BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italcementi, sì al bilancio 2011 in utile per 91 milioni

Mercoledì a Bergamo l'assemblea dell'Italcementi ha detto sì al bilancio 2011 che si è chiuso con un utile consolidato pari a 91,2 milioni di euro e un fatturato di 4.720,5 milioni.

Più informazioni su

Mercoledì a Bergamo l’assemblea dell’Italcementi ha detto sì al bilancio 2011 che si è chiuso con un utile consolidato pari a 91,2 milioni di euro e un fatturato di 4.720,5 milioni.

I soci hanno deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,12 euro per azione ordinaria (0,12 euro per l’esercizio 2010) e di 0,186478 euro per azione di risparmio (0,12 euro). Il dividendo sara’ posto in pagamento il 24 maggio 2012 (data stacco cedola 21 maggio 2012).

L’Assemblea ha inoltre integrato il consiglio di amministrazione, nominando consiglieri Carlo Garavaglia e Giulio Antonello, proposti rispettivamente dal socio di maggioranza Italmobiliare e da quello di minoranza First Eagle Investment Management e gia’ cooptati nel corso dell’esercizio 2011 in sostituzione di Pietro Ferrero (scomparso il 18 aprile 2011) e del dimissionario Antonio Carosi.

I due consiglieri resteranno in carica sino alla scadenza naturale dell’intero Consiglio, ossia fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2012.

E’ stato anche nominato il nuovo collegio sindacale che restera’ in carica per tre esercizi, ossia fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2014: l’assemblea ha confermato tutti i sindaci effettivi uscenti. In qualita’ di sindaci supplenti sono stati nominati Carlo Luigi Rossi, Luciana Ravicini e Fabio Bombardieri. E’ stata inoltre rinnovata l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie per un periodo di 18 mesi dalla deliberazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.