BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finmeccanica, la Lega: “Mai preso una tangente”

Il Carroccio ha diffuso un comunicato stampa per negare ogni accusa rivolta sulle presunte tangenti ricevute da Finmeccanica: «La Lega Nord è totalmente estranea alla vicenda Finmeccanica e non ha mai preso alcuna tangente".

Più informazioni su

Il Carroccio ha diffuso un comunicato stampa per negare ogni accusa rivolta sulle presunte tangenti ricevute da Finmeccanica: «La Lega Nord è totalmente estranea alla vicenda Finmeccanica e non ha mai preso alcuna tangente. In merito alle insinuazioni riportate oggi da alcuni quotidiani riguardo a presunte tangenti – si sottolinea nella nota- la Lega Nord è totalmente estranea a questa vicenda, non ha mai preso tangenti nè da Finmeccanica nè da nessun altro». Infine, si sottolinea «chi associa la Lega Nord a questa vicenda sarà perseguito in sede civile e penale». Sulla vicenda era intervenuto lunedì sera anche l’ex ministro Roberto Maroni, che a precisa domanda dei giornalisti, aveva risposto: «Cosa c’entra con noi Finmeccanica?». Martedì l’ex ministro dell’Interno ha ribadito il concetto sulla sua pagina Facebook, definendo «fuori dal mondo» l’ipotesi della procura di Napoli che non esclude che il Carroccio abbia preso delle tangenti: «Ho letto anch’io i giornali – scrive Maroni – le insinuazioni su presunte tangenti alla Lega da parte di Finmeccanica. È una cosa fuori dal mondo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da peggiodiroma

    Mai presa “una” tangente… ma tante si’… a partire da Enimont quando ancora la lega non contava un fico secco! E se escon tutte alla fine pure Craxi ne uscirà umiliato al confronto dell’ingordigia padan-leghista.

  2. Scritto da Andreino

    Qui non finisce più.
    Il problema è che queste situazioni sono come il giuoco del domino.
    E alla lega lo sanno.
    Per questo hanno negato tutto pur sapendo (parole loro) da almeno 1 anno (ma secondo me di più). Perchè poi una volta che cade la prima pedina la gente comincia a pararsi il culo.
    E a parlare.
    E le tessere cadono tutte, una dopo l’altra.
    Del resto la Lega era immobile da tanto tanto tempo.
    Non ha mai vissuto trasformazioni o gravi travagli prima.
    Lo stesso identico simbolo da almeno 20 anni.
    l’unico partito.
    Ora tocca alla lega.
    Domani all’IDV
    O all’UDC.
    il PD ha già dato, il PDL si vedrà cosa diventa.
    Avanti il prossimo, come dal dentista

  3. Scritto da Angelo

    Strano che non ammettano…. ma in fin dei conti anche Craxi diceva la stessa cosa dei soldi della Bagina!