BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si salva solo Carrozza gli altri sono in vacanza

L'attaccante arrivato a gennaio dal Varese prova a scuotere i compagni nel finale, ma è troppo tardi. Per il resto prestazione complessiva da dimenticare, in particolare per difesa e centrocampo.

Più informazioni su

CONSIGLI 5: Qualche colpa sulla punizione dell’uno a zero di Conti, in particolare nel posizionamento della barriera che gli impedisce di veder partire la conclusione. Incerto anche in un paio di uscite.

RAIMONDI 5: Sul raddoppio del Cagliari non riesce a recuperare e chiudere su Conti, che parte in progressione e disegna il traversone che crea scompiglio nell’area nerazzurra. (LUCCHINI SV)

STENDARDO 5: Prova ad arginare come può le frequenti avanzate della squadra di Ficcadenti, che arrivano in particolare dalla sua zona di competenza.

MANFREDINI 5: Un po’ troppo grintoso in alcune circostanze, quasi nervoso. Tanto che rischia addirittura il rosso dopo diverse provocazioni dei giocatori avversari.

PELUSO 5,5: Nel primo tempo arriva con buona costanza sul fondo, anche se quasi mai mette traversoni interessanti. Nella ripresa pensa più alla fase difensiva e non si vede più in avanti.

SCHELOTTO 5: Offre un pregevole assist al Tir in apertura, non sfruttata dall’attaccante, ma poi per il resto della partita non riesce più a mettersi in mostra.

CARMONA 5: Sfiora il gol con un gran missile terra-aria in apertura di ripresa. L’unica cosa buona di una prestazione incolore, specie in fase di copertura.

CIGARINI 4,5: Come il compagno di reparto si prende una giornata di vacanza, e il Cagliari ne approfitta per perforare come vuole nella sua zona. (CAZZOLA SV)

MORALEZ 4,5: La partenza è positiva, con un paio di giocate che mettono in subbuglio la difesa di casa. Ma si spegne quasi subito e non lascia il segno.

TIRIBOCCHI 5: Peccato per quel tocco di punta dopo pochi minuti, che si spegne fuori di un soffio. Nella ripresa, però, fallisce un’occasione che in altre giornate avrebbe sfruttato a occhi chiusi. (CARROZZA 6: L’unico a salvarsi dei nerazzurri, grazie ad un paio di azioni che nel finale ravvivano la partita).

GABBIADINI 5: Il sinistro c’è ed è formidabile, ma lo si vede solo in una punizione dalla distanza che a pochi minuti dallo scadere non trova il gol solo per un intervento del portiere cagliaritano.

 

COLANTUONO 5: La squadra scende in campo senza la consueta grinta che il tecnico di Anzio sa trasmettere solitamente ai suoi ragazzi. La ripresa inizia meglio, ma l’ardore dura ben poco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gabriele

    Giornata no e si è visto sin dall’inizio: va beh, ci può stare che dopo otto risultati utili consecutivi si giochi una partita un po’ sotto tono. Più aggressivo il Cagliari, non siamo mai arrivati primi su un pallone, difficilmente si è vinto un contrasto e anche nel nostro miglior momento è mancato il guizzo. L’importante ora è fare 3 punti col Siena

  2. Scritto da baiardi

    Schelotto non ha fatto nulla? E la palla a Cigarini, e la palla a Titibochi in il secondo tempo, e la giocata dove fu fermato con fallo non concesso per Rocchi? E la palla in primo tempo a Raimondi?
    Sai qui solo 20 volte fu cercato in tutta la partita? Qui a avuto il 80% de palla positive? A andato tutta la partita per la sua faccia in difesa e proponendo la sua corsa in attacco , ma non cercato per la squadra, Grazie

  3. Scritto da nino cortesi

    Formazione sbagliata, cambi tardivi, servivano giocatori fresci. Meglio una formazione speculare.Tre dietro:Stendardo, Manfredini, Lucchini;cinque in mezzo con aggiunta di Cazzola;Moralez centrale dietro Gabbiadini unica punta.Di rilievo spunti di Gabbiadini,un tiro formidabile e sa aprirsi varchi per puntare a rete, anche se usato in posizione errata, come usati male pure Moralez e lo stesso Carrozza, la cui posizione è solo di esterno sinistro altrimenti è più il fumo ed il caos che va a produrre.
    Aveva più logica l’utilizzo di giocatori freschi come Cazzola, Pinto, Minotti. Per me un allenatore che usa Moralez esterno e Cazzola a tutto campo, deve cambiare mestiere.

    1. Scritto da nino cortesi

      Volevo dire Carrozza a tutto campo.