BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Qui Fiera di Bergamo, sale l’attesa per il raduno leghista Stucchi: “Noi trasparenti, chi sbaglia paga” fotogallery

Sale l'attesa al polo fieristico di Bergamo, attesi 4mila leghisti. I militanti pronti a fischiare chi ha sbagliato.

Più informazioni su

Sale l’attesa alla fiera di Bergamo per il raduno leghista. I primi militanti sono arrivati con la scopa, il cartello "Goodbye Italia" e il cappellino, il foulard e la felpa verdi con la scritta Oss Sura (Osio Sopra). Ci saranno contestazioni? “Eh sì, ma dipende chi parla. Se parla il capo no, ma gli altri….”. Il capo è Bossi, gli altri chi sono? “Niente nomi, la resa dei conti è stasera”. Lo spirito della resa dei conti non è proprio lo stesso dell’orgoglio padano, ma per scoprirlo bisognerà attendere. Basta qualche ora.

Dentro il padiglione della Fiera di Bergamo i tecnici stanno sistemando il grande schermo sullo sfondo, sulla destra su pedane protette da transenne vengono installate le telecamere e i giornalisti fanno a gara per rubarsi le dichiarazioni dell’assessore regionale al Territorio e all’Urbanistica Daniele Belotti e dell’onorevole Giacomo Stucchi. A stemperare la tensione ci pensano loro, Stucchi assicura “La Lega è un movimento popolare, noi siamo trasparenti: chi sbaglia paga”.

Alcuni sostenitori leghisti preparano i pass per i giornalisti, felpa con la scritta “Berghém” e il foulard verde al collo.

“Noi siamo gli sguatteri della Lega, oggi siamo qui a preparare, domani saremo qui a pulire” affermano. Perché sguatteri? E non vi sentite traditi? “Ognuno ha il suo posto, noi non comandiamo, siamo quelli che si muovono, lavorano sul territorio, la manovalanza insomma – ammette Giuseppe –. I capi stanno ad un livello più alto”. Butterete giù qualcuno questa sera? “Quelli da buttare giù non ci saranno nemmeno, verrebbero sbranati”.

Daniele Belotti rassicura, telefona, coordina con attenzione. Stucchi mostra un sorriso più bonario, stempera, smussa ciò che si teme. Il padiglione A del polo fieristico può ospitare 5mila persone, ma se ne attendono quattromila. Belotti vi aspettate contestazioni? “Verso chi? Bossi non sarebbe fischiato, anzi. Di questa storia è la vittima, non il complice – risponde l’assessore regionale –. Certo se si presentasse Rosi Mauro verrebbe contestata al 100%”.

Anche lei chiede le dimissioni di Mauro? “No, qualcosa di più: l’espulsione” ribatte. È teso? “È un momento difficile per la Lega, ma nessuna altra forza politica è stata capace di fare quello che ha fatto la Lega in pochi giorni: pulizia. Anche Renzo Bossi ha dato le dimissioni, che non è poco osservando il comportamento di tanti caduti negli scandali. Almeno ha avuto il senso di responsabilità di mettersi da parte”. Flash, prove microfono, ultimi dettagli per il grande set che dovrà ospitare il popolo lumbard questa sera. Come Pontida? “No, questa è un’altra cosa. Una prova da superare”. Maroni uscirà leader? “Nemmeno, questo non è un congresso”.

Fuori intanto la coda dei militanti leghisti si allunga, in attesa della serata dell’orgoglio padano. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lilla

    il problema è che la lega è seguita da un sacco di persone ignoranti e incapaci di pensare con la loro testa, e questo è il suo punto di forza, nessuno farà cambiare la testa a sti poveri ignoranti…spero solo che qualcuno esca da sto baratro e gli si metta in funzione il cervello.
    belotti stucchi bossi maroni insomma tutti sti personaggi possono stare tranquilli non si troveranno mai in mezzo alla strada a cercarsi un lavoro serio…

    purtroppo qs è la sacrosanta verìtà…

  2. Scritto da GIANNI

    Voi trasparenti? ma che state a dire? patelli e’ gia’ passato, dimenticato, tanto subito dopo …..io sono bergamasco e sono contento di essere sempre stato antileghista, non ho mai digerito l’instillamento dell’odio razziale che la lega ha sempre adottato per bocca del suo “dito medio “; al tempo del cappio in parlamento si e’ capito che nella lega c’era gia’ di peggio. creata e amministrata da piu’ figure di comunisti pentiti e persino ripudiati dallo stesso PCI, chi ha sbagliato… espulso!! dicono di loro, mentre per gli altri invocavano la galera! hanno fatto accordi con gheddafi questi signori, hanno portato l’italio allo sfascio e intanto molti razzolavano indisturbati e collusi…

  3. Scritto da luigi

    trasparenti – ma di che- cara on. stucchi e calderoli – le vostre ville sventolano in bergamo alta .

  4. Scritto da Uberto

    Una parabola squallida quella tracciata dalla cometa della Lega nel cielo plumbeo di questa gelida Pasqua.
    Ci mancheranno le canottiere e i pensosi farfugliamenti del Capo…
    E che dire del promettente Renzo, interprete tra Hillary Clinton e Berlusconi, tanto è bravo in inglese? Ma cosa avrà contato su, ai due “statisti”? Impagabile, mi sembra di rivedere Walter Chiari nei fratelli De Rege.
    Le scope alla Fiera di Bergamo?
    Ma ‘ndì a scuà’l mar…, la disìa me nona.

  5. Scritto da Bergamasco

    Per dovere si cronaca occorre ricordare ai giornalisti che Bergamo non è solo Lega Nord!

  6. Scritto da luc

    la foto che accompagna questo articolo, con quei due poveri anziani pensionati, ti fa capire come l’Italia sarà sempre governata da incapaci, spreconi, ladri e mafiosi.

  7. Scritto da CIUKI

    POER CIOKETù DA BAR…

  8. Scritto da MARIO

    STUCCHI, NON DIRE FANFALUCHE, NOI TRASPARENTI.
    NON TI SEI MORSICATO LA LINGUA???

  9. Scritto da AridateceFanfani

    ma invece di andarsi a sotterrare ,questi fanno pure il comizio !
    poveracci!

  10. Scritto da AridateceFanfani

    ma invece di andarsi a sotterrare ,questi fanno pure il comizio !
    poveracci!

  11. Scritto da dregers

    Per favore, basta autolesionismi… siate trasparenti solo con voi stessi, non fatevi manovrare ancora da questi pifferai che ci hanno mentito per anni… E’ ora di cambiare musichetta in tutti i sensi, anni di governo non sono serviti a cambiare questo paese malato alla radice. Pulizia per me significa RESETTARE TUTTO AL 100% come quando si hanno i pidocchi.
    RAPARE A ZERO e ricominciare dall’inizio in tutti i sensi.

  12. Scritto da IPOCRITI

    STASERA ANCHE I SINDACI FURBETTI CON LA SCOPA IN MANO????…SI SCOPANO TRA DI LORO?

  13. Scritto da giulio

    Orgoglio padano de cos’è? Di essere stati presi in giro dai soliti furbi? TUTTI A CASA LADER

  14. Scritto da Padano deluso

    Stasera andra’ in scena la fine della Lega una successione che avrebbe dovuto essere naturale si è trasformata in una resa dei conti come in tutte le guerre civili che si rispettano qualcuno sfruttera’ l’occasione per far fuori l’avversario personale la Lega senza Bossi estromesso in modo cosi traumatico presto sparira’,diciamocelo chiaro cari amici leghisti.L’unica nostra speranza è che Zaia prenda in mano il movimento.Sperem io piu’ che una scopa stasera accendo una candela.