BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maroni lunedì a Mozzo per iniziare il rinnovamento all’interno della Lega

Nuovo appuntamento politico ed elettorale per la Lega Nord in terra bergamasca. Dopo la manifestazione dell’orgoglio leghista di martedì scorso il leader in pectore Roberto Maroni è atteso per lunedì 16 a Mozzo.

Nuovo appuntamento politico ed elettorale per la Lega Nord in terra bergamasca. Dopo la manifestazione dell’orgoglio leghista di martedì scorso il leader in pectore Roberto Maroni è atteso per lunedì 16 a Mozzo (ore 20, piazza del Comune; in caso di pioggia: auditorium delle attigue scuole medie). Maroni porterà il proprio sostegno al candidato sindaco Alessandro Chiodelli, che si presenta alle prossime elezioni amministrative alla guida di uno schieramento comprendente, oltre appunto alla Lega, la lista civica "Centrodestra", in cui sono confluite le varie espressioni di quest’area politica.

L’incontro sarà anche l’occasione per fare il punto sulla situazione politica generale, ed in particolare per portare avanti le istanze di pulizia e rinnovamento emerse nel Carroccio a seguito dei noti eventi degli ultimi giorni. Il contesto è peraltro particolarmente indicato, dal momento che proprio a Mozzo nei mesi scorsi ha avuto luogo un deciso processo di rinnovamento e ringiovanimento tra le fila leghiste. La serata avrà anche una cornice musicale: al termine dell’intervento, si esibiranno infatti i "2 mondi", band di tributo a Lucio Battisti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Febo

    Quanta demagogia e banalità, luoghi comuni e soliti schieramenti!!
    Chi critica lo faccia almeno con cognizione di causa. Solo chi era presente ieri sera all’auditorium di Mozzo può esprimere il suo parere; tutti gli altri aprono bocca solo per darle fiato! La critica va bene ma che sia costruttiva. Sono stufa di sentire parlare con luoghi comuni. Sentiamo i programmi, cosa del resto in preventivo nei prossimi incontri e innanzitutto largo ai giovani. Io sto con Chiodelli, le altre due liste espongano ciò che è meglio per Mozzo, se almeno hanno un programma !!!!!!!!! Forza Alessandro, stimato geologo e integerrimo giovane padano!!!!!!!

  2. Scritto da Anny

    Chissà se Maroni chiederà spiegazioni all’ex Ministro della Semplificazione cittadino di Mozzo come abbia semplificato la pratica dell’ampliamento della propria abitazione nel Parco dei Colli? Vuoi vedere che il geom. è il medesimo della ristrutturazione effettuata alla famosa casa di Gemonio? Sempre lavoro gratuito?

  3. Scritto da Maria Letizia Mortacci

    Coomovente Maroni a Bergamo,sembrava Petrolini quando faceva Nerone e diceva ” E la lega risorgerà più bella e potente che pria !!!!” e il popolo “bravo” ; “e la le lega risor….” “brao” “e le lega…” ” brao” “e la le….” “brao” ” e la” brao” “e….””brao”.
    Quelli che……. lasciateci fare e riusciremo a farne anche di peggio…..

  4. Scritto da matteo de capitani

    attendo sempre spiegazioni su: https://www.bergamonews.it/politica/la-cantante-del-ministro-maroni-e-un-compaesano-del-direttore-leghista-assunti-allospedale

    1. Scritto da Thomas

      Quindi fammi capire: i tuoi compaesani possono lavorare in ospedale, mentre i compaesani di Maroni no. Io a questo punto se fossi in loro, penserei di cambiare paese.

  5. Scritto da Si cambia saga?

    La Lega passa dal “Signore degli Anelli” a “-oni il Signore dei Complottoni”?. Sempre di favolistica si tratta.
    Poi il candidato di Mozzo fa parte del Movimento Giovani Padani, noto per l’avidità di potere di molti dei suoi aderenti e per aver organizzato in 2 giorni la serata pro-Maroni a Bergamo.

  6. Scritto da daniela

    se alla lega di mozzo gli tocca chiamare il pezzo grosso per farsi notare, bè, mi sa che è messa maluccio. Speriamo, che non se ne può più di arroganza, maleducazione, cemento, panchine tolte per non far sedere gli immigrati (e quindi neanche i cittadini) e alberi rasati perhè non vi si accampino sotto, e inutili alberghi e il bus scuola eliminato…con orgoglio :( e dell’assistente sociale che cambia in continuazione, ecc. ecc. Uff!!, abbiamo bisogno di respirare, apriamo le finestre e cambiamo aria, che l’è ura

    1. Scritto da Cittadino

      Ammesso e non concesso che arroganza, maleducazione ecc ecc ci siano state, avrà notato che metà dell’attuale giunta si presenta con i moderati per mozzo, mentre la squadra di chiodelli è completamente rinnovata…. ah però che stupido essendo leghisti sono tutti arroganti, maleducati ecc ecc a prescindere… Le persone in lista non contano niente

  7. Scritto da um berto um berto

    alle prossime elezioni sono curioso di contare quante capre celtiche ci saranno ancora in giro

  8. Scritto da ringhio

    forza maroni io sono con te.lega unica opposizione,lega unica voce del nord

  9. Scritto da peppe

    ma chi ancora crede nella lega?
    se tuo marito o tua moglie, il tuo ragazzo o la tua ragazza ti tradisse, nel momento che ti chiedesse perdono come potrebbe ricominciare la nuova storia?
    Sei stato tradito!!! basta buffonate la fiducia è persa !

  10. Scritto da sergiopelato

    ma che appuntamento politico ….questo e’ teatro di quinta categoria!

  11. Scritto da Rosa

    la coppia di fatto Pedretti-Mazzoleni ormai alla frutta cerca di riabilitarsi con la presenza di Maroni?Povera Mozzo e Bergamasca, con Invernizzi che passa dal cerchio magico al bracciale dei maroniani nel giro di pochi giorni.Più che l’orgoglio qui manca il pudore….

  12. Scritto da Cabaret

    Cominciano da Mozzo ? Ah ah bisogna dire che la lega ha il senso dell’umorismo.

  13. Scritto da carmelo

    8/10 poliziotti a turno continuo a fare la guardia proprio a Mozzo alla casa di Calderoli, sulla collina a fianco della strada della Madonna del Bosco. Spreco e vergogna Leghista

    1. Scritto da Dino

      Adesso ho capito a cosa si riferiscono i discorsi sulla sicurezza dei cittadini :-) :-) ?!?!?!

  14. Scritto da Viger

    Certo che se il rinnovamento parte con un Giuda come Maroni, chissà cosa altro si dovrà aspettare il popolo padano !

  15. Scritto da 2 maroni...

    ma sul palco saranno presenti anche i non-leghisti presenti in lista che la scorsa settimana si volevano dimettere (non sapendo che era ormai troppo tardi…) e non presentarsi alle elezioni? E Maroni ci confermerà che invece di investirli in Tanzania i soldi li restituirà a tutti i cassaintegrati che ha contribuito a produrre con il suo governo: TUTTI A MOZZO e mettiamoci in fila per il rimborso….

  16. Scritto da ex elettore

    Hanno tappezzato tutti i muri dall’Alta valle Brembana fino a Mozzo con manifesti abusivi, dopo che per anni i dipendenti della Provincia avevano ripulito tutti i muri a fianco le strade. Lega vergogna. Spero qualcuno gli chieda degli 11 immobili intestati alla moglie del Boss-i, visto che da baby pensionata difficile possa permettersi cosi tante palazzine, l’ultima 450 mila euro….

  17. Scritto da Enzo

    Non posso mancare!
    Forza Maroni! Forza Chiodelli!

  18. Scritto da Aladin

    Il “rinnovamento” della lega è proprio mozzo…
    Roba da chiodelli…

  19. Scritto da buzz

    Sono messi proprio bene se devono chiedere il supporto di un Big.