BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Dea riparte da Catania con Moralez e Gabbiadini

Dopo il turno di stop per commemorare la morte di Morosini, l' Atalanta torna in campo alle 20.45 nell'anticipo contro la squadra di Montella. Con la squalifica di Denis, Colantuono si affida alla giovane punta e alla fantasia di Maxi e Bonaventura.

Più informazioni su

La sfida è di quelle calde, caldissime. Stasera a Catania si affrontano le due squadre che più hanno sorpreso in questo campionato. Da una parte i padroni di casa di Montella, che non vincono però da quattro gare, dall’altra l’Atalanta di Colantuono, reduce dalla grande impresa di Napoli nell’ultimo turno.

Nella gara del “Massimino”, oltre alla vittoria, ci sarà quindi in palio anche il titolo virtuale di rivelazione di questo campionato. Da una parte il Catania, ottavo della classe con 43 punti; dall’altra la Dea, appena tre lunghezze più in baso ma con il pesante fardello di sei punti di penalizzazione. Una sfida di medio-alta classifica con tre punti che, a sei turni dalla conclusione, possono incrementare un bottino già corposo.

L’Atalanta di Catania sarà molto simile a quella di dieci giorni fa a Napoli, sia come modulo che come atteggiamento tattico. Fatta eccezione per un grande interprete, German Denis. Con la squalifica del Tanque, l’allenatore nerazzurro si affida a Gabbiadini, con Moralez alle sue spalle e Bonaventura sulla destra pronti ad inescarlo. Nel Catania Montella deve fare a meno di Almiron, Izco, Barrientos, e punta tutto su Gomez.

 

PROBABILI FORMAZIONI

CATANIA (4-3-3): Kosicky; Motta, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Llama, Lodi, Seymour; Gomez, Bergessio, Lanzafame. A disp.: Terracciano, Bellusci, Capuano, Biagianti, Ricchiuti, Suazo, Catellani. All.: Vincenzo Montella.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Stendardo, Lucchini, Peluso; Schelotto, Carmona, Cazzola, Bonaventura; Moralez; Gabbiadini. A disp.: Frezzolini, Raimondi, Manfredini, Cigarini, Carrozza, Ferreira Pinto, Tiribocchi. All.: Stefano Colantuono.

ARBITRO: Romeo di Verona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.