BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La stampa e le poste in Italia nel 1800 Mostra al museo dei Tasso

A Cornello dei Tasso fino al 21 agosto, il Museo dei Tasso e della Storia postale, ospiterà la mostra intitolata "La stampa e le poste in Italia nel 1800".

Nella bellissima frazione di Cornello dei Tasso, nel comune di Camerata Cornello, fino al 21 agosto, il Museo dei Tasso e della Storia postale, ospiterà la mostra intitolata "La stampa e le poste in Italia nel 1800".

Alla presentazione dell’iniziativa, martedì 17 aprile nello spazio Viterbi della Provincia, hanno partecipato il sindaco di Camerata Cornello Gianfranco Lazzarini, la dirigente alla Cultura della Provincia Giuseppina di Salvo in rappresentanza dell’Assessore, il curatore della mostra Giorgio Migliavacca, noto studioso e accademico dell’Accademia italiana di filatelia e storia postale, e Cristina Bottino, che ha messo a disposizione il materiale della collezione del padre Umbertomaria Bottino.

Organizzata dal Comune di Camerata Cornello e il Museo dei Tasso della Storia postale con il patrocinio della Provincia di Bergamo – Assessorato Cultura Spettacolo Identità e Tradizioni, di Posteitaliane e di Usfi -Unione stampa filatelica italiana, la mostra si basa sulla prestigiosa collezione raccolta negli anni in quaranta volumi da Bottino.

La mostra è quindi organizzata in un excursus cronologico per concludere con approfondimenti "pezzi interessanti e cose sfiziose, ma indicativi della sapienza del collezionista".

Il percorso, ad ingresso libero, sarà visitabile nella sala Mercatorum da mercoledì a sabato tra le ore 14 e le 17, domeniche nelle fasce 10-12 e 14-18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.