BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I leghisti bergamaschi Stucchi: atto di trasparenza Belotti: ora si riparte video

Le dimissioni di Umberto Bossi sconvolgono il popolo della Lega Nord. Sui social network si rincorrono le reazioni di politici del Carroccio e semplici militanti che commentano la clamorosa notizia delle dimissioni del loro “capo”.

Le dimissioni di Umberto Bossi sconvolgono il popolo della Lega Nord. Sui social network si rincorrono le reazioni di politici del Carroccio e semplici militanti che commentano la clamorosa notizia delle dimissioni del loro “capo” dopo gli scandali degli ultimi giorni relativi al coinvolgimento della famiglia Bossi nell’inchiesta che vede coinvolto il tesoriere Francesco Belsito. L’onorevole Giacomo Stucchi, tra gli esponenti più vicini all’ex ministro Roberto Maroni, è telegrafico: “Un gesto di estrema trasparenza”. L’assessore regionale Daniele Belotti ringrazia Bossi e guarda già al futuro: “E’ stato la guida, ha regalato un ideale che non morirà mai. E ora si riparte”. Il segretario dei giovani padani, Lucio Brignoli, punta il dito contro le “mele marce” che hanno scatenato l’inchiesta. “Umberto Bossi: per il bene della Lega faccio un passo indietro, chiunque abbia sbagliato pagherà. Grande Uomo e grande Politico. Avanti ragazzi, più forti di prima”. Anche il giovane capogruppo del Carroccio Alberto Ribolla pensa al domani: “Bossi si è dimesso. Si è arrivati a questo punto per colpa di chi ha usato la Lega per i suoi interessi. Ora si riparta a testa alta, con la determinazione, la passione e l’onestà dei militanti leghisti, più forti di prima”. Il segretario provinciale Cristian Invernizzi parla invece di "un’epoca che finisce. Bossi è sempre stato il capo".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Piero

    So che avevo un sogno : democrazia…Me l’hanno bruciato davanti…ora sono MOLTO arrabbiato. Non si fa così.4

  2. Scritto da BARBAROSSA

    ANCHE LA LEGA HA RUBUTO LA FIDUCIA DEI SUOI VOTANTI, E NON CI RACCONTATE CHE BOSSI NON SAPEVA NULLA PER FAVORE !!!

  3. Scritto da cicciobg

    RIPARTIRE?

    PADANIA DREAMING…..GAME OVER

    1. Scritto da Libero Pensiero

      Povero illuso,Tu credi che la Legfa Nord sia finita, te ne accorgerai.

      1. Scritto da luc

        la lega è bossi e bossi ha dato le dimissioni dicendo che ha sbagliato a dare fiducia al tesoriere che lui aveva scelto e dicendo anche che ha sbagliato a mettere il trota in politica (21 anni x 12mila euro al mese).

        anche craxi dichiarò che tutti rubavano e poi è fuggito in tunisia. quello che fa girare i c…….ni è che bossi a quei tempi brandiva in parlamento un cappio, ora che l’hanno trovato con la marmellata nelle mani dice che lui non c’entra!?

        la lega è finita come fini craxi e i socialisti, altro che “te ne accorgerai” LADRI!!!!

  4. Scritto da Luciano Avogadri

    Invito a sostituire i termini “Bossi”, “Carroccio”, “Lega” con i termini “Mastella”, “UDEUR” e rileggere articoli e dichiarazioni. Si ha un effetto esilarante.
    Immaginate che i soldi dell’UDEUR fossero andati alla famiglia Mastella, e questi dicesse :Chi ha dato i soldi alla mia famiglia a mia insaputa?

  5. Scritto da Viger

    L’idea di ripartire non è male…. speriamo sia solo andata però !

  6. Scritto da Rizzetta

    Una domanda su tutte: perchè la Lega va in Tanzania e a Cipro ad investire soldi italiani? Perchè non li ha investiti nella sua cara Padania? Perchè è fallita la banca della Padania? Troppo marcio nella Lega….e non soltanto lì.

  7. Scritto da Nember

    Che tristezza i commenti degli “intellettuali” anti-leghisti, sapete solo insultare, in particolare tale carlo pezzotta, mi piacerebbe confrontarmi con un intellettuale di questo livello. Finchè esisterete, continueremo ad esistere anche noi. Noi vogliamo il federalismo, non la perfezione, voi continuate a difendere il centralismo, così starete sempre meglio e un giorno veramente finirete i miseria, è quello che vi meritate.
    Bergamonews, se pubblicate insulti anzichè commenti, raccoglierete anche voi quello che avete seminato.
    Tempo al tempo.

    1. Scritto da cittadino

      siamo già in miseria per colpa della lega che ha preso per il mulo i suoi sostenitori da ormai due decenni.
      La cosa più assurda è che ci sia ancora qualcuno disposto ad essere preso in giro dalla lega.

    2. Scritto da Asdrubale

      Tu dici “un giorno finirete in miseria” , maledizione, ci avete già pensato VOI ! Ma ti rendi conto di quello che avete combinato al governo ? E nelle amministrazioni locali è pure peggio.

      1. Scritto da Nember

        Tu ed i tuoi amici siate tutti bravi e gli altri sono tutti incapaci? Sei ridicolo e patetico! Abbiamo sbagliato ad andare al governo, noi non siamo nati per governare l’Italia, per quello l’ideale sono i sapientoni per cui voti tu. Ora, spero che che non si facciano più alleanze politiche, ma al contrario si segua il metodo degli altoatesini …

    3. Scritto da statalista e federalista a chi

      il partito più centralista è la Lega, la sua conduzione monocratica ne è l’esempio. Il partito più statalista è la Lega: in otto anni non ha fatto una riforma che sia una per modificare questo stato di cose. Perchè di questo ci si è già scordati: che la Lega è stata al governo di Roma Statale-e-ladrona per otto anni negli ultimi dieci

      1. Scritto da Nember

        Il vostro livore sinistroso fa pena, non ci abbatte ma al contrario ci carica. Nipoti di stalin, nulla avete da insegnare se non la miseria. Dire che la Lega è un partito centralista e che non ha fatto nulla vuol dire essere in mala fede. Abbiamo fatto degli errori, ma con il 10% non si cambia un paese.

        1. Scritto da Soldi miei affari loro

          I soldi dei “rimborsi elettorali”, cioè i soldi NOSTRI (MIEI), sono stati utilizzati per gli interessi privati di Bossi e della sua famiglia. Punto.

          Non c’entrano nulla né il centralismo né le percentuali né Stalin.
          E non stiamo parlando dell’avventura di un assessorino periferico: stiamo parlando degli interessi privati e personali del fondatore e anima del partito. Finitela con questa storia del 10%: La Lega a cambiare il Paese non ci ha nemmeno provato. In compenso si è intascata i soldi miei con l’inganno. Non serve altro per condannarla.

        2. Scritto da Sangennaro

          Ma in che epoca vivi ? Sei ancora lì a trastullarti con stalin, ma ti hanno avvertito che alla miseria ci avete portato voi con quasi 10 anni di governo ? Se con il 10% stando al governo avete combinato tutti questi disastri, quanti ne avreste combinati col 51%. Quanti belsito, quante rosy mauro, quanti calderoli ecc. ecc ci avreste rifilato ? Ma ti rendi conto che voi i belsito li facevate sottosegretari e li mettevate nei consigli d’amministrazione di Fincantieri ? E stendiamo un velo pietoso sul resto.

          1. Scritto da Nember

            Il velo pietoso, stendilo su te stesso e per sempre! Intellettuale di sinistra, fai così, continua a farti le domande ed a darti le risposte, così ti rendi utile alla tua amata Italia.

  8. Scritto da Carlo Pezzotta

    Ieri sera, un parlamentare del PdL che mi sfugge il nome, arrampicandosi molto sui vetri, ha difeso la persona di Bossi presentandolo come un innovatore della politica italiana. Innovatore di che!! Nella società italiana non ha fatto altro che portare, razzismo, egoismo, antisolidarietà e riunito nel suo partito dando loro in mano amministrazioni locali, provinciali e regionali e mandando in parlamento allungando la fila dei ladroni, quelli che secondo la GdF, l’Agenzia delle Entrate e l’ISTAT, sono i maggiori evasori fiscali e ciè, bottegai, commercianti, impresari, dentisti ecc. ecc. QUESTO E’ STATO L’INNOVATORE DELLA POLITICA ITALIANA.

  9. Scritto da stefano

    Questa storia dimostra che: 1) l’onestà è delle singole persone, non di un partito o di un altro; 2) i leghisti hanno tenuto in piedi per tanti anni un sistema che a suo modo ricalcava quello di “Roma ladrona”. Nei paesi della bergamasca, di colpo tanti democristiani divennero leghisti e attaccarono il fatto di essere democristiani… facendo passare l’equazione democristiano=disonesto. Ora che dovremmo dire? Leghista=disonesto? Non era giusto prima e non lo sarebbe ora. Certo chi è sempre rimasto onestamente democristiano si attenderebbe almeno una piccola ammissione, un qualcosa di simile ad un “avevate ragione”. Grazie.

  10. Scritto da Andrea

    il vero problema di tutti i partiti è la montagna di soldi che ricevono…. e che ricevono sempre e comunque…soldi che potrebbero essere usati per il bene dellla gente… ci sono scuole che non possono comprarsi la carta igienica…bambini che portano soldi per la cancelleria… e questi ci vengono a dire che non ci sono soldi? quando loro si portano a casa milioni e milioni di euro tutti gli anni?? abbiamo le strade piene di buche una viabilita’ che fa pena….. con quei soldi qualcosa potevamo fare… ma guai toccare i soldi ai partiti tutti uguali da destra a sinistra.. non ho mai visto un politico uscire povero dal suo incarico…vergogna

  11. Scritto da Custa Locacusta

    C’ha anche ad Aosta, come s’usa dire, qualcosa da scongelare in Procura, lì fermo da anni? Sarà tempo?

  12. Scritto da marco salvini

    ATTO DI TRASPARENZA???
    Questa gente si è rubata soldi nostri a nostra “insaputa”. Ci voleva prima l’atto di trasparenza, non adesso.

  13. Scritto da ciao ciao

    Belotti: “ora si riparte”… ecco, bravi, e non tornate

    1. Scritto da Andrea Marco

      e andate a chiedere l’autonomia al Congo belga, gnorantù

  14. Scritto da cipo

    Stucchi: atto di trasparenza
    Quando ti dimetti perchè ti hanno scoperto si dice sempre cosi

    Belotti: ora si riparte
    Verso qualche discarica?

  15. Scritto da sereno

    è tornato il sole

  16. Scritto da lavoratore Lucchini

    Fine del gioco, da rivoluzionari a marioli da quattro soldi, o forse lo sono sempre stati e solo gli ingenui gli hanno creduto. Che brutta fine,,,,,

  17. Scritto da Barbarossa

    E anche la Lega e’ uguale a tutti gli altri partiti una volta c’era la DC poi Alleanza Nazionale, poi la Margherita e adesso la Lega Siete tutti uguali !!!! Io manderei a casa tutti ma tutti tutti !!!!

  18. Scritto da Domenico

    ALLA FACCIA DELL’IDEALE,RIPARTITE MA CERCATE DI NON TORNARE STABILITEVI IN TANZANIA PERENNEMENTE GRAZIE….

  19. Scritto da Gino

    Un Cincinnato con un poco di ritardo, ma senza la dignità di un Cincinnato

  20. Scritto da A casa

    Altro che federalismo, ci hanno portato alla rovina occupando cadreghe e non combinando niente. Adesso basta.

    1. Scritto da angelo

      è proprio così: hanno voluto occupare poltrone che non sapevano a cosa servissero. quindi le hanno usate per fare gli affari loro

  21. Scritto da Mubarak

    In TV , gente lontana, vagola la bufala della lega dura e pura delusa e incredula per quanto è successo . Ma de che ? Scendano dalla pianta una buona volta e speriamo per il nostro bene che la lega sparisca, cosa non facile con tutte le poltrone che hanno occupato.

  22. Scritto da VENDESI

    VENDO : TERRENO AGRICOLO ZONA PONTIDA , USATO POCO (UNA VOLTA ALL’ANNO) IDEALE PER FESTE O PASCOLO VACCHE ESENTI DA VERIFICA QUOTA LATTE .IN REGALO AMPOLLA CELTICA IN VETRO PADANO UTILIZZABILE PER ESAMI URINE,

  23. Scritto da Ex Lega

    Stucchi, se parliamo di pulizia inizi Lei e ci racconti della fulgida ascesa dell’arch Lanzani….

  24. Scritto da Ex leghista

    Intanto a me questo mese hanno tolto 120 euro dalla busta paga….quindi tutti questo geni Che vengono pagati anche da me se ne vadano a lavorare dato Che come politici hanno dimostrato di non portare nessun risultato per il popolo sovrano. Lega…….no comment

  25. Scritto da colomba

    anticipata di un giorno la passione leghista ;
    non si prevede resuscitazione

    dondante da pontida

  26. Scritto da caino

    Ora come minimo esigiamo le dimissioni di :
    caino Trota ,Mata Hari Rosi Mauriuola nonchè i filibustieri del cerchio magico

    avete distrutto un sogno per il vostro tornaconto

  27. Scritto da red

    belotti a ca’ po a te!!!!!Parti e non tornare piu’!,, mi vien da piangere…dal ridere!!!!

  28. Scritto da mario59

    Hanno sfruttato per ventanni l’ignoranza e il pressapochismo di molti dei loro elettori..facendoli esaltare con slogan volgari e promesse irrealizzabili.
    Ora sono giunti al capolinea..già molti dei loro eletttori sono stufi delle balle che gli hanno venduto per venti anni..ci mancava lo scandalo del tesoriere Belsito..dove in breve tempo è emerso che la famiglia Bossi usava per scopi privati, i soldi del partito.
    Adesso toccherà a loro fare i conti con la gabina elettorale..se erano intelligenti, avrebbero potuto sostenere i problemi della gente del nord, senza rinnegare la nazionalità..ma loro avevano già puntato su una fascia di elettori creduloni con un basso livello di istruzione.

    1. Scritto da Maria

      C’è anche chi ha usato la scaltrezza delle genti del Sud, per decenni, per rovinare con assistenzialismo e posti pubblici senza necessità (contropartita di voti elettorali), il BelPaese… Se la lega e Bossi sono disonesti, non infierisca sulle fasce deboli (basso livello d’istruzione) delle persone. Le pare semplice, per una forza politica presente prevalentemente al nord, sradicare tutto il marciume che altri, per anni e anni, hanno lasciato radicare al sud e nel centralismo romano dei palazzi del potere? Quando le metastasi hanno invaso tutti gli organi vitali dell’organismo (Italia), non è colpa dell’ultimo medico arrivato, se non riesce a salvare il paziente…

      1. Scritto da Angelo

        Il medico dovrebbe essere laureato, non un macellaio. Il macellaio fa bene il macellaio. L’unico modo per salvarci è quello di fare pulizia in tutta la nazione con leggi e regole adeguate . Il resto sono ridicolaggini.

      2. Scritto da Il sud? Il medico?

        Qui tutti a parlare di Bossi, ma non dimentichiamo che le stesse indagini parlano di riciclaggio di denaro della ‘ndrangheta: qui salta fuori che la Lega ha portato, o comunque favorito, la ‘ndrangheta al nord… Di quale medico stiamo parlando? Ah, del dott. Umberto Bossi, quello che si fingeva laureato in medicina. Appunto…

  29. Scritto da Viger

    Come cittadino italiano mi vergogno di molto e di molti, come bergamasco ancora di più ! ora sarebbe gradito TANTO, ma TANTO silenzio ! Bella la scritta che ho visto passando da Pontida… prima a caratteri cubitali si leggeva: PADRONI A CASA NOSTRA, poi con una piccoal correzzione : LADRONI A CASA NOSTRA ! in fondo è bastato poco.

  30. Scritto da pol

    che forti le dichiarazioni dei leghisti….fino a questa mattina si identificavano nel capo supremo…ora si identificano solo nel salvarsi il loro posticino caldino e ben renumerato. anche in questa vicenda i politici leghisti si dimostrano uguali agli altri…quelli di roma ladrona…appena l’idolo delle folle se ne va…e con lui sicuramente altri..son pronti a pigliar posti…ma vi rendete conto che belisto era nel cda di fincantieri??’ ma cosa ci faceva li e chi ce l’aveva messo? e quanti belsito della lega ci sono in giro??? che disastro di paese e di creduloni.

  31. Scritto da Camicia rossa

    E adesso nel SACRO prato di Pontida fateci un bel campo di patate! Ah ah ah GAME OVER!!!!!!!!!!

    1. Scritto da mario59

      E poi vadano avanti indietro a piedi dal po a prendere l’acqua con l’ampolla, per irrigare il campo di patate!!! …che manega dè sterlöch..!

  32. Scritto da Carlo Pezzotta

    Ora spero che sia anche la fine della lega. La fine di una cosca di mafiosi del nord e non di un partito, che ha rimbambito migliaia di “poveri” del nord Italia non solo per fare gli interessi di questi 4 gatti caporioni della lega, ma quelli di bottegai, commercianti, impresari, dentisti ecc, insomma come secondo l’ISTAT, la GdF e l’Agenzia delle Entrate, tutti quelli che evadono le tasse al nord.

  33. Scritto da Gaziantep

    Belotti: si riparte. Per dove? nell’amministrazione regionale di cui fa parte un bel pò di consiglieri e assessori è in carcere o ci è passata, e molti sono indagati. Qualcuno dei soci del furbo belottino (sta sempre con chi comanda, ora sarà maroniano) ripartirà per S. Vittore

  34. Scritto da leghista

    Non solo dimissioni, ma pagare e ridare ciò che hanno rubato al partito o meglio alla gente.
    Tutti, proprio tutti , dal capo ai componenti del cerchio magico!

  35. Scritto da luca

    PULIZIA ANCHE IN REGIONE NEL PARTITO LEGA E SUBITO!

  36. Scritto da anna

    Per colpa di alcuni i pochi sani ci rimettono e qs è la triste conclusione dei fatti odierni.
    Sì, perchè oggi è toccato al capo. E oggi si è toccato il fondo.
    Possiamo ancora contare sul Belotti o Salvini di turno per poter ripartire, ma quanto dura sarà?
    Sono delusa, ma voglio credere ancora.

    1. Scritto da Micaca...

      Gandhi e Roosvelt

    2. Scritto da ruvid

      …urca! si, si ripartire da belotti e salvini…. ciao ciao tristezza

    3. Scritto da arpaleni

      ripartire da cosa ?? un partito che si è identificato in un “capo” che alla resa dei conti ha dimostrato di che pasta è fatto, quella della premiata ditta “ladroni a casa nostra” ha solo un’alternativa: sparire e in fretta.
      il “dio” po, il federalismo, la padania, tutta una farsa recitata da uno che, per campare, non ha saputo inventarsi di meglio per imbonire gli ingenui. leghisti o forse meglio ex-leghisti provate
      a crescere.

  37. Scritto da "apriremo i cassetti"

    ANSA appena uscita (da TG3), Maroni: “adesso faremo pulizia, apriremo tutti i cassetti”.
    Non si dimentichi quelli con dentro i rapporti CL-Lega, i cui garanti bergamaschi sono cominciati a apparire a un passo da lui in tante feste, foto e spezzoni di TG da appena ha cominciato a cambiare l’aria.
    Siamo curiosissimi.

    1. Scritto da Ottimo

      Il suo commento lo metterei in grassetto e con i caratteri più grandi degli altri . Apriamoli sti cassetti

  38. Scritto da stella

    Purtroppo le ultime vicende mettono in crisi chiunque abbia creduto nella lega. Credo e desidero una giusta pulizia nel partito, indipendentemente dai ruoli e dai cerchi vari,come ritengo che tanto in qs senso si debba ancora fare.
    Belotti è uno dei pochi onesti e con lui credo che da qui si debba ripartire, ma prima, come disse Maroni, pulizia e fuori tutto ciò che ancora potrebbe compromettere il partito e chi in esso ha creduto.
    RECUPERIAMO LA FIDUCIA NELL ‘ ELETTORATO CHE PER COLPA DI ALCUNI LEGHISTI E STATO PERSO !!!
    Forza Daniele

    1. Scritto da Ex Lega

      Belotti sarà anche onesto ma per il ruolo che aveva ha sempre visto e ha sempre fatto silenzio….. Come la possiamo chiamare? Onestà? Complicità? Oppurtunità? Fate vobis….

      1. Scritto da Piero

        Io con Belotti ci ho parlato una volta, e , anche se non condivido il suo amore per il calcio, non mi ha fatto per niente brutta impressione. Penso sia onesto. Facile sputare adesso..
        Naturalmente è responsabile, come chiunque sia un gradino sopra il ” semplice esistere. ”

      2. Scritto da stellaq

        Credo, a mio modesto parere, che l’onestà sia una qualità che purtroppo pochi politici stanno dimostrando di avere e quindi stimo e apprezzo l’asses Belotti anche solo per questo.
        Forse quando si è in un partito a volte ti obbligano a tenere la bocca chiusa perchè, temendo la tua onestà, preferiscono non informarti e tenere nascosto.
        Se così non fosse non credo proprio che il suo tacere sia stato per disonestà a fini personali (“dote” che a quanto pare molti politici hanno!).

  39. Scritto da Piero

    Non si riparte….SI parte! ARIA……
    Voi e tutti gli altri.
    A A A Cercasi gente seria per governare paese spremuto come limone.

  40. Scritto da sleghista

    C’è stato un buon Natale senza berlusconi,adesso c’è una buona Pasqua senza bossi !! RISORGIMENTO ITALIANO!!!!!

  41. Scritto da stefano

    eccoli li, ve li ricordate I leghisti col cappio in parlamento???
    siete diventati come i socialisti degli anni 80 e farete la stessa fine !!!!
    VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

  42. Scritto da Pedretti-Trota

    E Pedretti? Il trota di Curno?
    Niente a lui?
    E’ anche sparito l’articolo che lo riguardava.
    I commenti erano poco benevoli, mi pare

  43. Scritto da Luis

    si, si riparta a “testa alta” come Doni. Vero Belotti?…..

  44. Scritto da Non paghi solo lui

    per tutti, come successe con Craxi, che fatto fuori lui tutti gli altri si sono riciclati.
    La lezione di mani pulite (che ha fallito) l’abbiamo imparata.
    Il malaffare è diffuso a ogni livello, è sotto gli occhi di tutti.
    Questa volta che si vada fino in fondo.
    Altrimenti va a fondo il Paese a forza di passare la guida ai sottopanza.
    Nel ’92 abbiamo passato la guida ai sottopanza dei leader del dopoguerra, se adesso la passiamo ai sottopanza dei sottopanza è la fine.

  45. Scritto da VITTORIO

    FORZA TANZANIA AH AH AH AH AH !!!!!!!!

  46. Scritto da ureidacan

    Se la Lega invece degli slogan “secessione, con il tricolore vado in bagno, roma ladrona, no ai terroni, radici celtiche, camicie verdi, inno, Padania ecc.”avesse svolto il compito di un partito del nord, come la CDU in Baviera, avrebbe sicurammente raccolto più consensi. Con gente come Calderoli, Belotti, Ribolla non si può dialogare.

  47. Scritto da Lilla

    brignoli fa sito… che ti conviene…

    ovviamente tutti gli altri, stucchi maroni belotti etc.. non sapevano nulla?????

    siete da anni al potere e ora candidamente dite si riparte…. si come prima… tutti angeli si dichiarano costoro … che pena …