BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dhl resterà a Orio al Serio Salvi mille posti di lavoro

Resterà qui, non ci sarà alcun trasferimento a Malpensa: DHL Aviation oggi, in un incontro ufficiale con i sindacati, ha comunicato di avere tutta l’intenzione di rinnovare l’accordo commerciale con Sacbo, la società che gestisce lo scalo orobico di Orio al Serio.

Resterà qui, non ci sarà alcun trasferimento a Malpensa: DHL Aviation oggi, martedì 17 aprile, in un incontro ufficiale con i sindacati, ha comunicato di avere tutta l’intenzione di rinnovare l’accordo commerciale con Sacbo, la società che gestisce lo scalo orobico di Orio al Serio. Il contratto attuale per gli spazi in aeroporto, che ha una validità di sei anni, scadrà nel 2013. “Vogliono rinnovarlo, vogliono restare sul nostro territorio” ha commentato poco fa Marco Sala della segreteria provinciale della FILT-CGIL di Bergamo (che tra l’altro dal 1998 è dipendente di DHL (in distacco sindacale dal 2006) ed è componente del network di International Transport Federation di DHL a Londra.

“Certo non si sa fino a quando, almeno finché non sarà conclusa la trattativa che deciderà i contorni dell’accordo commerciale. Appena verrà stipulato ce lo faranno sapere. C’è comunque l’impegno di restare a Bergamo: abbiamo raccolto oggi rassicurazioni positive per i circa 500 dipendenti diretti più i 150 della cooperativa che lavora per DHL” conclude Sala.

Dall’ottobre scorso voci sempre più insistenti si erano rincorse in merito all’ipotesi di spostamento a Malpensa di parte del traffico merci, quello oggi gestito da DHL all’aeroporto di Orio al Serio, cioè circa il 70% della movimentazione merci dello scalo. “E’ un’ottima notizia per l’economia, il territorio e l’occupazione bergamasca” aggiunge il segretario generale provinciale della CGIL di Bergamo, Luigi Bresciani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mohamed

    io lavoro a l aeroporto orio al serio con il manutencoop .contrato diterminato fina april 2015 .sto cdrcando un altro lavoro con voi vi prego di chiamativi quando ce quelle cosa grazie 3200528482

  2. Scritto da Sonia

    Ciao sono Sonia cerce lavoro qualsiasi ragazza eta 24 anni abito torre boldone bg mio nun 3881592891 prafavora

  3. Scritto da kaur harpreet

    Sn kaur sta cercando lavoro perfavore chima mi ti prego..chima mi 3270691255

  4. Scritto da Facebook Orio al Serio

    … e – attenzione! – colpo di scena. Dal 19 aprile compaiono anche gli slot del volo DHL operato da AirLogic Lipsia – Orio – Hong-Kong
    arrivo 7.25 partenza 9.25 Giovedì
    arrivo 15.25 partenza 17.25 Domenica
    ora aspettiamo l’ufficializzazione, dovrebbero partire a inizio maggio ma vista la richiesta dal 19 aprile è probabile una anticipazione

    https://www.facebook.com/pages/Orio-al-Serio-un-aeroporto-diventato-grande/473182920536

  5. Scritto da MarcoArlati FLI

    Ottima notizia! Dobbiamo difendere i posti di lavoro dei nostri Cittadini e valorizzare al massimo il nostro aeroporto che è una risorsa, sempre compatibilmente con la salvaguardia dell’ambiente e limitando i disagni ai cittadini che risiedono nelle vicinanze. Nel 2015 c’è l’expo a Milano, non possiamo perderci questa occasione unica, dobbiamo portare i milioni di turisti, che arriveranno, a voler visitare Bergamo e la Bergamasca, spendendo parte dei loro budget a disposizione nella nostra provincia, iniettando liquidità fresca nelle casse dei bergamaschi. Dobbiamo creare ricchezza e sostenere le nostre attività.

    1. Scritto da Facebook Orio al Serio

      Bene! Allora, visto che si vuole valorizzare al massimo l’aeroporto, si faccia richiesta anche per voli intercontinentali su Orio, evitando così disagi agli utenti. Ad esempio, vicino a Shanghai c’è tutta una valle piena di aziende orobiche e sono in contatto con il nostro territorio. Poi, guardiamo che le nostre aziende esportano in India e negli Stati Uniti. Non aspettiamo un’ipotetica RyanAtlantic. Muoviamoci prima, magari anche attivandoci politicamente, e non solo quando a Bergamo c’è da difendere il volo per Roma.

      https://www.facebook.com/pages/Orio-al-Serio-un-aeroporto-diventato-grande/473182920536

    2. Scritto da Ciro Treboni

      Per informazione alla domenica pomeriggio alla fermata della Malpensata il bus n°1 (l’unico che va in città alta oltre quelli che partono dalla stazione e la funicolare) passa ogni 1/2 ora (2 bus ogni ora).Non sono un esperto di turismo ma mi sembra che se si vuole valorizzare città alta turisticamente è un po’ pochino.Vabbè milioni di turisti sono tanti però qualcosa di meglio si potrebbe già fare anche senza aspettare l’expo 2015.

    3. Scritto da antonio

      Dovevi fermarti al nome e cognome,mettendo FLI HAI ROVINATO TUTTO. Io odio i partiti specialmente FLI

      1. Scritto da Arturo

        OK, ma si ascoltano le persone (le idee) e non i partiti!