BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le foto di Mara, quando l’abito sexy non fa il monaco fotogallery

Si chiama Mara Delevati, ha 30 anni ed è la "diretta interessata", vale a dire la bella ragazza che abbiamo visto in abiti sexy al People Cafè di Dorga. Ecco le immagini di vita quotidiana, "perchè non sono certo una persona che vive di notte nei locali".

Più informazioni su

Le sue immagini hanno invaso i social network settimana scorsa, quando alcune mamme di Castione della Presolana hanno protestato per il grande afflusso di clienti e la presenza di ragazze in costumi sexy al People Cafè di Dorga. Mara Delevati, 30 anni, era stata additata come la ragazza che distraeva un po’ troppo i giovani del paese e aveva scelto di rompere il silenzio. "Sono laureata con 110 e lode, devo sposarmi, non sono ancora riuscita a trovare un lavoro corrispondente alla mia laurea…". Una ragazza normale, quindi, Mara, che per chiudere il cerchio di questa storia ci inoltra una serie di foto: pochi scatti della sua vita quotidiana, per spiegare come quegli abiti sexy in un locale rientrino solo in un mondo di lavoro e non siano un elemento fondamentale della propria vita. "Ci si è concentrati su Castione, ma credo che siano decine i locali della Bergamasca dove ci sono ragazze che fanno balli e si esibiscono, tutto qui". Mara ha compiuto trent’anni da poco. E’ laureata in 110 e lode in Letteratura alla Sapienza di Roma, dove ha studiato anche grazie a diversi lavori nella Capitale, dall’assicuratrice alla parrucchiera. "Dico solo che l’abito visto in alcune foto non fa il monaco, ci tenevo a precisarlo, tutto qua".

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da roberto

    Quante, perbeniste, che ci sono, ma sarà poi vero? da un’indagine si è detto parecchie cose sulle donne sposate, logicamente non tutte.
    – che più del 50 % sono infedeli
    – qui non metto una %, eventualmente andatevela a cercare, su dieci figli, alcuni, non sono quelli del marito.

    Spesso si punta il dito alle prostitute, Voi perbeniste, io ci andrei piano, perchè nella mia vita ne ho viste di cotte e di crude, nelle aziende, negli ospedali, ecc…

    Perbeniste, se gli uomini preferiscono andare al bar per vedere due gambe, vuol dire che avete perso la vostra femminilità, oppure trattate i vs. uomini come delle donnine, ……
    Ognuno si merita quello che ha…………….

  2. Scritto da fischia il vento

    Le piace la sovraesposizione? Dai banconi del pub a quelli su web? aridaglie? E quando se sposa che fara’?

  3. Scritto da giada

    ancora? ma non era lei che aveva scritto nell’articolo precedente che i commenti di noi lettori perbenisti e bacchettoni non le interessavano?

  4. Scritto da Gino

    non avevamo dubbi che fosse una ragazza “normale”, che non fa la spesa o i lavori in casa abbigliata come nel pub, si sa che nelle discoteche ci sono le cubiste, ma in questi casi e come nel bar di Bagnolo non e’ da tutti i giorni vedere queste mise in locali non propriamente discoteche, tutto qui