BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le ragioni dell’antiproibizionismo nel libro di Tincani

Venerdì 27 aprile don Andrea Gallo e Persio Tincani alla Fiera dei Librai per la presentazione del libro “Perche' l’antiproibizionismo è logico (e morale) filosofia, diritto e liberta' individuali”.

Più informazioni su

Venerdì 27 aprile, alle 18 alla Fiera dei librai incontro con docente-autore Persio Tincani e con don Andrea Gallo per la presentazione del libro “Perche’ l’antiproibizionismo è logico (e morale) filosofia, diritto e liberta’ individuali”. (Sironi, 2012).

In questo libro vengono sostenute le ragioni della legalizzazione degli stupefacenti adesso illegali, supportando le ragioni per il ritiro della proibizione con consistenti motivazioni.

La legislazione proibizionistica, rivelatasi disastrosa sia sotto il profilo economico, sia sotto il profilo della sicurezza pubblica, sia sotto il profilo della difesa della salute dei cittadini, non ha conseguito alcun risultato nella riduzione del consumo di stupefacenti, né sulla domanda di droga né sulla riduzione della criminalità.

L’autore considera ingiustificabile il mantenimento della proibizione anche dal punto di vista filosofico e morale, accentuando di fatto la possibilità di controllo sociale a disposizione degli Stati.

Persio Tincani è docente di Filosofia del diritto e Filosofia informatica giuridica alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bergamo.

Intervengono Don Andrea Gallo, Fondatore e animatore della Comunità di S. Benedetto al porto, Genova Massimo Corti, Responsabile SERT Treviglio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.