BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Paolo Migone e l’eterno gioco fra uomini e donne

La "toscanaccia" narrazione di Paolo Migone giovedì sera, 12 aprile, al cineteatro Gavazzeni di Seriate, per il secondo appuntamento della rassegna teatrale “SeriateRide”.

Più informazioni su

Paolo Migone, attore, regista teatrale e televisivo toscano, salito alla ribalta nel 2000 con la partecipazione tra i comici di Zelig, sarà giovedì 12 aprile alle ore 21 al Cineteatro Gavazzeni di Seriate (Bergamo) per la rassegna "SeriateRide".

L’attore, regista, autore teatrale e televisivo toscano, salito alla ribalta nel 2000 con la partecipazione tra i comici di Zelig, porta sul palco del teatro Gavazzeni, con la sua comicità corrosiva e la gestualità essenziale, un clima surreale per raccontare le sue verità e il suo punto di vista sulla realtà e sui costumi contemporanei.

Argomento preferito è l’eterno gioco fra uomini e donne. Quello di Migone è uno spettacolo di invenzioni senza sosta, di irrefrenabile fantasia, con continue deviazioni della narrazione, trovate verbali e lampi di improvvisazione. Verismo, surrealismo, comicità si intersecano continuamente in un labirinto intricato come la mente di Paolo Migone.

E’ uno spettacolo, come dice lo stesso Migone, senza una durata definita “… la durata è un boomerang tra i novanta e i duecento minuti in linea d’aria, tra i quali non pochi quelli vissuti in apnea dal protagonista e dal pubblico”.

Lo spettacolo è il secondo appuntamento della rassegna “Seriate Ride”, organizzata da Siec srl con il sostegno del Credito Bergamasco. L’organizzazione tecnico/logistica è affidata a Zodiak srl.

Prossimo appuntamento giovedì 29 aprile con Sergio Sgrilli.

I biglietti – 23 euro per Paolo Migone e Sergio Sgrilli (i prezzi sono comprensivi di prevendita) – sono in vendita a Seriate al cineteatro Gavazzeni in via Marconi 40 e presso Bergamo Musica in via Nazionale 34; a Bergamo al Box Office di via Giulio Cesare 14.

Si possono acquistare anche on line sul sito www.greenticket.it Info: Cineteatro Gavazzeni tel. 035.294868

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.