BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Saffioti: “Alleanze col Pd? No a progetti sconcertanti”

Dopo l’annuncio che le segreterie provinciali di Popolo della Libertà e Partito Democratico starebbero dialogando in vista delle imminenti elezioni amministrative, arriva l’alt del Vice Presidente del Consiglio Regionale Carlo Saffioti.

Più informazioni su

Dopo l’annuncio che le segreterie provinciali di Popolo della Libertà e Partito Democratico starebbero dialogando in vista delle imminenti elezioni amministrative, arriva l’alt del Vice Presidente del Consiglio Regionale Carlo Saffioti (PDL), che, sul tema, invita ad andare coi piedi di piombo: «Mi permetto di dare un sommesso consiglio al (finalmente eletto) neo coordinatore Capelli: nel momento in cui vuole prendere scelte politiche importanti, come quelle relative alle alleanze elettorali, prima di lasciarsi andare a dichiarazioni di cui si può fraintendere il senso è il caso che si confronti con gli organismi previsti dallo statuto, peraltro non ancora convocati a quasi un mese dal congresso. E non farebbe male neppure un passaggio con i rappresentanti del territorio». Secondo Saffioti, infatti, «un conto è rispettare autonome decisioni prese a livello locale da singoli iscritti del partito che ritengano utile proporre per l’amministrazione del loro paese una lista civica con esponenti provenienti da diversi formazioni ma che si caratterizza non per l’aspetto politico ma per quello prettamente amministrativo. Ben altra cosa è che la segreteria provinciale del PDL solleciti e incentivi liste civiche frutto di alleanze tra i partiti stessi». Il monito di Saffioti è chiaro: «Se liste civiche devono esserci, siano civiche per davvero, e non mascherino avventurosi e sconcertanti progetti politici».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Cavolata doc.

  2. Scritto da cittadino libero

    comunque andare con un partito che in fatto di indagati dalla magistratura non scherza affatto, mi fa un poco specie. Ma se presentassero nomi puliti ……..

  3. Scritto da cittadino PDL

    dopo 3 anni di scatasfascio della gestione saffiotti credo proprio che debba stare un po’ zitto a meditare.

    1. Scritto da Maria Nossa

      Scatafascio??? ma dove??? ma quando??? cittadino PDL ok darsi alla pazza gioia ma poi passati i fumi bisognerebbe vedere i risultati e smetterla di scrivere sciocchezze! Bergamo Vinta. Treviglio Vinta. Dalmine vinta. Seriate vinta. Romano vinta. tantissimi altri comuni vinti. le 5 Comunità montane. I risultati ci sono… magari è mancato l’apporto di quelli che hai sostenuto al congresso che hanno fatto di tutto per remare contro.

      1. Scritto da cittadino PDL

        non stiamo parlando di matematica ma di territorio. Vediamo cosa s’è fatto in tutti questi “possedimenti” alle prossime elezioni. La parola al popolo e poi vediamo. Se fossi cattivo ti domanderei se sei stata una delle poche miracolate da saffiotti.

        1. Scritto da Maria Nossa

          Se fossi una persona in buona fede invece di insinuare cose false e tra l’altro facilmente verificabili non chiuderesti la tua risposta con questo tentativo di classificarmi delegittimandomi… la pochezza dei tuoi argomenti invece è triste.
          non stiamo parlando di matematica ma di territorio… e i comuni che sono? forse radici quadrate? certo che se poi vuoi attribuire a Saffioti oggi gli eventuali risultati elettorali del 2014 devi avere anche il coraggio di prendere in considerazione che se nel 2014 tante amministrazioni dovessero essere riconfermate allora il merito non sarebbe di Capelli ma di Saffioti… posso scommettere senza problemi che i meriti li attribuirai solo al tuo Capelli.

  4. Scritto da allibito

    evviva il movimento 5stelle!!!

  5. Scritto da marco

    Gentile Saffioti, prima di parlare faccia mente locale sugli abnormi errori che con il sig. Paolo Franco ha combinato a Rovetta, Songavazzo, Clusone ecc………

  6. Scritto da CESARE

    Non posso che condividere quanto espresso dal Dott. Saffioti; a livello locale e in campo amministrativo ben vengano liste “aperte”; ma a livello di segreteria credo sia ben altra cosa.
    Ultima considerazione: attenzione ed incontri con chi opera fattivamente sul territorio siano i benvenuti ed a brevissimo

  7. Scritto da giorgio

    Ma la vera notizia è che il PD accetti queste profferte politiche. Non erano tutti da cacciare a casa quelli del PdL, ora siamo alle operazioni politiche mascherate da liste civiche, stile on. Sanga?

  8. Scritto da Casali Ernesto

    Non credo che ci sarà una “lista civica” alle elezioni provinciali perchè è impossibile conciliare i poteri forti di destra (tra cui la C.D.O.) con i garantismi e gli appartati della sinistra (CGIL, dirigenti STATALI, coop…) ma certamente non c’è NIENTE DI PIU’ SCONCERTANTE dell’avere un presidente della provincia come il signor PIROVANO ! ! ! …e mi scusi egregio Saffiotti… ma l’ha eletto ANCHE LEI !

  9. Scritto da il gipeto

    Ma di che parli saffioti ? quarda che i Komunisti non esistono più ! e poi quei Komunisti che ti sconcertano tanto sono quelli che stavano in giunta con te fino a quando hai fatto il saltone della quaglia in forza italia mentre il tuo pentapartito stava crollando ! la puoi dare da bere a chi non conosce la tua storia … ma non sei più un giovane verginello se mai lo sei stato ||||

    1. Scritto da Maria Nossa

      Gipeto è vergognoso che qualcuno pensi di fare da memoria storica distorcendo la realtà e non assumendosi alcuna responsabilità delle boiate dette nascondendosi da vigliacco dietro ad un nome farlocco!

      1. Scritto da walter semperboni

        Esatto Maria,fossi in bgnews non pubblicherei nessun commento se non ci si firma

    2. Scritto da Maria Nossa

      nel 94 quando naque Forza Italia Saffioti faceva parte della giunta Galizzi come assessore in quota partito liberale, quando aderì a Forza Italia fu uno dei pochi casi in Italia in cui un politico si dimise dalle proprie cariche… altro che salto della quaglia… una coerenza che pochi possono vantare. Poi salto della quaglia per cosa? con il passaggio a Forza Italia ottenne immediatamente qualcosa? lavorò per il neonato partito, aspettò il 95 e guadagnandoselo voto su voto entrò in Regione…

  10. Scritto da S.M.

    al congresso ho sbagliato a votare uno come Capelli che già nei suoi primi passi dimostra che del territorio non gli importa. le alleanze con il pd sono il peggio del peggio che si poteva pensare! e per cosa? per garantire il posto in consiglio a 4 personaggi disposti a tutto pur di posare le terga su una sedia? a Nembro se ci sarà un’alleanza con la sinistra voterò e farò votare la Lega! Saffioti… se non aveste avuto Sorte tra le vostre fila avrei votato per voi… ora mi rendo conto che Sorte era il male minore!

  11. Scritto da ciellina

    Penso proprio che Capelli e il suo gruppo sanno cosa stanno facendo quindi basta a far scuola lasciamoli lavorare!!!

    1. Scritto da S.M.

      evidentemente Ciellina a scuola non c’è stata granchè… e se c’è stata chiaramente dormiva visti i clamorosi svarioni di sintassi! Qui si parla di fare alleanze con quelli che da anni danno addosso a noi del pdl sul territorio e sono gli stessi che ogni tre per due chiedono le dimissioni di Formigoni… Ciellina sveglia! non puoi chiamarli “sinistrati” su facebook e poi andarci a braccetto solo perchè il tuo Capelli e il tuo Raimondi dicono che è bello prenderli per mano e cantarci insieme!

      1. Scritto da CIELLINA

        caro S:M.prima di dire….conti fino a 10 e lasci stare le cose mie personali su fb—cresci!!!

  12. Scritto da MARIO

    BERGAMONEWS, I MIEI COMMENTI VI STANNO SULLO STOMACO.
    SE VI DANNO FASTIDIO NON METTETE: “AGGIUNGI UN COMMENTO”. NON LI PUBBLICATE MAI!!
    SONO MAGGIORENNE E MI ASSUMO LE MIE RESPONSABILITA’ PER QUELLO CHE SCRIVO.

  13. Scritto da andrea

    Le liste civiche con dentro tutti, tipo armata brancaleone, sono aberranti già di loro, figuriamoci un accordo politico-amministrativo a livello provinciale. Della serie: come farci male da soli e perdere ulteriore consenso

    1. Scritto da Mario

      Le Liste Civiche, quelle vere, quelle per cui i cittadini si mettono in gioco per amministrare il proprio comune sono l’essenza della democrazia e della politica locale bergamasca.
      Ma davvero pensiamo che tutto quello che non ha simbolo di partito o sia promosso da partiti sia armata brancaleone? Di solito quando i partiti vengono a discutere di elezioni nei comuni hanno come unico riferimento il proprio interesse e tornaconto non quello dei cittadini.

  14. Scritto da mario

    COMMISSARIAMENTO SUBITO,

  15. Scritto da ciellino

    PER FORZA DOTT. SAFFIOTI…. LO SANNO TUTTI CHE CL APPOGGIA MARTINA E I CIELLINI SONO SIA QUA MA PIU’ NELL’AREA CATTOLICA DEL PD. CAPELLI FA’ IL SUO E NOSTRO INTERESSE, DI NOI CHE LO ABBIAMO ELETTO. SE TU SOSTENEVI IL CONGRESSO FORSE OGGI NON TI LAMENTERESTI…. COME SI DICE: PASSATO IL GIORNO, PASSATO IL SANTO!

    1. Scritto da conservatore

      mi scusi signor ciellino… ma il suo linguaggio mi risulta alquanto oscuro, figuriamoci il suo pensiero. in che senso “se tu sostenevi il congresso”? comunque fa piacere leggerla, nelle parti comprensibili: risulta chiaro che capelli non è chiamato a fare l’interesse del pdl, ma di cl. grazie per il chiarimento.