BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Io, geometra e leghista ho lavorato per Bossi gratis e me ne vanto”

Roberto Pedretti è consigliere regionale della Lega Nord e ancor prima geometra. Non lo nasconde: alcuni dei famosi lavori di ristrutturazione per della casa di Umberto Bossi a Gemonio li ha progettati lui. "Mai preso un centesimo".

Più informazioni su

Roberto Pedretti è consigliere regionale della Lega Nord e ancor prima geometra. Non lo nasconde: alcuni dei famosi lavori di ristrutturazione per della casa di Umberto Bossi a Gemonio li ha progettati lui. Ora sono finiti al centro delle indagini sui soldi sottratti dal tesoriere del Carroccio Belsito ai finanziamenti per il partito. Il consigliere leghista ha scritto una lettera per spiegare come sono andati i fatti. “In virtù del fatto che era la casa del “capo”, in virtù dell’amicizia che mi lega sin dal 1986 con Umberto Bossi, non ho mai chiesto né riscosso un centesimo per il lavoro da professionista eseguito in qualità di progettista. Anzi per me era (e lo è ancora) un onore poter far qualcosa per Umberto Bossi. Era l’anno 2007. L’intervento edilizio di piccola entità riguardava la realizzazione di un locale da adibirsi a spazio ricreativo per i figli e per attrezzi di riabilitazione di Bossi: i lavori sono stati eseguiti da un’impresa edile che ha regolarmente fatturato all’intestataria della pratica edilizia (sig.ra Manuela Marrone) In quel periodo Umberto Bossi era spesso a casa in virtù del fatto che stava recuperando dalla malattia che lo aveva colpito e, almeno in un paio di occasioni, è capitato di soffermarmi con lui a chiacchierare. Oggi più che mai difendo l’uomo e il politico Umberto Bossi. Il politico che ha saputo far rinascere in tutti noi il desiderio di autonomia e libertà. Vedere e sentire quello di cui lo accusano, anche indirettamente mi fa molto male. Se qualcuno, anche intorno a lui, lo ha usato, specialmente nel periodo della malattia, ritengo vada allontanato dalla Lega Nord immediatamente senza se e senza ma. Solo chi ha conosciuto e conosce Umberto Bossi può capire l’uomo che ha dato la vita per un ideale. Noi tutti, militanti, sostenitori e simpatizzanti siamo con Bossi. L’accanimento mediatico e non solo, sembra oggi più che mai sospetto, in un periodo storico in cui la Lega Nord è l’unica vera opposizione in questo Paese; l’unica forza politica in grado di liberare il Nord. Chi ha sbagliato paghi, ma Umberto Bossi con tutti i suoi militanti che da più di vent’anni lavorano per il Nord non si toccano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da avanguardia

    Roberto Pedretti! era meglio se tacevi, nel tentativo testimoniare il tuo attaccamento alla lega non hai fatto altro che testimoniare che a casa bossi era tutto gratis! chissà quanti altri fedeli hanno lavorato gratis per the family! REGOLA N (1)!!! IL LAVORO SI PAGA!!! anche per colpa tua e di quelli come te che i figli di bossi credevano di vivere in una famiglia reale dove tutto era loro dovuto!

  2. Scritto da lilli

    che bello leggere tutti commenti negativi per sto personaggio.. ma ben gli sta… chissà che dirà il diretto interessato mi piacerebbe leggere un suo commento :):):):) quanto rido ma quanto ma proprio tanto … tutti contro sto povero povero e onesto uomo

  3. Scritto da Nebbia in val padania

    Parrebbe che l’affermazione di Pedretti ovvero che fu la moglie di Bossi a saldare le fatture della ristrutturazione della casa di Gemonio, sia stata smentita da Bossi stesso, quando ha detto che le fatture della ristrutturazione della casa non gli sono mai state inviate. Non è chiaro, nebbia in val padania….

  4. Scritto da Pedritto

    Lavori gratis per Bossi, lavori gratis anche per Calderoli? 7.000 euro di telefonino addebitati alle casse del Comune di Curno, ma la telecom se ne è accorta e il ns. sbadato e generoso consigliere li ha dovuti restituire.

  5. Scritto da curmari

    Anche a Curno servono i benefattori. Politici per passione non per interesse. Persone che ascoltino i cittadini non i consigli delle varie fazioni politiche fallite. Articolo.18 per il pubblico iniziamo ad usarlo: politici a casa senza soldi senza indennizzi anzi pignoramento una tantum per reati che non dichiareranno mai d’aver commesso.Tassa cialtroni. Giusto sior Pedreti? p.s. non arrabbiarti ti sono amico sia mai che debba ampliare la.mia tenda.!

  6. Scritto da Game over

    lega GAME OVER

  7. Scritto da INDIGNATO

    DA COLLEGA GEOMETRA ISCRITTO…. MI FAI SCHIVO PERCHE’ PROPRIO IN QUESTO PERIODO DOVE TUTTI TIRIAMO A CAMPARE.DICHIARI DI AVER LAVORATO GRATIS PER BOSSI…PENSO CHE LA CANDIDATURA SICURA IN REGIONE TI RIPAGHI OLTRE MISURA O SBAGLIO…FAI BENEFICENZA E VATTENE.. DA UN GEOMETRA LEGHISTA MA ONESTO

    1. Scritto da Berghem

      Tutta la mia solidarietà. Sono d’accordo con quanto scrivi. Di leghisti onesti ce ne sono così come leghisti in buona fede ma sembrerebbe e sottolineo sembrerebbe, che diano i voti a persone che non li meritano. In ogni caso mi sono sempre chiesto con che stomaco si poteva votare lega con un candidato come il trota.

  8. Scritto da Viger

    E per sdebitarsi ti hanno messo in banco col ” Trota ” !

  9. Scritto da De Profundis

    Ma nella Lega sono tutti geometri ?

  10. Scritto da Paolo Locatelli

    Adorate il capo e ha sempre ragione lui? Allora fate come lui: DIMETTETEVI TUTTI!
    Dal primo all’ultimo consigliere, sindaco, presidente di provincia e regione, deputato e senatore e date un segno di dignità e trasparenza.
    TORNATE A CASA e riorganizzatevi con onestà

  11. Scritto da Rizzetta

    Anzichè fare “beneficenza” a uno già pieno di soldi, perchè non la fai a chi ne ha veramente bisogno? Un suggerimento….perchè non la fai a noi e ti dimetti?

  12. Scritto da Berghem

    Bravo Roby. Hai fatto bene a sostenere il povero vecchietto con consulenze gratuite. Poi ovviamente ti hanno costretto a presentarti alle regionali e prendere i tuoi meritatissimmi 12.000 eurini netti.
    Quanta sofferenza!

  13. Scritto da Ex leghista

    si si gratis….allora continua e lascia il tuo lauto stipendio ai disoccupati. Lega ladrona il popolo non perdona

  14. Scritto da Camicia rossa

    Ah ah ah Pedretti detto anche “piedino” o “foularino” a scelta..me lo ricordo a scorazzare con la Smart griffata col suo slogan elettorale alle ultime amministrative regionali. Il mare ha sempre bisogno di suoi “scopatori” Auguri!!!!!

  15. Scritto da Carlo Pezzotta

    Sapete qual’è il vostro problema cari leghisti? Che avete continuato a votare gente come Pedretti. Ma davvero credete a quello che ha dichiarato?

  16. Scritto da Misterx

    Pedretti, pedretti………. Un bel tacer non fu mai scritto……..

  17. Scritto da stefano

    caro Pedretti non hai fatto abbastanza danni a Curno ???
    mi risulta che anche la stragrande maggioranza della sana base leghista non apprezzi il tuo personalismo.
    basta balle grazie

  18. Scritto da Tango

    Robi: ma ti rileggi quel che scrivi? No perché’ guarda che l’e una mezza tragedia, mica una barzelletta nordista.

  19. Scritto da Vero o Falso

    Ma deciditi
    Su l’Eco dici che ti ha pagato la moglie di bossi, qui gratis.
    A o B?
    Bianco o nero?

    1. Scritto da Andrea Marco

      appunto……

  20. Scritto da luc

    barzellette di uno che ha dato tutto se stesso per farsi candidare alle regionali x 12mila euro al mese

  21. Scritto da Lilla

    povero povero pedretti…

    ma dire che hai avuto in cambio ?????????

    tutti brava gente i leghisti… e si vede che fine ha fatto il tuo ex capo

  22. Scritto da anna

    Quante volte nella vita ho lavorato senza essere pagata, ma solo per il piacere di farlo! Il vanto è mio e non lo rendo certo pubblico.
    Certo è,caro Pedretti,che ha lavorato per una persona proprio meritevole e tanto corretta!!!
    Non credo ci sia proprio molto di cui vantarsi.

  23. Scritto da red

    E chi se ne frega se il Pedretti è orgoglioso di aver lavorato gratis per Bossi! Non cerchiamo di catalizzare l’attenzione su altro per piacere: torniamo al punto. Anche la Lega pulita e scevra da ogni interesse non lo è. Siete come tutti gli altri. Punto

  24. Scritto da Tizi23

    ..con gente che fà fatica a far quadrare i conti tutti i giorni, è Vergognoso che un geometra professionista e politico si vanti di non aver chiesto soldi x un lavoro svolto nella casa del suo Capo xchè Onorato dall’Incarico.Indipendentemente se sia vero o l’ennesima Bufala della Lega ma è possibile che chi i soldi lì ha x pagare i lavori si ritrova i favori Gratis?! ma non è solo Vergognoso ma Disgustoso…..xò è cosa buona e giusta Vantarsene….mi Auguro davvero che anche x questa Lega sia arrivato il tempo del Game Over…

  25. Scritto da alapedret

    si gratis, come no Pedretti. Peccato che nella Lega a quanto pare una mano lava l’altra no? A Gemonio gratis? E ti credo, se poi uno ti candida alle regionali…

  26. Scritto da gigi

    Ammesso che sia vero, si lavora gratis per quelli a cui i soldi escono da tutte le parti, mentre se io, che prendo ottocento euro al mese, devo fare qualsiasi lavoro non c’è certo un pedretti di turno che m lo fa gratis. Che venga il fuoco su Sodoma e Gomorra a far finalmente giustizia!