BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Etica e nuove diagnosi la medicina si interroga

Nella serata dell’11 aprile nella sede dell’Ordine dei Medici di Bergamo, Giancarlo Comi e Carlo Alberto Defanti parleranno dei problemi etici legati alle tecniche di diagnosi genetica

Più informazioni su

Lo sviluppo tecnologico ha provocato un profondo cambiamento nei comportamenti medici provocati dallo sviluppo tecnologico.

I metodi di neuroimaging e di genetica molecolare permettono, infatti, diagnosi sempre più anticipate e accurate. In particolare, le tecniche genetiche evidenziano la presenza di geni di malattia di cui non è spesso possibile prevedere l’effettiva espressione; la consapevolezza di esserne portatori può però provocare modifiche negli atteggiamenti della vita quotidiana.

Nella serata dell’11 aprile (inizio alle 20.30 nella sede dell’Ordine dei Medici della Provincia di Bergamo, in via Manzù 25 a Bergamo), dopo il saluto del Presidente dell’Ordine, Emilio Pozzi, interverranno Giancarlo Comi, Direttore della Scuola di specializzazione in Neurologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e Carlo Alberto Defanti, Direttore della Struttura complessa di Neurologia presso l’Azienda Ospedaliera Niguarda di Milano.

www.omceo.bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.