BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Anche Pontida sbeffeggia la Lega: da padroni a ladroni

Ignoti hanno cancellato la lettera 'P' della frase 'Padroni a casa nostra', che da tempo campeggia su un muro che delimita il prato, sostituendola con la lettera 'L'.

Più informazioni su

Era stata modificata una prima volta a marzo, poi era stata rimessa "a posto". Ora la scritta sul prato di Pontida è tornata a sbeffeggiare i leghisti in grande difficoltà. "Ladroni a casa nostra" sostituisce di nuovo l’orgoglioso slogan lumbard. Ignoti hanno cancellato la lettera ‘P’ della frase ‘Padroni a casa nostra’, che da tempo campeggia su un muro che delimita il prato, sostituendola con la lettera ‘L’.

In Bergamasca ormai sono parecchie le manipolazioni ai danni delle parole d’ordine della Lega che da sempre si può dire urlano ai passanti le volontà dei seguaci di Bossi: al rondò dell’autostrada di bergamo per esmepio è un continuo cancella e rifai e al termine "secessione" si affaccia sempre più spesso un più attuale "recessione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da franco

    La voce del popolo si è espressa…. chi di penellessa ferisce di penellessa perisce.

  2. Scritto da Giuseppe

    In che Piccolezze che siete ARRIVATI sinistroidi
    perfino sulla Lettera (dell’alfabeto).

    se questo e’ il nuovo cambiamento allora ci aspetta
    una bella sorpresa.

    1. Scritto da Tiziano Trivella

      Non c’entrano i sinistroidi o i destroidi… e nemmeno l’alfabeto! La Lega ha fatto tutto da sola a cambiare da Padroni a Ladroni! Così adesso, oltre Roma Ladrona, hanno anche Padania Ladrona…
      Si son tirati la zappa sui piedi da soli. E la loro storia è ormai finita…

      1. Scritto da Sergio

        Romani; aiutateci…
        Liberateci da questi padani…..
        Sciogliete il Consiglio regionale con tutte le trote in libertà di fare danno a nostro sbafo…Vi prego; è questione di vita e di morte economica…La mia busta paga è da dieci anni divorata dalle loro tasse per mantenerli a sbafo…

  3. Scritto da fulvio pellegrini

    Si raccoglie ciò che si semina: slogan volgari conditi con un pò di volgarità!!!

  4. Scritto da Arrigoni Giorgia

    Dedico questo a tutto il partito leghista in seguito a questi scandali che comunque non scalfiscono la fiducia e la stima che ho maturato in tutti questi anni. Poi le conclusioni le lascio ad altri.

    http://www.youtube.com/watch?v=mtUUfMfOTW4&feature=relmfu

  5. Scritto da Olciccio

    Dei grandi !

  6. Scritto da luciano 60

    il gesto fa sorridere e prendiamola come ironia,, ma al cuore del leghista fa male,, molto male,,,

  7. Scritto da p@droni

    Da sempre le parole “padroni” e “ladroni” sono strettamente connesse, per non dire intercambiabili. Qualcuno di loro dice: “oèh, io ho fatto i soldi con il duro lavoro!”. Sì, come no, con quello degli altri! Conosco un’unica parola che definisce una genia peggiore di “padroni/ladroni” sono i “padroni/finanzieri”, quelli alla Monti, tanto x essere chiari.

  8. Scritto da mahhh

    io arresterei per vilipendio quelli che hanno cambiato la lettera. come è vilipendio offendere il presidente della repubblica o il prode monti,è un vilipendio offendere onorevoli legalmente candidati ed eletti….cavolo,è vero che in italia è lecito offendere gli avversari del pd.dal berlusco in poi….mi scuso per la svista

    1. Scritto da giupì

      Mahhh, vai a vedere la scritta sulla cascina situata in prossimità del rondò di Zingonia direzione Brembate Sotto, dopo il fiorista. Da quando era stata varata la legge Turco-Napolitano campeggia la scritta NAPOLITANO CANCHER e altre scritte razziste. E poi, perchè gli irregolari sono stati battezzati da Maroni “clandestini” quando in altri paesi vengono chiamati semplicemente “sans papier” o simili?

  9. Scritto da w la tanzania

    io la lascierei così per sempre, è più realistica

  10. Scritto da bravi !!!

    … un’opera d’arte, di pura saggezza popolare !!!

  11. Scritto da DD

    Bellissimo! Una stretta di mano virtuale all’autore del gesto! Sei stato un grande, bravo…Niente di più vero.