BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stefani al posto di Belsito E anche Castelli si dimette

Ecco il comunicato ufficiale del Consiglio federale della Lega: annuncia la nomina di un nuovo segretario amministrativo, Stefano Stefani (al posto di Francesco Belsito) e di un nuovo comitato amministrativo con Silvana Comaroli e Roberto Simonetti che sostituiscono i dimissionari Roberto Castelli e Piergiorgio Stiffoni.

Più informazioni su

Ecco il comunicato ufficiale del Consiglio federale della Lega: oltre alle dimisioni di Umberto Bossi da segretario e alla nomina di un triumvirato formato da Roberto Calderoli, Roberto Maroni e Manuela Dal Lago, annuncia la nomina di un nuovo segretario amministrativo Stefano Stefani (al posto di Francesco Belsito) e di un nuovo comitato amministrativo con Silvana Comaroli e Roberto Simonetti che sostituiscono i dimissionari Roberto Castelli e Piergiorgio Stiffoni.

 

Il Consiglio Federale della Lega Nord per l’Indipendenza della Padania annuncia che nel corso della riunione di giovedì il Segretario Federale, on. Umberto Bossi, in apertura dei lavori, ha voluto comunicare all’assemblea leghista le sue preoccupazioni alla luce degli ultimi eventi e, dopo aver espresso le sue valutazioni politiche, ha annunciato la sua decisione, definita da lui stesso irrevocabile, di rassegnare le dimissioni da Segretario Federale, per poter meglio difendere e tutelare l’immagine del Movimento, e la sua famiglia, in questo delicato frangente. Il Consiglio Federale, all’unanimità, ha chiesto ripetutamente a Umberto Bossi di ritirare le sue dimissioni, ribadendo al contempo l’unanime stima e solidarietà al Segretario Federale, che, però, ha ribadito con fermezza di ritenere irrevocabile la sua decisione di dimettersi. A fronte di questa decisione il Consiglio Federale, sempre all’unanimità, ha deliberato di nominare Umberto Bossi nuovo Presidente Federale della Lega Nord, con la richiesta di proseguire la sua attività politica con una determinazione e convinzione, se possibile, ancora maggiori. Al contempo, lo stesso Umberto Bossi ha incaricato un comitato composto da Roberto Calderoli, Roberto Maroni e Manuela Dal Lago di occuparsi, transitoriamente e temporaneamente, della gestione politico-ordinaria del Movimento, fino alla celebrazione del Congresso Federale da svolgersi entro l’autunno. Nel corso della riunione si sono succeduti numerosi interventi dei presenti, che hanno manifestato la loro commozione e l’unanime apprezzamento per la scelta compiuta da Umberto Bossi per tutelare al meglio il movimento, ringraziandolo per aver accettato la nomina a Presidente Federale con un lungo e sentito applauso. Nel corso della seduta il Consiglio Federale ha inoltre deliberato la nomina dell’on.Stefano Stefani a nuovo Segretario Amministrativo Federale del movimento, in sostituzione del dimissionario Francesco Belsito, e ha nominato gli onorevoli Silvana Comaroli e Roberto Simonetti quali nuovi componenti del Comitato Amministrativo Federale, in seguito alle dimissioni dei senatori Roberto Castelli e Piergiorgio Stiffoni dal sopradetto organismo. E’ stata infine deliberata la richiesta che il Comitato Amministrativo Federale sottoponga immediatamente ad una società di revisione dei conti esterna la certificazione della situazione patrimoniale della Lega Nord.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.