BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un anno di Trenord Come giudichi il servizio? video

Prima candelina per Trenord, società che gestisce il trasporto pubblico su ferro in Lombardia. Un servizio che nel primo anno di vita non sembra essere riuscito a ottenere miglioramenti di qualità tanto attesi dai pendolari.

Più informazioni su

Prima candelina per Trenord, società che gestisce il trasporto pubblico su ferro in Lombardia. Un servizio che nel primo anno di vita non sembra essere riuscito a ottenere miglioramenti di qualità tanto attesi dai pendolari. Non passa giorno in cui non venga segnalato un ritardo, un disservizio, carrozze sporche, condizionatori che non funzionano, luce elettrica che va e viene, sporcizia ovunque. In particolare la tratta Bergamo-Milano è falcidiata da continui ritardi nonostante Regione Lombardia da anni prometta interventi per migliorare il servizio. Nel frattempo i pendolari hanno raggiunto un livello di sopportazione altissimo. Nonostante tutto la società vuole festeggiare e per farlo apre le porte del museo ferroviario e la sala operativa, il centro che gestisce la circolazione (e i ritardi) dei treni. Porte aperte anche nei siti manutentivi di Novate Milanese, e di Milano Fiorenza, il deposito più grande d’Europa. Per l’occasione saranno organizzati percorsi guidati dal personale Trenord. A Milano Cadorna, invece, adulti e bambini avranno l’opportunità di ammirare il treno più antico d’Europa, una locomotrice a vapore del 1883 ancora in funzione, e di provare un simulatore di guida. I più piccoli, in particolare, potranno dedicarsi ad attività ricreative: saranno presenti animatori che illustreranno la storia del treno e della ferrovia nella speranza che quando diventeranno grandi il gioco non si trasformi in incubo quotidiano.

Voi come giudicate il servizio a un anno esatto dalla nascita di Trenord?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Corrado

    Bergamo, il suo interland e le valli sono un area di almeno 750.000 abitanti, serviti in maniera infame da parte delle ferrovie. Perchè non far passare per Bergamo alcune tratte veloci della Venezia Milano, come la Freccia Bianca? E’ ora di riparare gli errori di Zanardelli! Per tale motivo dove vivono i politici bergamaschi? Qando domenica 22 era in atto lo sciopero ferroviario, tutti i treni per Bergamo erano sopressi. Chi cambiava a Brescia è rimasto a piedi. Perchè in questi casi i treni veloci, che hanno continuato a viaggiare, non sono stati deviati su Bergamo, per servire un area così popolosa ?… Perchè Bergamo e i Bergamschi non contano nulla! Non sarebbe ora di cambiare politica?

  2. Scritto da Diego

    – Neve nelle carrozze
    – Finestroni “aggiustati” con nastro adesivo
    – Acqua sui sedili quando piove

    Sono tutte foto circolate in quest’ultimo anno sui treni di Trenord.

    E non cito i ritardi (personalmente non ne ho avuti molti, ma a quanto pare…), la climatizzazione inesistente, i sedili sporchi, i bagni inutilizzabili, la sensazione di insicurezza quando si prendono treni dopo le 22,…solo perchè non oggettivamente testimoniabili da foto o video (fidatevi comunque, non mi invento nulla)

  3. Scritto da massimiliano bavo

    ‘na chiavica.
    Cattaneo dimettiti.

  4. Scritto da conservatore

    Bah, diciamo che un po’ di miglioramenti li ho visti. Certo, no è cambiato il mondo, ma in un anno non si può fare tutto. I treni sono molto più puntuali, e poi ci sono le nuove carrozze, che sono davvero splendide (speriamo che non vengano devastate dai soliti vandali). Bisognerebbe averne di più, così da coprire tutte le tratte. Il voto? se prima avrei messo 2, oggi un 6 risicato lo metto… ma sulla fiducia!

  5. Scritto da giovanna

    Il treno per Lecco è sempre uno schifo, quasi peggio di prima.

  6. Scritto da GENNARO

    treni sporchi in maniera inimmaginabile, ritardi ripetuti,. c’è poco da festeggiare per gli utenti dei treni

  7. Scritto da alessandro

    Questa mattina il treno Brescia (6:50)- Bergamo(7:51) è stato cancellato. Non mi sembra ci sia altro da aggiungere!

  8. Scritto da Narno Pinotti

    Redazione, ma qui si dà notizia di iniziative aperte al pubblico senza dare un link, una data, degli orari, un sito o un numero di telefono per informazioni. Se volete fare il (cosiddetto) sondaggio sul servizio fatelo; se volete dare conto delle iniziative per il primo anno di Trenord datelo. Però di ciascuna notizia o tutto, o niente.