sarà solo un futuro di miseria e sconforto.
    Fuck off.

    1. Scritto da DexterMorgan

      Concordo. Pensa che mi sto preparando per fare il DJ ad una partita di basket tra ragazzini, con di presentazioni delle squadre…..abbiamo iniziaro per scherzo, adesso tutte le squadre della società voglio fare lo stesso….viene pure il sindaco, che ci ringrazia pure….questo invece, pensa che si vada a letto ancora dopo carosello, dopo aver mangiato la minestrina e ol tócc de formài….ma tirét inséma!!! Segateloooooooo

    2. Scritto da Macchè fantasia!

      Già, chiedevate la fantasia al potere e, invece, al potere ci avete messo i tangentari…complimenti! La prossima volta, provate a chiedere la serietà al potere, e la fantasia tenetevela per il weekend! La grettezza e l’incontenibile ignoranza sono esattamente figlie del vuoto valoriale e del materialismo provocati da quelli che volevano la fantasia al potere e hanno solo demolito una civiltà: hanno buttato via il bambino con l’acqua sporca e adesso fanno anche la morale! Altro che Gaetano Bresci: Sbirulino for president!

      1. Scritto da Gaetano Bresci

        ma di chi sta parlando? secondo lei uno che si firma Gaetano Bresci avrebbe messo al potere i tangentari? quelli che la pensano come me semplicemente il potere non lo tollerano, da qualunque parte esso venga…Capitan Harlock for President!!

        1. Scritto da Fantasia e intelligenza

          Via, mio caro, uno può pure firmarsi Leonardo da Vinci, ma se non sa disegnare è dura…Io giudico le sue parole, non il suo nickname: la fantasia al potere non è solo stata una boutade senza molto senso, ma ha rappresentato il credo di una banda di giovanotti che pensavano di cambiare il mondo e, invece, hanno solo creato disastri. Poveracci deculturati, pieni di luoghi comuni americanoidi e terzomondisti, che hanno demolito senza nulla costruire. E, pertanto, hanno aperto la strada, da un lato, agli anni di piombo e, dall’altra, all’attuale vuoto di valori. Eviti figuracce: lasci perdere. E, magari, cambi nick: in rispetto a Bresci.

  8. Scritto da nino cortesi

    Decisione illegale da parte del Comune. Invito a fare un concertone “Spacapignate” di notte sotto le finestre dell’abitazione del geniale sindaco.

  9. Scritto da Daniele

    Ottima notizia che incoraggerà moltissimo tutti quelli che vogliono organizzare eventi per queste giovani generazioni di decerebrati. Sembra quasi che le amministrazioni pubbliche (vedi quella di Solza, che si ostina a tenere chiuso il portone del Castello Colleoni) preferiscano sapere i loro ragazzi al chiuso dei bar e delle discoteche, a rincoglionirsi pippando coca, anziché al lavoro su attività sicuramente più salubre ed interessanti dal punto di vista culturale.