BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rugby Bergamo, contro il Pavia un pari che sa d’amaro

L'Asd Effenbert Rugby Bergamo torna da Pavia con due punti, frutto del 20-20 conquistato contro la quinta forza del campionato. Peccato, perché i bergamaschi avevano chiuso il primo tempo sul 15-3.

Più informazioni su

L’Asd Effenbert Rugby Bergamo porta a casa due punti da Pavia conquistati con un pareggio per 20-20. La partita, si sapeva, sarebbe stata difficile contro il Rugby Cus Pavia, la quinta forza del campionato di Serie C Elite, e per renderla ancora più complicata ci ha messo lo zampino anche il forte vento.

L’incontro inizia bene per i colori della Effenbert che al 4’ va in meta con il pilone Guariglia. Il vento, come detto, condiziona la partita e soffia a favore del Bergamo che al 17’ sigla la seconda meta con l’altro pilone Marco Pezzotta e stavolta il piede del capitano Sileo non sbaglia e realizza altri due punti. Al 26’ una punizione a favore della Effenbert permette a Sileo di segnare altri 3 punti e portare il risultato sul 15 a 0. Sembra essere il preludio ad una facile vittoria,ma il Pavia non ci sta e al 33’, su punizione, segna 3 punti e quindi si chiude il primo tempo sul risultato di 15 a 3 a favore della Effenbert.

Il secondo tempo vede la veemente reazione dei pavesi che al 5’ mettono a segno altri 3 punti e al 17’ concretizzano una bella azione e siglano la loro prima meta con trasformazione. Il Bergamo non sta a guardare e al 25’ l’ala Minetti segna la terza meta di giornata che purtoppo non vede assegnare gli altri due punti per l’errore di Sileo al piede, sempre per colpa del vento. Al 40’ l’arbitro, non del tutto in buona giornata, assegna più punizioni a favore del Pavia che è bravo a segnare la sua seconda meta portando così il risultato in perfetta parità.

Risultato finale 20-20 che non fa sorridere ma neanche piangere la Effenbert che rimane comunque terza in classifica anche se raggiunta dal Varese. Ora altre quattro partite, tutte importanti, che saranno da vincere per potere arrivare ai play off.

Arriva invece la vittoria con bonus per la ASD Effenbert Junior Bergamo che nel campionato di serie C territoriale regola gli avversari, i Caimani del Secchia, per 30-17. La vittoria è stata fortemente voluta da tutta la squadra bergamasca e alla fine dell’incontro hanno portato in trionfo il “vecchio” Caparelli che giocava la sua ultima partita dopo lunga militanza nel rugby Bergamo.

Domenica hanno giocato la loro ultima partita di campionato i giovani della U16 che a Torino contro il Settimo Torinese rimediano una sconfitta per 36 a 19 pur giocando un buon rugby.

M.B.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lilli

    forza ragazzi

  2. Scritto da Walter

    Articoli apprezzati sul rugby visto che si fanno fatica a trovare notizie. bravi, continuate a seguire questo sport che ha sempre più appassionati. grazie