BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Boom di regali religiosi Bergamo 11ª in Italia e prima in Lombardia

Non solo colombe per Pasqua, ma boom di vendite di oggetti sacri. Bergamo è l'undicesima provincia in Italia per commercio al dettaglio di articoli religiosi e la prima in Lombardia.

Più informazioni su

È tempo di Pasqua, festività religiosa per eccellenza. Dalla classica icona da appendere in casa al ciondolo con l’immagine sacra, dai prodotti dei monasteri ai rosari, dall’angioletto colorato per la stanza dei bambini fino ai candelieri, alle statuette in marmo o alabastro e ai santini da collezione, sono solo alcuni degli oggetti o idee regalo a tema religioso che si possono trovare anche online.

Sono quasi 500 nel 2011 le imprese italiane specializzate nel commercio di articoli religiosi e arredi sacri, in crescita del 7,4% rispetto al 2010. Se tra le province Roma fa la parte del leone con il 12,2% del totale di queste attività, tra le regioni è la Campania a imporsi con 98 imprese, una su cinque in Italia.

E tra le prime 15 province ben 11 si collocano al centro sud: dopo Roma vengono Napoli e Caserta, poi Foggia e Bari, Benevento, Palermo, Salerno, Avellino, Catania e Potenza.

Le prime lombarde sono Bergamo e Milano che con undici attività ciascuna rappresentano solo il 2,2% del totale italiano ma tra le regioni la Lombardia è quella che registra la crescita maggiore passando in un anno da 31 a 37 imprese (+19,4%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al IV trimestre 2011 e 2010.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.