BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’attacco di Pontifex: “Funerali circensi e Ligabue inadeguato” fotogallery video

Bruno Volpe, direttore di Pontifex, attacca la Chiesa di Bergamo per le esequie funebri pubbliche al calciatore Piermario Morosini. Una posizione che farà discutere per la durezza del giudizio.

“Le esequie del calciatore bergamasco Piermario Morosini? Una Messa circense, senza alcun significato e decisamente blasfema. Le canzoni devono, almeno nelle parole, avere orientazione consona al sacramento che si celebra. Non mi pare che Ligabue sia adeguato”.

Bruno Volpe, direttore del sito cattolico Pontifex, attacca in pieno la cerimonia funebre per il calciatore del Livorno stroncato da un malore improvviso sabato scorso a Pescara.

Non è una novità per il rigorosissimo direttore di Pontifex, già in un editoriale aveva invitato la Chiesa a non celebrare le esequie funebri pubbliche perché Piermario era, secondo Bruno Volpe: “un pubblico peccatore” che aveva ha dato con la vita “pubblico scandalo”.

E ammoniva: “Speriamo che almeno palloni e magliette da calcio o cori da stadio rimangano fuori della Chiesa”.

Inutile ricordare che i desideri di Volpe sono stati disattesi dalla Chiesa di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da danielegrandi

    ECCO TU INVECE SIG.VOLPI MERITERESTI LA SCOMUNICA

  2. Scritto da renata

    Sig.Volpi (ti chiamo così perchè sei una persona più vecchia di me e ti porto rispetto) ma tu porta rispetto ad un ragazzo di 25 anni.

  3. Scritto da ezio

    Questo Sig. Volpe è l’alterego di chi si fa esplodere, la differenza è che usa la lingua. Fortunatemante non sarà lui a giudicare i peccati di nessuno, nemmeno i suoi che saranno tanti.

  4. Scritto da Cristina

    Gli estremismi, di qualsiasi origine essi siano, mi fanno paura. E poi… chi è questo signore per giudicare? Giudica il “Moro” una persona che era un “pubblico peccatore perché nella sua vita aveva dato pubblico scandalo”… sei solo un FARISEO, caro sig. Volpe. E non hai il potere di scagliare la prima pietra!

  5. Scritto da El Torpe

    Internet è anarchico per sua natura. Un sito posto in mano a persone come questa è un’arma impropria.

  6. Scritto da obbedienz@

    Premetto di essere un teogolo da dottrinino. Ragionando sulle nozioni inculcate, lei ha formalmente ragione, ma il problema può essere visto sotto un’altra luce. La differenza forse più marcata tra il cattolicesimo, inteso come setta Cristiana, e le altre religioni monoteiste, consiste nella sua organizzazione centralizzata, rigidamente strutturata. Non siamo tutti uguali, c’è un Papa, interprete divino, c’è una struttura ecclesiastica, ci sono i fedeli. E c’è il dovere dell’obbedienza, che è un valore fondante nella religione cattolica. Se lei si ritiene in diritto di condannare le scelte dei ministri di Dio, lei si pone fuori dalla chiesa cattolica e si spalanca, le porte, del suo inferno.

  7. Scritto da beppe

    Il silenzio è la miglior risposta ad uno stupido. Così diceva qualcuno. comunque di pubblici peccatori su questa terra ce ne sono 6 miliardi e rotti compreso il Dott. Volpe. Poi fortunatamente i Ns. peccato li valuta qualcuno più in alto di tutti noi con il suo metro che è l’amore PUNTO E BASTA. E sotto questo metro passiamo tutti compreso che semina integralismo invece di dialogo. Chiaro che Ligabue in chiesa è un po’ una forzatura sono d’accordo, ma se fossi stato il parroco, avrei fatto lo stesso…

  8. Scritto da eagles 1

    Però! ma bravo!sono credente e praticante e non voglio avere niente in comune nè con Pontifex nè con gente che spara sentenze come il sig.(sic!) Volpe.
    meglio seppellire un delinquente in una chiesa, dare la comunione a B. oppure rispettare TUTTI i gentili e cristianissimi politici felicemente coniugati una due tre e più volte, vero?
    Povero Padreterno! Meno male che ognuno risponderà davanti a Lui delle proprie ca….te e non per quelle degli altri!

  9. Scritto da reds65

    RICOVERATELO !

  10. Scritto da Sil

    E poi dicono che sempre meno giovani frequentano la Chiesa….. Ovvio, finchè i suoi esponenti sono così ottusi e bigotti !!!! Non sto dicendo che per attirare la gioventù alla fede serva per forza Ligabue…. ma almeno ci si astenga da commenti così pesanti

  11. Scritto da cittadino

    Non credo che pontifex sia espressione ufficiale di alcuna parte della chiesa, quindi non diamogli l’importanza che non ha.
    Ha espresso una sua opinione che vale quanto quella di ciascuno do noi, non di più.
    Vorrei però dire che la morte di questo ragazzo è stata troppo spettacolarizzata dal mondo del calcio e dai media, anche i funerali sono diventati un evento mediatico.
    Un maggior raccoglimento e una maggiore privacy sarebbe state più consone di fronte alla morte.

    1. Scritto da Maurizio

      Concordo pienamente ; è stata una grossa esagerazione,come al solito si gonfia tutto fino all’inverosimile…santo subito e la settimana prossima incomincieremo a confonderci su da che parte veniva. Al cimitero le mega corone di fiori marciranno con la memoria ed avrà finalmente la pace come altri,non meno meritevoli di lui,hanno avuto !

    2. Scritto da mario59

      Anche quando muore un papa ne fanno una mega spettacolarizzazione.. d’accordo è il loro capo, ma pur sempre di un uomo si tratta…anche se bisogna riconoscere che in quelle circostanze, non fanno cantare ligabue… almeno fino ad ora.
      Nel mondo di menti malate in cui viviamo….Ricordiamoci che purtroppo un ragazzo è morto e per me la cosa più importante, è riuscire a dare un po’ di conforto a chi lo ha perso…se per far questo ci vuole una canzone di ligabue, va benissimo…il resto sono solo ciance

      1. Scritto da cittadino

        con tutto il rispetto per il papa e per il giovane calciatore.
        La salma del papa non fa il giro accompagnato dai tifosi come il, povero Morosini ha dovuto sopportare a Livorno e a bergamo.
        La cerimonia funebre del Papa è raccoglimento e preghiera e non cori da stadio.
        E poi, mi scusi sig Mario,io sono stato al suo gioco ma c’entra qualcosa la figura del Papa con quella di un ragazzo calciatore.
        Ovviamente parlo di figure e non di persone, come persona solo Domine Dio sa giudicarle.

  12. Scritto da laura morosini

    Forse il direttore di Pontifex, il Sig. Volpe, dimentica che qualcuno disse: “chi e’ senza peccato scagli la prima pietra” e che “chi giudica sara’ giudiato”. E’ morto un ragazzo: non si puo’ pregare per lui e basta? Credo che tutto il resto siano manie di protagonismo. E chi scrive in pubblico dovrebbe pensare anche al male che fa con le sue parole.

  13. Scritto da me

    gente come Volpe è stata trattata a suo tempo come meritavano dallo stesso Gesù Cristo. Si ripassassero il Nuovo Testamento, sti farisei

  14. Scritto da nino cortesi

    Il microfono rimbombava un po’. La predica è stata bellissima. Forse parlare di pass il giorno prima della cerimonia è stato un grave errore. Meglio fare la cerimonia allo stadio installando un palco coperto al centro del campo. Anche l’intervista a Rai 3 dello zio di Piermario è stata toccante a dimostrazione dello spessore di certe persone in apparenza molto semplici.

  15. Scritto da Angelo

    Lasciare commenti non conviene! Meglio non fargli pubblicita , forse e’ solo quello che vuole altrimenti non ci sarebbero ragioni per scrivere certe cose. Meglio ignorarlo.

  16. Scritto da Giovanna

    Penso che quanto detto da Volpe non meriti nemmeno risposta perché rispondendo ci abbasseremmo al suo livello. Quel che trovo strano è che lui, che si dice fervente cattolico, si senta in diritto di giudicare una persona quando se non vado errata fin da piccoli ci insegnano che solo Dio può giudicare. Non conoscevo personalmente Piermario Morosini ma se è vero quel che il parroco ha detto durante l’omelia ovvero che ringraziava per la sua vita nonostante tutte le avversità incontrate penso che più che un peccatore fosse una persona buona e credente. Mi sembra che questo Sig. Volpe abbia una visione un po’ distorta del cristianesimo ma questa è solo la mia opinione e io non sono nessuno.

  17. Scritto da gianni

    secondo me’ meritava molto di piu’ di quello che il direttore chiama funzione circense e poi io credo che certe polemiche di fronte al dolore siano inadeguate posso solo dire quello che ha detto don luciano molto profondo dettato dal cuore di un amico e credo che al signore ascoltare musica piaccia ogni tanto

  18. Scritto da mario59

    Probabilmente il bacchettone volpe è convinto di essere lui stesso un dio in persona…mi chiedo come faccia un uomo a giudicare in quel modo un ragazzo che è stato messo a durissima prova dalla vita, fin da quando era un ragazzino… a pensare che esistano persone del genere c’è da rabbrividire, e quel che è peggio, che queste persone, giustificano nel nome di dio l’odio e la cattiveria che li contraddistingue…fosse stato minimamente più umile e intelligente, avrebbe capito e avrebbe doverosamente taciuto… perchè non esiste nessun dio, altrimenti lo avrebbe già polverizzato.

  19. Scritto da aldo

    negli Stati Uniti alcune diocesi sono fallite per via degli indennizzi alle vittime dei preti pedofili, vicende tristi che hanno poco di circense, in Italia non ho capito se non vi sono preti pedofili o la chiesa non ha soldi… il dubbio rimane

  20. Scritto da mike

    be vorrei vedere lui se avesse perso suo figlio !!! per il resto non merita commenti

  21. Scritto da fosnitor

    dal punto di vista ecclesiale e canonico,cio’ che riporta Volpe e’ esatto.Potra’ ferire la sensibilita’ in cui la Chiesa, permeata di modernismo,ha lasciato scivolare le coscienze di noi cattolici;d’altronde la fede e’ conquista tramite la sofferenza..e’ questo il significato della croce.Non metto in dubbio la bonta’ del ragazzo,ma l’ingenuita’ si.Il matrimonio cattolico dovrebbe essere una gioia per un cristiano e non un’opzione come le altre;per un crisiano convivere e’ come pretendere di fare la comunione senza saperne il significato.non e’ obbligatorio essere cristiani

    1. Scritto da Stefano Del Corno

      Quello che scrive Volpe è semplicemente la sua speculazione.
      Volpe non è il confessore del Moro. Volpe non è il Vescovo di Bergamo. Volpe parla senza forse neppure aver visto in TV quanto accaduto. E’ solito infatti costruire polveroni sul nulla (cioè sui polveroni sollevati da altre ambigue testate giornalistiche). Volpe dovrebbe solo stare zitto: ogni volta che proferisce parola pecca di presunzione. E questo suo ripetuto peccato gli costerà la dannazione eterna.

    2. Scritto da gino

      a quando, finalmente, sopratutto certi politici, riusciranno a relegare nella loro sfera privata la appartenenza al cattolicesimo ? Si e’ mai sentito un politico nostrano affermare : io sono valdese, io sono protestante, io sono ateo…W Scalfaro, devotissimo, ma che nelle sue cariche istituzionali si ricordava di rappresentare anche gli atei o gente di altre confessioni

  22. Scritto da Daniele

    Vorgognati!!!! Una volta tanto che una messa accomuna ragazzi, adulti di ogni credenza e di tifoserie diverse, unisce con amore davanti ad un dolore così grande… Dovrebbe essere d’esempio x tutti!!! Ti conviene nn scrivere neanche più sul tuo giornale… Cambia mestiere!!!!!

  23. Scritto da Luca

    Mi piacerebbe vederlo in faccia questo Volpe per capire una buona volta se Lombroso avesse o meno ragione. Dopo il caso del Trota confesso di avere qualche dubbio sulla bontà di quelle teorie e il caso Volpe potrebbe darmi la prova definitiva… :-)

  24. Scritto da nado bonaldi

    Mi sembrano giudizi e concetti troppo categorici e sentenziosi.Il reale messaggio che dovrebbe passare è un inno alla vita,alla sua importanza e alla sua bellezza.La spontaneità con cui tanta gente si è mossa e si è unita, anche di fedi diverse, è la dimostrazione che questa morte non è stata la fine di tutto ma una attestazione d’amore e di fratellanza che ha trovato nello sport più bello del mondo un momento di grande e costruttiva riflessione.

  25. Scritto da aldo

    la favola de la Volpe e l’uva, si addice in questo caso, questi pretoni sono invidiosi perche’ solo in queste occasioni le Chiese si riempiono…

    1. Scritto da anna

      alloro mettiamo in chiaro una cosa: se la musica in una funzione religiosa avvicina e fa partecipi i giovani, in sostanza li avvicina a Dio, non vedo cosa ci sia di blasfemo nelle canzoni del Liga, mica erano bestemmie?Personalmente diffido molto di questi retrogradi e antichi pseudo cattolici preticozzoli, se vogliamo dirla tutta sono loro i responsabili della lontananza dei giovani dalla Chiesa,

  26. Scritto da gino

    uh, uh, da quale pulpito, ma e’ quella stessa Chiesa che ufficialmente nega il funerale civile ai gay e ai suicidi, ma e’ disposta a chiudere un occhio se apriamo il portafoglio…

    1. Scritto da Simone

      …e forse anche i pantaloni.

  27. Scritto da Marcus

    Beh andate a cercarle tutte per sollevare inutile polemiche e rovinare il clima di armonia che la cerimonia ha creato.
    Complimenti !

  28. Scritto da greatguy

    solo un uomo (?) piccolo piccolo non nriesce a percepire l’amore che si cela certi gesti e si permette di scrivere certe stupidaggini… bruno volpe sono molto dispiaciuto per te credo tu non abbia una vita felice…

    1. Scritto da elio

      concordo pieamente,ma che uomo e’?come si permette di giudicare un altro uomo ,quando solo dio lo puo’ fare?

  29. Scritto da wanda

    all’esimio sig. volpe posso solo aggiungere questo:
    Dal Vangelo secondo Matteo

    In quel tempo, Gesù parlò dicendo: «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: all’esterno appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni marciume. Così anche voi: all’esterno apparite giusti davanti alla gente, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di iniquità.

  30. Scritto da VALY

    TIPICO ESEMPIO E RIFLESSIONI TIPICHE DEL TIPICO BIGOTTO UOMO DI CHIESA….SICURAMENTE GESU’ CRISTO NON E’ DEGNO DI ESSERE RAPPRESENTATO DA UN UOMO COSI’, LE PERSONE COME LUI SONO LA ROVINA DEL NOSTRO PAESE, IL “MORO” CON LA SUA VITA E’ STATO UN ESEMPIO per TANTI GIOVANI, E GLI ESEMPI VIVENTI SONO PIU’ EFFICACI DI MILLE PARABOLE. W LA VERA MORALITA’ E ABBASSO L’IPOCRISIA DI UNA FALSA MORALITA’

  31. Scritto da rosa

    anche questo ‘signore ‘come del resto tanti illustri ‘signori’ vivono in un altro mondo dove le parole sacrificio e sofferenza non ci sono nel loro vocabolario!

  32. Scritto da Stefano Del Corno

    Il signor Bruno Volpe (un giornalista non professionista) è tutto tranne che cattolico. Offre spazio sul “suo” sito alle posizioni dei Lefebvriani. Sostiene sia meglio che gli omosessuali non nascano (poi però critica l’aborto).

    Condivide poi con un tale B.V. molti dettagli anagrafici: l’età (50 anni), la residenza (il quartiere di Murat). E non ha mai chiarito se il B.V. arrestato in flagranza di reato per stalking a Bari attorno alla fine di luglio 2011 sia proprio lui.

    Insomma, prima di giudicare Morosini farebbe meglio a chiarire alcuni dettagli.

    1. Scritto da fosnitor

      guarda che essere Lefebvriani non esclude dalla comunita’ ecclesiale..mantiene sicuramente una posizione critica,ma dall’interno della Chiesa Cattolica

      1. Scritto da c@mbiamenti

        Oggi è così, non era così ieri.

  33. Scritto da Massimo

    Ma parli dei preti pedofili e stia zitto………………il Moro è un esmpio da seguire enon come certi loro Pretim che sono censurabili e carcerabili

  34. Scritto da talebano

    se esiste un Dio voi sarete i primi a prendere calci nel sedere lassù (se ci andate)

  35. Scritto da Bee

    Leggete la risposta di Volpe su pontifex….mi viene il vomito….

  36. Scritto da Jimi

    Volpe ci faccia il favore….di Pino Scotto ne abbiamo già uno….

  37. Scritto da mario

    ,,,,vorro’ vedere se disgraziatamente domani un muratore padre di tre figli dovesse avere un infarto sul lavoro e morire, dove saranno i chitarristi i muratori ei vescovi. Umilta’ riservatezza e coerenza. Piu’ Fede e meno spettacolo, e se poi rimarremo in 4 gatti vorra’ dire che preferivano lo spettacolo, l’esibezionismo alla partecipazio sofferta e silenziosa.
    mario

  38. Scritto da pieneibale

    Poarìììì, ma den dol vè chel poarì che.
    Diga zo ergot perchè li sta mia be!

  39. Scritto da Er Cipolla

    ma fatela finita, quando in Italia ci sono i morti famosi (politica, spettacolo etc etc) gente che sostanzialmente non fa nulla dalla mattina alla sera tutti a fargli la hola!
    Ecco chi si deve vergognare.. voi tutti! poi quando un padre di famiglia muore sul lavoro, altro che messe in pompa magna.

  40. Scritto da annarosa

    Se i funerali circensi portano così tanta gente a Pregare e soprattutto così tanti giovani , benvengano i funerali circensi! Sono stata alla veglia e di circense io non ho visto niente, anzi ho visto solo tanta gente e tanti giovani che Pregavavano anche se in mezzo a sciarpe colorate se è questo il circense!!

  41. Scritto da Ale

    Invece di commentare il funerale di un giovane amato da tutti dovrebbe commentare e spiegare il perché la chiesa continua a chiedere soldi a noi poveracci mentre loro vivono nel lusso e non pagano niente e magari iniziare a mandare in galera tutti quei preti pedofili che fanno schifo a noi come a Dio!

  42. Scritto da antonella

    io non conosco questo Volpi ma da come scrive si deve solo vergognare

  43. Scritto da elena

    Quest’ uomo di Volpe ha solo il cognome; faceva piu bella figura a starsene zitto visti gli scandali sempre maggiori della Chiesa. Come si permette di criticare questo ragazzo che non è altro che UN ESEMPIO DI VITA PER TUTTI !

  44. Scritto da federico

    a me la gente che giudica gratuitamente da fastidio….io penso che piermario andava ricordato così con semplicità …ma sto tipo non ha un cuore? esprimo tutto il mio dissenso….

  45. Scritto da zio

    E’ vero, ormai sono cerimonie che non hanno nessun valore, ma neanche x quelli che vi partecipano, che si segnano con la croce sul sagrato per poi bestemmiare come intercalare tra le esultanze collettive in curva. E’ una chiesa svuotata di valore per delle pecorelle che diventano folla solo quando muore un calciatore o un motociclista. Per carità, rispetto assoluto per chi non c’è più, ma l’ipocrisia catto-popolare è tutta italiana.

  46. Scritto da ROBERTA

    la chiesa si lamenta dei giovani che non frequentano ma vedendo queste affermazioni si può capire perchè non frequentano! Ben vengano cerimonie di qualsiasi tipo,matrimoni, messe, e anche funerali come quello di “Moro” se così i giovani fanno gruppo per ricordare un amico. Ben venga Liga come può essere Vasco o qualsiasi altro interprete cantato in chiesa se per i giovani questo è il modo per esprimersi. Per fortuana ci sono preti e suore che la pensano come noi e che siano sempre di più.

  47. Scritto da bobby

    Ma importa a qualcuno ????….quello che pensa e che dice questo “eccelso” esemplare dell’oscurantismo cosmico che ha nome Bruno Volpe !!!!????
    Certa gente andrebbe interdetta e internata!

  48. Scritto da sara

    spero che il (signor volpe) legga tutti questi commenti e si VERGOGNI……!!!!!

  49. Scritto da Tifoso- cattolico

    Avanti di questo passo in chiesa vi ritrovate in 4 gatti.
    Ieri invece abbiamo visto una partecipazione straordinaria di GIOVANI, bambini, adulti, anziani . Abbiamo sentito un’omelia eccezzionale fatta da un prete giovane , come giovane si è dimostrato il Vescovo nelle sue parole come eccezzionali le parole del prete alla fine. Ben vengano le musiche di Ligabue in un contesto come quello di ieri. Onore a tutti i tifosi di ieri

  50. Scritto da Sergio

    Se lo dicono loro, che sono il peggio del fanatismo religioso, significa che tutto è andato al meglio, se non alla perfezione…E poi, francamente, chi se ne frega dei pontificatori del nulla….

  51. Scritto da Piripippo

    Questo Volpe è un cristiano alla trota o alla berlusconi o addirittura alla casini.Facciata davanti per apparire e bastonature prepotenti agli inferiori che in questo caso si sono lasciati commuovere dall’epilogo triste della vita di un ragazzo già provato da tanti dispiaceri.Volpe vada a rendere omaggio a formigoni e si spenda per la difesa di quella gente lì se fosse vero che per essere cristiani bisogna pensarla come lei mi farei subito qualcos’altro.

  52. Scritto da simo

    Ignoro l’esistenza di questo soggetto (Volpe) ma quando ho letto semplicemente il titolo dell’articolo ho avuto un sussulto! Concordo con chi lo definisce “un energumeno” e l’unico suggerimento che posso dargli è quello di vergognarsi! E’ stato commovente, straziante e toccante tutto l’affetto dimostrato , e il modo con cui è stato manifestato, per questo ragazzo tanto bravo ma tanto sfortunato.Ce ne vorrebbero davvero di ragazzi così!! Una mamma

  53. Scritto da Marino Foletta

    leggo spesso pontifex, è il miglior sito di satira in italia

    1. Scritto da Samuele

      E allora non si tratta di contraddizione, era solo satira. Siamo umani e ragioniamo da umani ma lasciamo fuori i santi dai nostri guazzabugli! Siamo tutti peccatori: allora le chiese dovrebbero chiuderle? La giustizia divina sa meglio di noi come comportarsi, se si vuole salutare una persona che per qualcuno si è bene comportata, perché non lasciarla esprimere come meglio sa???

  54. Scritto da roberta

    Ma cosa dobbiamo aspettarci da chi sa solo PONTIFICARE, senza capire, senza mettersi mai in discussione? si stanno scavando la fossa da soli, con la loro presunzione, coi loro dogmi, i loro giudizi su tutto e tutti. Ma al loro funerale i giovani non ci saranno, perchè in loro non avranno trovato alcun modello di vita, come invece questo ragazzo ha dimostrato di essere.

  55. Scritto da bruna

    . Volpe ma lei chi è per dire che questo giovane ragazzo è un peccatore? I veri peccatori sono i preti che in chiesa predicano bene e poi fuori fanno altro.

    1. Scritto da sepp

      fuori??? le molestie e le violenze ai minorenni (regolarmente censurate da tutta la stampa italiana) avvengono per lo più nelle chiese.

      1. Scritto da bruna

        viene censurata dalla stampa cattolica tipo Eco dii Bergamo, Avvenire

  56. Scritto da Ernesto Casali

    se Moro era un peccatore tu sei un deficente totale caro volpino sfigato e frustrato. Castigati con il cilicio e chuduti nel tuo mondo di deviati mentali fanatici religiosi peggio dei trroristi islamici. Idiota.
    E voi giornalisti smettetela di riportare cosa dice questo demente, ignoratelo e basta…. non sarebbe meglio?

    1. Scritto da loretta tonesi

      bravo hai perfettamente ragione!

    2. Scritto da Tiberio Cron

      Questo non è uno di quelli che si mettono il cilicio, questo è uno di quello che vanno in ferie assieme a formigoni sul panfilo dei suoi compagni di merende e sicuramente prende un sacco di contributi pubblici.Per dire pubblicamente scemenze di questo tipo si deve sentire ben sicuro di fare una bella vita comunque.

  57. Scritto da SempreIo

    E poi si lamentano della scarza presa religiosa sui giovani, se queste sono le premesse..

    E poi.. caro signor Volpe, dall’alto delal sua morale cattolica, chi è lei per arrogarsi il diritto del giudizio sulla vita di Piermario ??

    Lei non vorrebbe esequie religiose per Piermario, però non fa una piega quando si viene a sapere che il boss della Maliana è sepolto a Sant’Apollinare.. ma del resto è sempre meglio un fariseo in prima fila no ?

    Gli Imam radicali al confronto di gente come Volpe sono dei buontemponi.

  58. Scritto da eleonora

    Quando tutte le parole
    sai che non ti servon più
    quando sudi il tuo coraggio
    per non startene laggiù
    quando tiri in mezzo Dio
    o il destino, o chissà che
    che nessuno se lo spiega
    perché sia successo a te

    quando tira un po’ di vento che ci si rialza un po’
    e la vita è un po’ più forte del tuo dirle “grazie no”
    quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà.
    Sopra il giorno di dolore che uno ha……..

  59. Scritto da martinlutero

    secondo il CDC cio’ che scrive Pontifex non fa una piega.

    ma , al solito, un conto e’ cio’ che prevede la legge , altro cio’ che avviene in realta’, il tutto puo’ piacere o meno ma stop alla retorica ed al populismo, anche se il vescovo non dice nulla (o se ne guarda bene), rimane il fatto che un ragazzo e’ morto in una maniera tragica e sotto l’occhio di tutti, bando alle facili polemiche e dedichiamo invece un pensiero a tutti coloro che sono mancati e mancheranno.

  60. Scritto da ugo

    Il signor Volpe si preoccupi del suo funerale e non di quelli degli altri.

  61. Scritto da pharacat

    Il silenzio a volte è decisamente d’oro…..

    1. Scritto da Angelo

      D’accordo al 100%!!!

  62. Scritto da polaster

    Son solo cerimonie che ormai non han alcun valore religioso…nessuno ormai crede più a paradiso, purgatorio, inferno o aldilà…quindi lasciamo parlare il sig. Volpe: tutto va a suo discredito

  63. Scritto da bmanu

    …….chi è questo signore per giudicare tutto e tutti…prima di scrivere si dovrebbe pensare…e prima di pensare si dovrebbe avere un cervello…credo che questo signore si sia fermato al primo punto..perchè non trova …MATERIALE per andare avanti…

  64. Scritto da marco

    Non conoscevo Piermario, ma dopo avere letto di lui e della sua vita penso che questo mondo sarebbe migliore se ci fossero tanti ragazzi come lui…chi ha scritto quell’articolo dovrebbe solo vergognarsi.

  65. Scritto da LUCA

    Sono cattolico e non mi riconosco per nulla in quanto espresso da questo signore, di cui onestamente ignoravo l’esistenza prima d’ora.
    Come potesse sapere questo signore che Morosini era un peccatore che dava pubblico scandalo non è chiaro, l’argomento andava approfondito.
    E cmq ritengo che in queste circostanza far dichiarazioni di questo tipo sia solo di cattivo gusto e metta in luce la poco intelligenza di certa gente.
    Molto meglio tacere

  66. Scritto da white

    Il sig. Volpe dovrebbe semplicemente VERGOGNARSI di cio’ che sacrive!

    1. Scritto da bepun

      ma non solo! e’un cretino! gli auguro di passare un decimo di quello che ha passato nella sua vita Piermario!…… epoi si lamentano che la gente non va in chiesa!!!!!!

      1. Scritto da gianni

        persone come questo direttore,che vivono di critiche e polemiche vanno ignorati cosi’ scompaiono per sempre

    2. Scritto da Giacomo

      Concordo al 100%, nessun rispetto per una giovane vita spezzata….VERGOGNA