BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fisi, i due bergamaschi non ce la fanno: Roda presidente

Flavio Roda è stato eletto Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali al termine dell'Assemblea Elettiva a ModenaFiere. Gli altri candidati, ibergamaschi Carmelo Ghirardi e Antonio Noris si sono ritirati dopo la prima tornata di voti.

Più informazioni su

Flavio Roda è stato eletto Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali al termine dell’Assemblea Elettiva Straordinaria svoltasi a ModenaFiere. Nato a Lizzano in Belvedere (Bologna) il 22 agosto 1948 e residente a Vidiciatico (Bologna), tesserato per lo Sci Club Alfonsine A.S.D., ha raccolto al secondo turno di votazioni 55538 voti contro i 40278 voti di Lorenzo Conci, mentre gli altri candidati, ibergamaschi Carmelo Ghirardi e Antonio Noris si sono ritirati dopo la prima tornata di voti. Le schede bianche sono state 2 per 172 voti, le schede nulle 21 per 1807 voti. “Ringrazio tutti per la fiducia che la base mi ha accordato. – sono state le parole a caldo di Roda – L’unica cosa che vi posso dire è che non verrà mai meno il mio impegno per la Federazione. Ringrazio tutti, insieme al Consiglio Federale costituiremo un gruppo di lavoro unico con diritti e doveri. Il mio primo impegno sarà quello di contattare tutti i direttori tecnici e parlare con loro delle rispettive esigenze di ogni disciplina”. Il nuovo Consiglio Federale sarà invece costituito da Dante Berthod (laico), Reinhard Schmalzl (laico), Guido Carli (laico), Alberto Piccin (laico), Pierluigi Checchi (laico), Marco Mapelli (laico), Rainer Senoner (laico), Gabriella Paruzzi (atleta), Gianfranco Martin (atleta) e Alfons Thoma (tecnico), mentre il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti sarà Enrico Negretti. Il Piemonte è rappresentato in Consiglio Federale da Gianfranco Martin, medaglia d’argento in Combinata alle Olimpiadi Invernali del 1992 ad Albertville, da molti anni impegnato nella promozione dello sci tra i disabili, attraverso la Freewhite Ski Disabled Onlus. "Grazie a tutti per avermi sostenuto! – ha scritto Ghilardi su Facebook – La mia scelta è stata solo ed esclusivamente nella direzione del bene per la federazione. Faccio i complimenti fin da subito al nuovo Presidente. Viva La Fisi!"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.